Corsi e Congressi

I congressi fanno il punto, affrontano il gold standard e danno le indicazioni per il futuro.

Corsi e congressi infermieristici, info, abstract e annunci.

Buongiorno, 
vorrei segnalare un seminario che si svolgerà a Trento il prossimo 15 dicembre intitolato "Approccio multidisciplinare alle neoplasie spinali e paraspinali". 

La squadra di relatori e moderatori che interverrà in occasione del 30° Seminario Pezcoller sarà coordinata dal Marco Cianchetti e si rivolgerà a medici, infermieri, fisioterapisti e tecnici sanitari di radiologia medica (5 crediti ECM, no quota di partecipazione). 

Si terrà a Bologna il 10 dicembre 2018 il corso sulle emergenze/urgenze endoscopiche, le emorragie nelle varie sedi, le vie bilio-pancreatiche, il paziente occluso, ecc..

Il corso è gratuito previa registrazione online ed è realizzato presso l'Alma Mater Studiorum dell'Università di Bologna a cura dell'U.O. di Gastroenterologia - Policlinico S. Orsola-Malpighi, direttore: Prof. Franco Bazzoli.

logo forum RISKIl 13° Forum Risk Management in Sanità, si terrà a Firenze, 4 giornate con un programma di più di 100 sessioni scientifiche, l'accesso è gratuito ed è possibile acquisire i crediti ECM anche solo per una sola giornata. Alcuni congressi possono richiedere un contributo di 10 euro.

Nelle 4 giornate ci sarà l'occasione per monitorare risultati e criticità dei quarant’anni di Servizio Sanitario Nazionale.

forum NA bologna 2018

A Bologna si terrà il forum Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile) giunto alla X edizione. La sede a Bologna presso il Centro Congressi Savoia Hotel, dal 28 al 29 novembre 2018.

Temi nuovi come lo Shiatzu e il biofilm delle ferite e temi organizzativi saranno discussi nelle numerose sale plenarie.

slownursing zelarino marzo 2019Slow Nursing, Marzo 2019 Zelarino il convegno avrà come argomento, divenire infermiere, orgoglio e tenerezza.

Orgoglio non come presunzione ed ostentazione ma come legittima dichiarazione d’identità culturale e professionale.

Tenerezza quale attenzione per la cura dell’altro e soprattutto di noi stessi, perché per curare gli altri non si può essere malato o sofferente.  

Cos’è Slow nursing?