Offerta lavoro in Germania, Esperti o neolaureati

Sentenze e leggi

 

L'infermiera di Lugo è stata accusata di omicidio sulla base di indizi e  ha rischiato l'ergastolo, ha fatto oltre due anni di carcere e adesso assolta per non aver commesso il fatto. Infermieri-Attivi per rispetto verso la collega rimuove tutte le immagini e i riferimenti al nome.

Un accusa partita da una riflessione semplice, come dice il familiare, "ho visto entrare l'infermiera e poi quando è uscita la mamma si è aggravata ed è deceduta" basta questo per andare in carcere oltre 2 anni?

Add a comment

logo ER sanitaLa regione Emilia-Romagna ha deciso di agire contro le mancate disdette degli esami per ridurre i tempi di attesa.

La mancata disdetta della prenotazione occupa inutilmente uno spazio nella lista delle prenotazioni che potrebbe essere utilizzato da chi ha bisogno, personalmente grazie alla disdetta di qualcuno ho fatto una visita oculistica dopo 2 ore dalla prenotazione.

La delibera sulle modalità operative delle Aziende e degli enti del SSR.

Add a comment

infermieriIl tempo tuta è una novità che dovrebbe creare sommosse e indignazioni ma invece andiamo avanti con la nostra routine tranquilla.

Quindi per una mattina dalle 7 alle 14 si marca il cartellino alle 6,45 e si arriva in reparto 5-10 minuti prima, poi alle 14 si saluta e si smarca alle 14.15 se va bene... ma va tutto bene?

Io devo mettermi la divisa è un obbligo, perchè deve essere fatto a carico del mio tempo? E' la domanda che ha creato numerosi processi e sentenze...

Add a comment

penalistiL'evento in estrema sintesi, un paziente deve fare un intervento chirurgico, il medico lo visita e non riporta che è allergico ad un antibiotico, viene poi ricoverato e va in sala operatoria quindi l'infermiere di sala gli somministra l'antibiotico fatale e il paziente muore.

Il/la Capo Sala (coordinatore di reparto) ritenuto colpevole, fa ricorso ma il verdetto è confermato dalla corte di Cassazione, cosa è successo?

Add a comment

Il 6 febbraio su Quotidianosanita.it il comunicato di Anaao Assomed "Orario lavoro. Parte “maxi risarcimento” dei medici per il mancato “riposo”", dopo anni di sollecitazioni hanno ottenuto il riconoscimento delle anomalie della turnistica dei dirigenti medico da parte della comunità europea e quindi partiranno i ricorsi.

Obiettivo avere un indennità ma questa azione potrà fare da apri pista anche per gli infermieri?

Add a comment

Il caso, nel 1997 durante un parto manca uno strumento che avrebbe consentito di decidere per un cesareo, i medici presenti causano un danno al nascituro.

Processo e arriva alla Corte di Cassazione la sentenza nell'ottobre 2014.

Add a comment

La Legge di stabilità 2015 ha modificato quello che era il regime dei minimi e non ne consente più l'accesso creando il nuovo regime a forfait dove solo pochi infermieri libero professionisti potranno accedervi.

Il nuovo regime si chiama a forfait ma negli articoli del web è anche denominato regime dei minimi 2015, vediamo i requisiti per accedervi...

Add a comment