Formazione infermieri

formazioneInfermieri non si nasce ma si diventa, grazie a due momenti principali, il lavoro e la formazione.

Ci sono diverse modalità di formazione, corsi in aula e FAD, residenziale o sul campo l'importante è scegliere cosa è meglio per se stessi.

Il 7 ottobre a Montichiari di Brescia, grazie ad una collaborazione fra IPASVI Brescia ed i Nuclei CIVES di Brescia e di Regione Toscana l'evento ECM dal titolo "La Rete di Cooperazione Multidisciplinare nelle Operazioni di Protezione Civile Le Competenze Infermieristiche Avanzate nella fase Post Emergenza", si parlerà anche delle esperienze  CIVES nelle zone terremotate del centro Italia al P.A.S.S. allestito a Porto Sant’Elpidio.

Add a comment

Il 25 settembre a Bologna si parlerà di sindrome emolitico-uremica (SEU), una malattia acuta e rara, che è la causa di insufficienza renale acuta in età pediatrica.

I primi anni di vità sono quelli più a rischio ed i sintomi spesso sono dati da: anemia emolitica, trombocitopenia e insufficienza renale, insufficienza che purtroppo può portare anche a ricorrere alla dialisi.

Add a comment

Il 27 settembre si terrà a Bologna la conferenza dal titolo "Il Policlinico Sant’ Orsola-Malpighi in Europa riferimento per i tumori rari", l'evento è gratuito ed accreditato ECM.

L'evento vuole fare il punto ed avere una valenza divulgativa per favorire la conoscenza dei tumori rari.

Add a comment

Comunicato: Sabato 9 Settembre a Milano presso il Centro Congressi del CNR – Via Alfonso Corti, 12 si terrà l’evento formativo AIUC – Lombardia Focus in Wound Care:  management del dolore e dell'infezione secondo la best practice. Coordinatore regionale e Responsabile Scientifico: Giuseppe Maierà Infermeriere specialista in Wound Care.

Il corso è gratuito per gli iscritti AIUC.

Add a comment

Il provider ECM ACCMED ha un catalogo di corsi FAD gratuiti, molti per medici ma tanti per infermieri, i titoli sono:

Leucemia acuta promielocitica: una emergenza medica e un paradigma della “targeted therapy”, Gli studi clinici osservazionali, L’infermiere “di qualità”: approfondimenti organizzativi e normativi in ematologia, L’infermiere “di qualità”: approfondimenti organizzativi e normativi in oncologia.

Il corso sugli studi osservazionali è un approfondimento molto interessante, per comprenderne l'importanza.

Add a comment

In fin dei conti, è solo una cannuccia! Ecco mi ritorna in mente questa osservazione, era settembre 2001.

Allora il mio collega era convinto di sapere tutto sul catetere, sulle infezioni. Poi quando chiedevo il motivo per cui si ostruiva all'improvviso il catetere che determinava molta sofferenza e notevole disagio nel paziente e la famiglia, non sapeva rispondermi.

E questa domanda dalle prime edizioni del corso fino ad oggi rimane inevasa.

Add a comment

Oggi 22 agosto si è tenuta la prova scritta e pratica del concorso, malgrado i ricorsi abbiano suscitato l'incomprensione di chi sta cercando di vedere la fine di questo percorso di selezione, la commissione del policlinico Umberto I persiste e se ne frega dei diritti dei partecipanti.

Chi partecipa ha la voglia di concludere e non capisce come fanno a negargli dei diritti in modo lampante e sotto gli occhi di tutti, eppure la chiamano trasparenza le date sono pubblicate il 22 agosto prova scritta e pratica e il 23 agosto la prova orale. Eppure per l'ennesima volta la commissione è incurante dei diritti dei partecipanti.

Add a comment