Alert

L'Alert di Infermieri-Attivi c'è di rado ma quando c'è perchè non guardarci?

siringa flaconeL'AIFA ha emanato una raccomandazione rivolta ai professionisti coinvolti nella prescrizione e somministrazione del metotrexato e fra questi non ha citato espressamente gli infermieri, ma è bene sapere che è un farmaco da gestire con attenzione.

Il documento dal titolo "Nota Informativa Importante su metotrexato usato per il trattamento di malattie infiammatorie" si è reso necessario perchè invece di una somministrazione settimanale ci sono state somministrazioni giornaliere con gravi conseguenze fino al decesso.

clorexidina pelle allergiaNel precedente articolo  un documento aziendale riportava la resistenza dei batteri Pseudomonas, Proteus, Serratia, Aspergillus.

Cercando su PubMed "Chlorexidine resistance" si apre un mondo di articoli ma è prima necessario approfondire l'argomento resistenza.

clorexidina pelle allergiaLa reazione anafilattica è una reazione allergica molto seria che può portare al decesso del paziente, la Clorexidina è stata riconosciuta responsabile di diverse reazioni anafilattiche.

La clorexidina, utilizzata in diverse formulazioni, può stimolare reazioni allergiche variabili dalla semplice orticaria alla reazione anafilattica, la frequenza dei casi di sensibilità al patch test varia dallo 0,5 al 2%.

Cercando su PubMed Saline, Heparine, lock  e flush in diverse combinazioni si può scoprire che gli studi sono iniziati oltre 20 anni fa. Gli studi di confronto non hanno prodotto risultati e non li troveranno, il motivo è semplice: in questi studi viene confrontata una soluzione fisiologica, senza un principio attivo, e una soluzione eparinata con diverse unità di eparina sodica che non ha un' attività antibatterica. Quindi si randomizza e si raccolgono i dati per vedere cosa suggerisce la statistica del caso.

L'articolo pubblicato sulla rivista "European e-Journal of Clinical Nutrition and Metabolism" riporta un esperienza di due pazienti che hanno riferito un dolore localizzato.

Il dolore concomitante all'infusione non è stato sottovalutato e l'indagine ha mostrato la presenza di una frattura del CVC. Le immagini del CVC rimosso