annuncio pubblicitario

Avviso per 40 posti infermiere terapia intensiva, Bolzano

Se desideri lavorare in un ambiente moderno e altamente tecnologico con la possibilità di spaziare in vari ambiti professionali e di sviluppare le proprie capacità, sia nel quotidiano della professione che nel lungo periodo. Invia la candidatura online... Leggi tutto l'annuncio

Master infermieri: bandi, indicazioni e descrizioni

I master sono il primo passo per una specializzazione infermieristica ce ne sono diversi ma sono in essere anche corsi di formazione avanzati realizzati dalle università.

master funzioni direttive bolognaIl master in "Funzioni Direttive e Gestione dei Servizi Sanitari" è uno dei pochi master di secondo livello per accedere è necessario avere la laurea magistrale delle Professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche LM/SNT1.

Il master è accessibile anche ad altri ambiti disciplinari/classi di laurea: Medicina e Chirurgia LM-41; Professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche LM/SNT1, della riabilitazione LM/SNT2, tecniche LM/SNT3, della prevenzione LM/SNT4; in Medicina veterinaria LM-42; Biologia LM-6; Farmacia e Farmacia industriale LM-13.

unibo master case managementL'Università di bologna attiva la prima edizione del master per "Case Managment" l'invio della domanda deve avvenire entro il 21 settembre 2020. Il corso sarà attivato con un minimo di 20 iscritti e ne accetterà un massimo di 30.

L'obiettivo del master per infermieri è quello di applicare il modello di case management o care management e primary nurse. Quando è necessario prendere in carico con modalità integrata e appropriata pazienti complessi, affetti da multimorbidità e ad elevato rischio di frammentazione delle cure; monitorare gli accessi ed i ricoveri inappropriati;

master quaderno e portatileIl master di coordinamento delle professioni sanitarie consente all'infermiere un primo passaggio di carriera negli ospedali pubblici e privati.

Il motivo è che il coordinatore deve avere il master come prevede la legge n. 43/2006 all'art. 6, comma 4 e 5. Il CCNL Sanità 2016-2018 ha introdotto alcune novità importanti, abolito i concorsi pubblici che di fatto sono concorsi interni e richiede 5 anni di esperienza nel profilo D. 

Il master in "management e funzioni di coordinamento delle professioni sanitare" o le varianti del titolo è uno fra i più ambiti fra gli infermieri perchè nell'immaginario consente di avere la posizione del coordinatore.

Il coordinatore ha l'importante funzione di collegamento fra il reparto e la direzione medica e infermieristica, spesso lo si vede impegnato con i turni, ma non fa solo quello.

the legal 4926021Il master di primo livello in infermieristica legale e forense è una specializzazione recente che entra nel dettaglio degli aspetti legali della professione infermieristica.

I colleghi specializzati in infermieristica legale e forense possono riconoscersi nell'attività delle associazioni come AILF, APSILEF, AADI e vedere un percorso di carriera nei colleghi che lavorano nelle direzioni sanitarie, nei sindacati e nelle associazioni.

Pubblicità

Pubblicità