Master infermieristici

I master sono il primo passo per una specializzazione infermieristica ce ne sono diversi ma sono in essere anche corsi di formazione avanzati realizzati dalle università.

ambulanza barella

Il master dedicato all'area critica ed all'emergenza del 118 ha l'obiettivo di sviluppare competenze specifiche è realizzato dall'Università online LUM Jean Monnet sotto la direzione del Dott. Mario Balzanelli - Presidente della Società Italiana Sistema 118 (SIS 118).

Il master è erogato interamente online online:

area critica inf

Il Master in Assistenza infermieristica in Area Critica a Bologna inizia le prime lezioni nel lontano 2003 ed oggi è alla sua 8° edizione, l’aula è composta da 70 studenti provenienti da tutta Italia.

Il master si sviluppa in due anni, con lezioni frontali, stage, laboratori, e tirocini, ho avuto modo di incontrare il Prof.Stefano Sebastiani ed abbiamo parlato del master in Area Critica del suo presente e del suo passato.

Quest’anno dopo,la selezione che ha visto 145 iscritti di cui si sono presentati in 131 e hanno superato la prova in 101 si sono immatricolati in 70 (numero massimo dei posti disponibili).

master politrauma Roma: iscrizioni entro il 31 gennaio. Per il quarto anno si svolgerà il Master di primo livello, che si rivolge al personale sanitario che intende approfondire le problematiche infermieristiche della gestione pre-ospedaliera e intra-ospedaliera del paziente politraumatizzato. Si rivolge nello specifico a chi ha conseguito una laurea in infermieristica o in ostetricia.

Il Master è proposto dalla Sezione Dipartimentale di Emergenza e Urgenza (Dipartimento di Chirurgia “P. Valdoni”) della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università Sapienza di Roma in collaborazione con Croce Rossa Italiana - Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale.

unina federico secondoL'holistic care è nel quotidiano dell'infermiere ma non di tutti spesso troppo presi dalla routine, un approccio olistico permette ai pazienti di migliorare il grado di soddisfazione, la qualità della vita, l'aderenza terapeutica, il coping, le capacità cognitive. emotive, e riabilitative di self-care, le difese immunitarie; consente altresi di ridurre i tempi aumentare la compliance del paziente alle cure e quindi permettere un tirocinio ad uno stato ideale di benessere psico-fisico più rapido.

Il master è di aiuto per passare da una capacità personale ad una tecnico scientifica.

logo unimiIl master dal titolo “Gestione infermieristica del processo clinico e organizzativo: dalla donazione al trapianto di organi e tessuti” è realizzato  dalla fondazione Trapianti Onlus in collaborazione con l’Università Statale di Milano

Il trapianto di organi è una realtà in costante evoluzione chi ci lavora si accorge della rapida evoluzione tecnico-scientifica e organizzativa, come anche è noto che il trapianto è per molti l'unica cura possibile.

logo uni parmaVi ripropongo la mail di contatto che presenta gli 8 master a cui si può accedere con la laurea infermieristica, le iscrizioni sono possibili fino al 15 dicembre.
Gent.mi
Ho il piacere di comunicare che anche quest’anno l’Università degli studi di Parma offre ai laureati delle Professioni Sanitarie la possibilità di perfezionare il loro percorso formativo mediante la partecipazione alle attività didattiche di numerosi Master di primo livello:

master lhcm sienaIl master di secondo livello in Lean Halth Care Management è realizzato dall'AOU di Siena che già adotta il sistema lean thynking detto anche metodo della Toyota ed è arrivato alla quarta edizione. Per accedere al master di secondo livello è richiesta una laurea magistrale.

Le aziende sanitarie che desiderano riorganizzare il proprio modello organizzativo per ridurre gli sprechi ed aumentare l'efficenza e la qualità delle prestazioni erogate, potranno trovare un punto di partenza in questo master.