News

In una realtà che cambia rapidamente perchè non raccontare qualche piccolo aggiornamento e novità sulla salute viste dal punto di vista degli infermieri.

pompe infusionali colonnaLe tecnologie che cambieranno qualcosa nel lavoro dell'infermiere sono molte, alcune le ho viste all'Exposanità di Bologna, alcune possono far sorridere, altre possono sembrare futuristiche altre sono già in uso in alcune realtà.

Un giorno potremmo lavorare con un robot sociale o avere una barella a trazione elettrica, quindi vedere una riduzione delle infezioni con le tastiere lavabili, o assistere un paziente che in sala operatoria con il chirurgo che non sbaglia di un millimetro grazie alla navigazione assistita nella chirurgia, che ha fatto una terapia transgenica.

emergency hospitalLa storia di Katie Dutton inizia quando era ancora una studentessa di infermieristica, ha iniziato il suo percorso con la speranza di aumentare la consapevolezza della sepsi.

Dopo essere stata ricoverata per un'infezione renale, Katie ha sviluppato una sepsi dopo che la linea endovenosa si era infettata.

misura pressione iaL'ictus è causato dalla chiusura di un vaso sanguigno, gli esiti dell'ictus possono essere più o meno gravi, può anche causare danni di tipo motorio o cognitivo. Il recupero passa attraverso un percorso riabilitativo che mira a rafforzare ed affinare le capacità che son rimaste invariate.

Yoga, agopuntura e Tai Chi sono terapie complementari che vengono utilizzate nella riabilitazione della persona in seguito ad un ricovero per ictus.

Quella che può sembrare una sensazione di efficacia ha attirato l'interesse di numerosi ricercatori ed anche del prestigioso centro studi Cochrane.

hawkingNon serve essere dei fisici per conoscere Stephen Hawking, astrofisico, ma soprattutto era una persona che ha vissuto una vita piena di risultati e successi. Conosciuto dal grande pubblico, da matematici e fisici a livello mondiale.

Aveva 76 anni, e da molto tempo era malato. Gli avevano diagnosticato a 21 anni la Sclerosi Laterale Amiorfica (SLA), e i medici gli diedero 2 anni di vita. Ma questo non l'ha mai fermato dal vivere ogni giorno.

"Quando si ha di fronte la possibilità di una morte prematura, ci si rende conto che la vita vale la pena di essere vissuta e che ci sono innumerevoli cose che si vogliono fare" 

 E' con questo spirito che lo scienziato si dedicò ai suoi studi sull'universo. 

violenza anziana10 marzo 2018, la notizia è di oggi, un' anziana urla, chiede aiuto per le percosse  delle due donne che dovevano assisterla ma che invece erano le carnefici, il video le inchioda.

Una violenza gratuita su di un' anziana fisicamente gracile rispetto alle due donne, le urla e le grida erano inutili, come è possibile che due mostri così si fossero introdotti in casa indisturbati, quali sono le condizioni che lo hanno permesso?

associazione mayall progetto che gli infermieri di famiglia varesini, riuniti nell'associazione Maya "Salute è Benessere", nasce dall'idea/necessità che è sorta dalla consapevolezza che una soluzione ad alcuni problemi delle famiglie i loro caregiver può essere trovata attraverso la formazione.

L'Associazione ha deciso di partecipare al bando aperto da AVIVA che è riservato ad enti senza scopo di lucro, con un tema scottante e impegnativo riguardante la formazione dei caregiver con corsi di 14 ore ciascuno, alla luce delle nuove e più recenti politiche di welfare che vedono l'ammalato e la sua famiglia al centro di specifiche attenzioni.

radiografia cervelloI mezzi di contrasto per TAC e RMN a base di gadolino causano un accumulo dell'elemento nel tessuto cerebrale. Cosa che accade meno con altri mezzi di contrasto ai macrociclici.

Il mezzo di contrasto riceverà lo stop dal 28 febbraio 2018, per motivi di salute pubblica, eppure è dal 2007 che ci sono studi al lavoro che ne evidenziano i problemi.