linguedo monaco300x100

banner320X100

Tecniche e tecnologie

 salute tecnologiaLe tecnologie in sanità hanno un eterogeneicità incredibile, infatti si parla di tecnologia quando si ha a che fare con un modello teorico o statistico matematico che consente un analisi, ma anche quando si ha la robotica più avanzata che opera in telemedicina.

Le fratture scomposte siano esse di ossa lunghe o delle piccole ossa del piede richiedono un intervento chirurgico per posizionare placche e viti per favorire una saldatura ottimale.

Ci sono molti video su youtube, fatti dagli stessi produttori per presentare il funzionamento dei prodotti, animazioni interessanti.

trimming distaleGli accessi vascolari siano essi periferici che centrali quando vengono utilizzati è per terapie salvavita, la loro cura deve essere maniacale dal momento dell'impianto alla gestione e utilizzo.

Il motivo è dato dalla delicatezza del piccolo paziente che in condizioni critiche può essere soggetto a complicanze che si risolvono con una decisione tempestiva.

gavecelt newVi ripropongo la newsletter del GAVECELT con una domanda molto interessante che il dott.Pittiruti ha ricevuto spesso.

Questa domanda, che ad alcuni di Voi potrà sembrare pleonastica, ad altri misteriosa, ad altri intrigante, è invero una delle domande ‘più gettonate’ del sito GAVeCeLT. Non passa settimana che almeno uno di Voi non ci rivolga una richiesta di chiarimento a proposito delle specifiche professionali e di preparazione che debba avere un professionista sanitario per poter impiantare PICC e cateteri Midline

picc portIl simposio Vygon è stato uno dei pochi che ho seguito, purtroppo erano in contemporanea e non si potevano seguire tutti, ma ho scelto bene. Ho visto tre relatori che si sono susseguiti portandoci a contatto prima con gli aspetti generali, poi lo specifico dell'impianto e quindi la presentazione di una tipologia di PICC associato al Port.

Tre relazioni che con piacere Vygon ci ha consentito di lasciarvi scaricare.

nedleless piccolaLa linea guida più aggiornata sulla gestione degli accessi vascolari è stata pubblicata nel gennaio 2016 dal Journal of Infusion Nursing, questa linea guida ha una serie di raccomandazioni sui connettori senza ago, che spesso non traduciamo e chiamiamo needlefree connectors o tappini a pressione, senza ago o in altri modi.

(Le raccomandazioni sono state tradotte dal GAVECELT ma nella straduzione hanno tradotto standard con norma e non è la stessa cosa quindi rimetto standard che si capisce benissimo).

colla obiettivoIl titolo è un poco fantasioso ma la colla in cianoacrilato, colla isoacrilica, oppure più semplicemente "la colla" è un prodotto concreto che se a rigor di logica ha delle potenzialità, nell'utilizzo reale che riescono a manifestarsi al 100%.

Tante volte abbiamo avuto in mano prodotti che avevano una base teorica, ma che poi dal lato pratico qualcosa non andava, con la colla, l'efficacia e la semplicita di utilizzo, ne fanno un prodotto dagli ottimi risultati che a ancora ampi margini di utilizzo e diffusione nella pratica infermieristica.

spilla picc dayLe novità proposte oggi al X PICC day, Roma 2016, partono subito con la presa di distanza dai comportamenti improvvisati per evidenziare la necessità di un impianto d gestione dei CVC da operatori addestrati. Lo sanno bene gli oltre 1000 partecipanti, compreso il sottoscritto, che oggi si sono trovati di fronte al più grande evento monotematico dedicato ad un presidio con un pubblico multiprofessionale, infermieri e medici insieme a fare il punto della situazione.

Fra le  tante discussioni, un aspetto mi ha colpito, la ricerca di un fattore responsabile delle complicanze è inutile, le complicanze sono dovute a fattori ed eventi multifattoriali, la loro comparsa dipende da elementi non ben determinabili perchè, come dire, agiscono insieme e si nascondono a vicenda .

linguedo monaco300x250

master coordinamento