In ospedale

Non è un controsenso parlare di salute in ospedale proprio perchè in ospedale ci sono le persone più fragili.

scabbiaL'ospedale è un ambiente di cura, purtroppo a volte si può rivelare un ambiente dove si acquisiscono malattie trasmissibili per contatto, la scabbia è una di queste.

La scabbia è un'infestazione della pelle curabile con terapie topiche, i media online danno risalto anche ad un solo caso per l'impatto emotivo sociale della malattia. Il parassita si chiama Sarcoptes Scabiei ed è responsabile di una malattia infettiva contagiosa della pelle, questa malattia a livello sociale può colpire chiunque, mentre in ospedale sono molto esposti gli operatori sanitari dedicati all'assistenza.

Pseudomonas aeruginosa GramIl ricovero ospedaliero è necessario per superare alcune situazioni difficili, le patologie che non possono essere gestite da casa sono molte ma se da un lato il ricovero vuole risolvere un problema, purtroppo ne può aggiungere altri, ieri si chiamavano infezioni ospedaliere oggi infezioni correlate all'assistenza (ICA).

Il termine si può tradurre anche in infezioni correlate all'agire dei professionisti, non più un anonimo infezioni ospedaliere, ma il dito è puntato contro ad un agire professionale che individua nell'agire degli operatori il passaggio dei microrganismi dall'ambiente al paziente.

health literacyIl tema della alfabetizzazione della popolazione in materia sanitaria riguarda la conoscenza e la competenza posseduta dagli individui che la compongono nell'incontrare la complessa domanda di salute della società contemporanea. 

La rilevanza della H.L. (health literacy) è riconosciuta in modo incrementale, pur non esistendo attualmente un consenso in merito alla definizione della health literacy, né riguardo la sua dimensione concettuale. Questo dato limita le possibilità di misurazione e confronto nello sviluppo di un modello integrato e condiviso nell'equipe multidisciplinare sanitaria.

animali affezioneI piccoli animali da compagnia, gli amici di casa sono detti animali d'affezione e se a casa ci sono vicini, la lontananza può far soffrire il proprietario, la Lombardia è la prima regione che offre la possibilità ai pazienti ricoverati di portare con se il proprio animale da compagnia. 

Il regolamento è stato deliberato nell'aprile 2017 e riporta:

Il rapporto GIMBE sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale evidenzia che almeno 2 euro ogni 10 sono sprecati, ma non basta il rapporto ha un appendice che riporta tutti quei casi in cui si va oltre lo spreco e si parla di frodi e abusi in Sanità.

Solo oltre 50 lo voci identificate in cui si parla di frodi e abusi e il GIMBE ha realizzato una tassonomia creando 9 macrocategorie, l'elenco completo:

Quando un collega si suicida è un dramma che non sappiamo, non possiamo o non vogliamo affrontare, perchè fa male, perchè siamo impotenti.

Purtroppo è già successo, non possiamo più farci nulla, forse non accadrà più, in fondo non è colpa mia, quando ti capita che un collega scompare prematuramente fa male, ma siamo infermieri e sappiamo nascondere il dolore. Non tutti allo stesso modo.

30 maggio 2017: in occasione del mese della prevenzione gli studenti di Infermieristica dei Corsi di laurea di Maddaloni e di Aversa, afferenti all’Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli, organizzano all’interno di tutte le strutture sanitarie pubbliche della ASL di Caserta una giornata di sensibilizzazione e adesione agli screening oncologici. 

È ormai acclarato che la Prevenzione è l'azione più importante che un individuo possa fare per anticipare in tempo utile l’insorgenza di malattie e scorretti stili di vita.