Normative e sentenze

Normative e sentenze

Norme e leggi del settore infermieristico, ma anche raccolte di articoli su diversi argomenti, ferie, 150 ore ecc..

Inoltre anche le sentenze che hanno un interesse per il quotidiano dell'infermiere.

  • giustiziaLa sentenza della corte di cassazione riguarda un caso che ha portato al decesso di un bambino, l'anestesista aveva deciso di prendere una giugulare, facendo 7 tentativi aveva provocato un emotorace bilaterale.

    L'analisi della cassazione ha capovolto quella che era stata un'assoluzione, hanno preso in esame anche il diario infermieristico, le linee guida e la possibilità di usare l'accesso intraosseo.

  • Anatomia logo formazione ecmI corsi ECM nascono da una necessità che ha origini molto lontane, fra queste non c'è certo quella di attribuire nuove competenze un completamento della preparazione ed un miglioramento della qualità del servizio erogato.

    Chi, per vendere posti, promette attestati con nuove competenze se non è abilitato da normative e percorsi ben precisi, può mettere nei guai il professionista incauto, questo non toglie che l'ingresso ad un corso è, libero o riservato, alla sola discrezione degli organizzatori.

  •  

    Una veloce riflessione prima di andare a riposare, quando si iniza a leggere il primo bando di concorso appare pieno di elementi incomprensibili, perchè ci sono molti riferimenti normativi e si ha l'impressione che ad ogni riga ci sia in un tranello.

    Il bando di concorso è essenzialmente come un contratto dove chi lo emette si impegna a rispettare determinate condizioni che sono esplicitate in quegli articoli.

    Prendi un bando di concorso o un avviso, che differenza c'è?

  • Il tema demansionamento è molto radicato e tollerato, un infermiere ha detto no ed ha portato la propria ASL davanti al giudice del lavoro e il giudice del lavoro gli ha dato ragione.

    Leggendo la sentenza il giudice riconosce che le attività dell'OSS eseguite regolarmente dall'infermiere sono motivo di demansionamento che quindi è meritevole di un risarcimento. Nella sentenza il giudice definisce bene cosa può essere un demansionamento e quando le stesse attività non lo sono.

  • Il job act del lavoro autonomo è in arrivo e introduce delle regole importanti nel contratto con il committente, gli effetti più interessanti li potrebbero vedere i colleghi del 118.

    Questo DDL in approvazione tocca argomenti importanti come la malattia, la rescissione del rapporto di lavoro che introduce il preavviso ma cosa più importante il pagamento a 60 giorni.

    Un altra novità è che la libera professione dovrà avere un contratto o a tempo determinato o indeterminato.

  • Il mese scorso è stato pubblicato l'accordo Stato-Regioni, il primo punto dell'articolo 1 indica la formazione continua dei professionisti sanitari come espressione del valore fondamentale della tutela della salute.

    L'articolo che riguarda i crediti ECM ne definisce anche come controllare la corretta l'acquisizione dei crediti attraverso i siti istituzionali e gli ordini/collegi ma dal lato pratico c'è una burocrazia con doppioni di attività.

  • legge responsabilita linee guida

    La legge n.24 dell'8 marzo 2017, dal titolo "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonche' in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie", nota come legge Gelli è entrata in vigore il 1 aprile.

    Questa legge ha già fatto la prima vittima e sono le linee guida italiane che sono subito state messe sotto osservazione dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS).

    Le linee guida in Italia diventano una cosa seria e questo per alcuni articoli presenti nella legge che sono:

  • La Malpractice medica è sempre stata in primo piano però negli ultimi anni sembra che ci siano sempre più infermieri sospettati di reati collegati alla professione.

    Delitti veri o presunti sono un danno per la fiducia che l'assistito ha verso chi lavora seriamente.

  • ARAN contratti infermieriE’ legittimo concedere il rimborso delle spese legali ai dipendenti nei casi di archiviazione del Verbale Unico di Accertamento e Notificazione impositivo di sanzioni amministrative?

    La domanda probabilmente è stata posta spesso nell'ambito delle amministrazioni ospedaliere pubbliche in quanto l'ARAN ha inserito la risposta negli orientamenti applicativi.

  • Il passaggio da libera professione a dipendente a tempo indeterminato è una possibilità che si potrebbe realizzare per le agevolazioni che il datore di lavoro può ottenere...

  • Facebook è il social di riferimento per l'elevata interattività che ci offre, vediamo e condividiamo le informazioni in modo semplice e al tempo stesso creiamo contenuti e mettiamo a disposizione qualcosa di originale.

    I nostri contenuti originali testi e foto, girano, capita che da fuori facebook entrano nel nostro raggio d'azione e dal nostro raggio d'azione escono e vanno nel web, una sentenza del tribunale ricorda che l'autore mantiene tutti i diritti dei contenuti originali.

  • infermiere dimissioniIn un periodo come questo parlare di dimissioni da un tempo indeterminato potrebbe scandalizzare, però ci possono essere situazioni in cui è necessario come essere chiamati ad un altro concorso, problemi familiari o altro.

    La domanda è stata posta da una collega nel forum e la risposta è stata puntuale e precisa...

  • infermieri precariIl 30 luglio 2015 dalla conferenza stato regioni e province autonome è stato pubblicato il Documento recante Linee guida per l’applicazione del DPCM 6 marzo 2015 relativo alla “Disciplina delle procedure concorsuali riservate per l’assunzione di personale precario del comparto sanità”.

    Questo documento interessa gli infermieri che fino al 2013 hanno maturato anzianità con contratti a tempo determinato a condizione che...

  • gazzetta ufficialeIl problema mi è stato posto ed è emerso perchè un collega fatto con entusiasmo la domanda di mobilità, ma a scoperto suo malgrado che un articolo di legge recente blocca le mobilità per 5 anni

    Nei bandi di concorso che stanno uscendo l'articolo di legge in questione è citato, peccato che prima faceva riferimento alla parità dei sessi e forse nessuno ci ha fatto caso...

  • infermieri ferieHo contattato il collega Marco Baldo della CGIL per avere chiarimenti sulla situazione di una delle più grandi ASL italiane.

  • infermieriIl tempo tuta è una novità che dovrebbe creare sommosse e indignazioni ma invece andiamo avanti con la nostra routine tranquilla.

    Quindi per una mattina dalle 7 alle 14 si marca il cartellino alle 6,45 e si arriva in reparto 5-10 minuti prima, poi alle 14 si saluta e si smarca alle 14.15 se va bene... ma va tutto bene?

    Io devo mettermi la divisa è un obbligo, perchè deve essere fatto a carico del mio tempo? E' la domanda che ha creato numerosi processi e sentenze...

  • aran

    Qual'ora sia considerato "colpevole", deve rimborsare le spese legali all'Azienda, e se invece il dipendente prende un proprio legale ha diritto ad essere rimborsato dalla propria azienda?

  • Leggendo la delibera del concorso di Bari (in arrivo) mi ha incuriosito che la riserva dei posti che aveva un limite ben preciso, coloro che alla data del 30 ottobre 2013 avessero avuto 36 mesi di lavoro presso l'asl, maturati negli ultimi 5 anni.

    Chi ha maturato 36 mesi di lavoro alla data del 30 ottobre avrà una graduatoria a parte e superando il concorso avrà il tempo indeterminato, ma perchè quella data?

  • L'infermiera di Lugo è stata accusata di omicidio con iniezioni di cloruro di potassio effettuate durante i turni di lavoro.

    Il processo avverrà il 16 ottobre 2015 ma potrebbe non essere sola, la situazione diventa complessa dato che vengono coinvolti altri due dipendenti dell'ospedale di Lugo "Umberto I".

  • avvocatura diritto infermieristicoL'ADI ha aperto un dossier DOSSIER per la pubblicazione del BUR Laziale di pochi giorni fa dove si indicava che l'OSS sarebbe stato sostituibile dall'infermiere (LINK).

    Il file presenta un analisi dettagliata degli articoli incriminati di favorire il demansionamento infermieristico e l'AADI non molla.