Presso la Università Cattolica di Roma in collaborazione con GAVeCeLT sono state fissate le date dei primi corsi,  la nuova edizione del corso istruttori PICC, che si svolgerà a Roma il 22-23 aprile, la prossima edizione del corso sullavenipuntura ecoguidata nel neonato e nel bambino, che si svolgerà al Meyer di Firenze in data 8-9 maggio: di entrambi i corsi comparirà a breve sul sito GAVeCeLT la relativa brochure.

Attivata anche una collaborazione che prevede l'attivazione del Master Universitario di I livello ‘Nursing degli Accessi Venosi’ e dei corsi di posizionamento PICC corsi istruttori per info...

Il GAVeCeLT è da oltre un decennio impegnato nella ricerca e nella formazione per diffondere la cultura degli accessi venosi.

La convenzione le intenzioni di due grandi istituzioni sono di realizzare molti corsi e vi riporto il testo (:

 

PERCORSI FORMATIVI NELL’AMBITO DEGLI ACCESSI VENOSI

La Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma organizza annualmente presso il Policlinico Universitario ‘A.Gemelli’ – in collaborazione con GAVeCeLT (Gruppo Accessi Venosi Centrali a Lungo Termine – www.gavecelt.info ) – numerosi corsi formativi e di addestramento per medici e infermieri, dedicati a diversi aspetti riguardanti le indicazioni, l’impianto e la gestione degli accessi venosi. Ecco i più importanti:

Ecco i più importanti:

Master Universitari Master Universitario di I livello ‘Nursing degli Accessi Venosi’:

dura un anno accademico ed è riservato ai laureati in Scienze Infermieristiche.

Master Universitario di II livello ‘Accessi Venosi a Medio e Lungo Termine’:

dura un anno accademico ed è riservato ai laureati in Medicina e Chirurgia.

Scopo dei Master è di fornire un approfondimento e un perfezionamento delle conoscenze nel campo delle indicazioni, dell’impianto e della gestione degli accessi venosi centrali e periferici. Si articolano in lezioni teoriche, prove di laboratorio, workshops e tirocinio clinico. Ciascun Master conferisce un diploma universitario e assicura una preparazione a 360° su tutti gli aspetti clinici, assistenziali e organizzativi riguardanti gli accessi venosi. Nell’ambito del Master non è previsto un percorso di addestramento al posizionamento di specifici presidii (PICC, CVC, port, etc.).

Il conseguimento del diploma è subordinato alla frequenza delle lezioni, al superamento delle prove pratiche su simulatori e alla discussione di una tesi. I Master in questione vengono promulgati ogni anno dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università Cattolica di Roma e il termine della domanda è solitamente fissato nel mese di dicembre: il bando di iscrizione compare sul sito web www.rm.unicatt.it, nella pagina dedicata ai Master Universitari della sede di Roma.

Per maggiori informazioni, contattare la Coordinatrice Didattica dei Master, la sig.ra Maria Grazia Bianchi, all’indirizzo email atlslazio@gmail.com .

Corsi di Addestramento

Corso di Addestramento al Posizionamento di PICC e Midline

Corso di Addestramento al Posizionamento e alla Gestione dei PICC a Domicilio

Si tratta di corsi intensivi a piccoli gruppi (massimo quattro discenti per corso), riservati a medici e infermieri. Scopo dei corsi è addestrare al posizionamento ecoguidato ed ECG-guidato di accessi venosi centrali ad inserzione periferica (PICC):

la durata è di tre giorni + una giornata di verifica a distanza di alcuni mesi. I corsi sono organizzati secondo le raccomandazioni della Consensus WoCoVA, che definisce come appropriato e completo un ‘training’ costituito da lezioni teoriche + esercitazioni pratiche su manichino e simulatore + pratica clinica su paziente. Quest’ultima consta di una curva di apprendimento sotto controllo di un tutor (svolta nell’ambito dei primi tre giorni del corso) + una curva di apprendimento ‘autonoma’ senza tutor (svolta dal discente presso la propria struttura o unità operativa) + una giornata finale di verifica o ‘audit’, di solito 3-6 mesi dopo l’inizio del corso. Al completamento del corso, dopo l’audit, viene rilasciato un attestato che certifica che il discente ha superato con successo il percorso formativo per il posizionamento dei PICC e dei Midline in modo conforme ai requisiti richiesti dalla Consensus WoCoVA. Vengono organizzati presso il Policlinico Universitario ‘A.Gemelli’ 2-3 corsi al mese, le cui date vengono fissate secondo le disponibilità didattiche e secondo la richiesta formativa. Per informazioni e prenotazioni, contattare la Coordinatrice, sig.ra Maria Grazia Bianchi, all’indirizzo email atlslazio@gmail.com.

Corsi Universitari di Perfezionamento

Corso di Perfezionamento Avanzato in sistemi venosi a medio termine tipo PICC e Midline:

indicazioni, impianto, gestione - riservato ai laureati in Scienze Infermieristiche e in Medicina e Chirurgia.

Corso di Perfezionamento Avanzato: impianto ecoguidato di sistemi venosi centrali totalmente impiantabili (port)

- riservato ai laureati in Medicina e Chirurgia.

Si tratta di corsi di perfezionamento a cadenza annuale, che vengono promulgati dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università Cattolica di Roma e rilasciano un diploma universitario. Constano di tre giornate di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, seguite a distanza di circa un mese da cinque giorni consecutivi di tirocinio clinico. Presuppongono che il discente sia già ben addestrato al posizionamento del presidio e si propongono altresì di approfondirne le conoscenze teoriche e le abilità tecniche in tutti gli aspetti concernenti le indicazioni, l’impianto e la gestione. Il bando di iscrizione compare sul sito web della Università Cattolica www.rm.unicatt.it . Per informazioni ulteriori, rivolgersi alla Coordinatrice dei corsi, sig.ra Maria Grazia Bianchi, all’indirizzo atlslazio@gmail.com .

Corsi di Aggiornamento

Corso teorico-pratico di Venipuntura Ecoguidata nel Neonato e nel Bambino

Organizzato in collaborazione con la Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico Universitario ‘A.Gemelli’ e con l’Azienda Ospedaliera Universitaria ‘Meyer’ di Firenze. E’ riservato a medici e infermieri e si svolge nell’ambito di due giornate che mediante lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche approfondiscono tutte le tematiche inerenti gli accessi venosi centrali e periferici in età neonatale e pediatrica, con particolare riferimento all’uso della ecoguida. I corsi hanno frequenza semestrale e vengono annunciati sul calendario ‘Eventi’ del sito GAVeCeLT www.gavecelt.info.

Per informazioni e prenotazioni sulle prossime edizioni che si svolgeranno presso il Policlinico ‘A.Gemelli’, contattare la sig.ra Maria Grazia Bianchi, all’indirizzo atlslazio@gmail.com.

Per informazioni e prenotazioni sulle prossime edizioni che si svolgeranno presso l’Ospedale ‘Meyer’, contattare la dr.ssa Francesca Rossetti, all’indirizzo f.rossetti@meyer.it .

Corso teorico pratico sul metodo dell’ECG intracavitario per la verifica della posizione della punta degli accessi venosi centrali

E’ riservato a medici e infermieri.

Si svolge nell’ambito di due giornate di lezioni teoriche ed esercitazioni cliniche finalizzate ad addestrare il discente al corretto utilizzo della tecnica dell’ECG intracavitario, approfondendone tutte le implicazioni cliniche.

Ogni corso è riservato ad un piccolo gruppo di tre o quattro discenti; le date vengono fissate sulla base delle richieste. Per informazioni e prenotazioni, contattare direttamente il coordinamento didattico GAVeCeLT (Mauro Pittiruti, cell. 338-8514032, mauro.pittiruti@rm.unicatt.it ).

Corso istruttori PICC

E’ riservato a medici e infermieri già molto esperti nel posizionamento e nella gestione dei PICC che abbiano desiderio di qualificarsi come istruttori per corsi di addestramento alla inserzione di PICC.

Il corso – omologo dei corsi ‘Train the Trainer’ organizzati in Europa dal ‘PICC Academy Network’ - dura due giorni e si propone di istruire mediante lezioni teoriche, esercitazioni pratiche e simulazioni, sulle tecniche didattiche e sulle problematiche organizzative inerenti la pianificazione e attuazione di un corso di addestramento al posizionamento di PICC. Il corso prevede un esame finale con prove pratiche. Al superamento dell’esame finale, viene rilasciato un attestato che certifica che il discente ha superato con successo il percorso formativo per qualificarsi come istruttore al posizionamento di PICC, in modo conforme ai requisiti richiesti dalla Consensus WoCoVA. Per informazioni e prenotazioni, contattare direttamente il coordinamento didattico GAVeCeLT (Mauro Pittiruti, cell. 338-8514032, mauro.pittiruti@rm.unicatt.it ).

 

Visto che i corsi teorico pratici sono a piccoli gruppi chiedete informazioni, se ho riportato male qualche info il link del testo è PERCORSI FORMATIVI NELL’AMBITO DEGLI ACCESSI VENOSI

 

Pin It
Accedi per commentare