master online infermieri

Assistenza infermieristica, tecnologie

Tecnologie infermieristiche, le tecniche più comuni e le procedure come l'iniezione intramuscolare, il cateterismo vescicale, le medicazioni la terapia infusionale e tante altre.

 

operato rientroIl paziente rientra dalla sala operatoria, l'infermiere lo accoglie ed i familiari in attesa da ore chiedono all'infermiere: come è andata?

L'aspetto del paziente al rientro dalla sala non è qualcosa a cui sono abituati, il loro familiare è appena stato operato, è addormentato, ha una o più flebo e dal suo corpo escono dei tubi, nel suo letto sono collegati dei contenitori con dei liquidi all'interno. 

Si debbono rispettare le attese dei familiari?

tappino gomma pressione

I tappini a pressione hanno avuto un'ampia diffusione in Italia a partire dal 2002 grazie al documento dal titolo "linee guida ..." a cura del CDC di Atlanta.

L'evoluzione tecnologica dei tappini utilizzati nei raccordi (hub) doveva portare ad una riduzione di inconvenienti legati alla terapia infusionale. Invece le pubblicazioni sulle infezioni vascolari sono aumentate e il termine CRBSI è diventato sempre più frequente nelle pubblicazioni internazionali.

terapia ingranaggiLa somministrazione della terapia spesso viene insegnata come un processo che deve essere fatto in modo rigoroso, corretto e deve essere tutto giusto.

La regola delle G che a seconda delle versioni sono 5-6 o 7 è un punto di partenza, ma non completa tutto il processo, perchè l'infermiere è un essere umano e sbaglia.

L'effetto di un errore di terapia può non avere effetti rilevanti sul paziente, ma può anche causare danni ed abbiamo la prima vittima dell'errore, la seconda è l'infermiere coscienzioso che non è preparato a riconoscere e comprendere l'errore accaduto.

siringa fialaL'infermiere deve decidere il dosaggio di un farmaco da somministrare al paziente in diverse situazioni, perchè molte volte non esiste in commercio un dosaggio preciso e quindi il farmaco va frazionato.

I concorsi pubblici per infermiere hanno spesso delle domande mirate con lo scopo di verificare la conoscenza del calcolo dei dosaggi. Purtroppo il giorno del concorso è un giorno stressante e la tensione può fare brutti scherzi ed esercitarsi è l'unica soluzione possibile per superarlo.

ospedale ricoveroLa ritenzione acuta di urina o globo vescicale si verifica frequentemente come complicanza dell'anestesia spinale o subaracnoidea. Il paziente riferisce un dolore acuto in zona pelvica e con la presenza di un area dura e dolente che è appunto il globo vescicale, cosa fare?

fleboclisi flebo set infusionaleL'Operatore Socio Sanitario (OSS) sostituisce una flebo, un'azione semplice, vista fare tante volte, ci vuole un attimo, eppure ci dimentichiamo che non è il suo lavoro.

Sicuramente per l'infermiere inesperto potrebbe sembrare un aiuto, ma l'OSS ha già il suo da fare, le attività dell'OSS sono previste dall'accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2001 e non possono essere modificate a piacimento, poi se l'OSS sostituisce la flebo, le colazioni le da l'infermiere?

La rilevazione della temperatura corporea è un parametro per capire se c'è una febbre, una situazione flogistica che merita un approfondimento ulteriore da parte del medico. Come fare, vediamo, prendo un apparecchio elettronico, lo appoggio all'orecchio, fa una luce rossa, leggo un numero ho la temperatura corporea... ho detto bene?

E' necessario togliere, 0,3 oppure 0,5 gradi dal valore letto nel display? ... Perchè potrebbe essere giusto?  ...Cosa succede nella vostra azienda ospedaliera?