gavecelt newL'utilizzo del PICC si è diffuso grazie alla crescita delle competenze professionali degli infermieri maturata grazie alla costante attività divulgativa del GAVECELT ed alla formazione universitaria.

Dal primo dicembre al 3 si terrà a Milano il congresso nazionale di riferimento che farà il punto della situazione italiana e internazionale.

 Il programma dettagliato (LINK) mostra le diverse aree di interesse dal sapere come lavorano all'estero ma anche quali sono le tecnologie avanzate che si utilizzano nell'impianto del PICC.

PICC DAY
martedì 1 dicembre, ore 10 - 13
Professione infermieristica e impianto dei PICC: cosa succede nel mondo (60’)
Moderano: Josie Stone – Roberto Biffi
PICC in Francia – Christian Dupont (15’)
PICC in Spagna – Gloria Ortiz Miluy (15’)
PICC in Europa – Ton Van Boxtel (15’)
PICC nel mondo - Rich Lewis (15’)

Accuratezza, sicurezza, costo-efficacia delle tecniche di tip location e tip navigation (60’)

Lo stato dell’arte della tip location - Antonio LaGreca (15’)
Confronto tra ECG intracavitario e fluoroscopia per il posizionamento della punta dei PICC - Ulf Teichgraber (15’)
PICC e tip location - Herve Rosay (15’)
Indicazioni e costo-efficacia della tip navigation nel posizionamento dei PICC - Mauro Pittiruti (15’)
La consensus GAVeCeLT 2015 sui PICC a domicilio (indicazioni, impianto e gestione) (60’)

Il patrimonio venoso nel paziente in cure domiciliari - Gianvito Corona (15’)
Il posizionamento dei PICC a Domicilio - Pietro Dormio (15’)
Problematiche estetiche e psicologiche nel paziente portatore di PICC a domicilio - Gloria Ortiz Miluy (15’)
I risultati della consensus GAVeCeLT sui PICC a domicilio - Mauro Pittiruti (15’)

martedì 1 dicembre, ore 15 - 18
La demonizzazione dei PICC nella letteratura recente: le reali evidenze sul rischio trombotico e sul rischio infettivo (30’)
PICC e metanalisi - Massimo Lamperti (15’)
PICC e trombosi - Mauro Pittiruti (15’)
Nuove metodologie nell’impianto dei PICC (20’)
La tunnellizzazione dei PICC, quando e perchè - Gloria Ortiz Miluy (10’)
I vantaggi della colla istoacrilica nell’impianto dei PICC - Marco Ariotti (10’)
PICC in terapia intensiva: quando, quali e perché (30’)

PICC e monitoraggio emodinamico - Daniele G. Biasucci (15’)
I PICC in ICU - Paul Blackburn (15’)
Un modello organizzativo costo-efficace per la ottimizzazione delle indicazioni e dell’impianto dei PICC (20’)
Laura Dolcetti e Giancarlo Scoppettuolo
Presenta Roberto Biffi
Sicurezza e limiti dell'utilizzo dei PICC in paziente oncologico in trattamento attivo: la scelta tra PICC e port (60’)
Utilizzo dei PICC nel paziente in trattamento chemioterapico attivo - Sergio Bertoglio (15’)
Evidence Based Nursing in oncoematologia: algoritmi operativi del nostro PICC Team - Alessio Piredda (15’)
Qualità di vita e scelta del presidio nel paziente in chemioterapia adiuvante - Beatrice Faccini (15’)
Aspetti tecnici della scelta tra PICC e port - Alessandra Panchetti (15’)
PICC: il CVC del futuro? (20’)
Massimo Lamperti
Presenta Sergio Bertoglio

CONGRESSO GAVECELT
mercoledì 2 dicembre, ore 9 - 13
Ecoguida nell'accesso venoso centrale: evidenze, raccomandazioni e grado di compliance degli operatori (20’)
Antonio La Greca
Presenta Massimo Lamperti
Prevenzione della trombosi venosa catetere-correlata: nuove prospettive (40’)
Un bundle per la prevenzione della trombosi ? – Mauro Pittiruti (20’)
Quale futuro per la prevenzione della trombosi venosa da catetere ? - Giancarlo Agnelli (20’)
Flushing e locking degli accessi venosi: linee guida, evidenze scientifiche e realtà clinica (60’)
Flushing degli accessi venosi: linee guida, evidenze scientifiche e mondo reale - Christian Dupont (15’)
Raccomandazioni per la gestione degli accessi venosi: la crescente importanza del flushing rispetto al locking - Godelieve Goossens (15’)
Il ruolo dei needlefree connectors nella prevenzione delle occlusioni - Andrea De Martin (15’)
Eparina sì, eparina no: i risultati della consensus GAVeCeLT 2015 sul lock - Sergio Bertoglio (15’)
Il ruolo del radiologo nel trattamento delle complicanze degli accessi a lungo termine (30’)
I cateteri trattati con sostanze antibatteriche (60’)
I cateteri trattati oggi - Jim Lacy (20’)
Una analisi economica - Leonardo Lorente Ramos (20’)
Indicazioni emergenti - Giancarlo Scoppettuolo (20’)
L’accesso venoso nel bambino e nel neonato: nuove metodologie e nuove tecnologie (30’)

mercoledì 2 dicembre, ore 15 - 18

Un nuovo concetto nel mondo degli accessi vascolari: il care managing process (15’)
L’impianto dei port oggi: l’approccio infraclavicolare, la colla istoacrilica, e altre nuove strategie (60’)
Moderano: Daniele Bertollo – Cecilia Pelagatti
Vantaggi della colla istoacrilica nell’impianto dei port - Ulf Teichgraber (15’)
Una check-list per l’impianto dei port - Hervé Rosay (15’)
L’approccio infraclavicolare ecoguidato - Alessandra Panchetti (15’)
Quale spazio per i PICC-port? - Sergio Bertoglio (15’)
Il ruolo del farmacista ospedaliero: quali infusioni richiedono una vena centrale; incompatibilità tra farmaci e soluzioni infuse per via endovenosa (60’).
Moderano: Laura Fabrizio – Roberto Biffi
Ruolo e compiti del farmacista ospedaliero nella scelta degli accessi venosi centrali e periferici. Possibili modelli organizzativi – E. Omodeo Salè (20’)
Cosa può essere somministrato in vena periferica e cosa no. Dalle linee guida/raccomandazioni delle società scientifiche ai comportamenti nel mondo reale. Quale ruolo per il farmacista ospedaliero? – G.
Guglielmi (20’)
Efficacia, efficienza e costo/efficacia nella scelta dell'accesso venoso. Il problema delle incompatibilità chimico-fisiche. Stato delle evidenze e prospettive di studio – G. Caravella (20’)
I costi (30’)
Costo-efficacia e sostenibilità economica dell'impianto di accessi venosi a medio e lungo termine: modelli organizzativi e meccanismi di rimborso - Antonio La Greca (15’)
Il costo delle complicanze degli accessi venosi - Kathy Kokotis (15’)
Una nuova classificazione delle malfunzioni e occlusioni: il metodo CINAS (15’)

giovedì 3 dicembre, ore 9 - 13
Il rischio di contaminazione da macroaggregati nelle terapie infusionali (20’)
La prevenzione delle infezioni da catetere oggi (60’)
Il ruolo dei needlefree connector sul rischio infettivo - William Jarvis (20’)
Nuove strategie contro la contaminazione per via intraluminale: citrato, taurolidina, port protectors - Giancarlo Scoppettuolo (20’)
L’antisepsi con clorexidina 2%: evidence-based, raccomandata ma non ancora adottata da tutti. Perché? - Roberto Biffi (20’)
Qualità di vita nei pazienti portatori di port: un problema poco studiato (30’)
La percezione del port nel paziente oncologico - Deborah Russo (15’)
Il paziente e il suo port - Gabriella Pravettoni (15’)
Le nuove tecnologie per la medicazione e il fissaggio degli accessi venosi: un mondo in fermento (45’)
Medicazioni e fissaggio: vecchie e nuove tecnologie - Sheila Inwood (15’)
Nuovi sistemi di fissaggio ad adesione cutanea - Christian Dupont (15’)
I sistemi di fissaggio ad ancoraggio sottocutaneo – Pietro Zerla (15’)
Accesso intraosseo vs. accesso venoso in emergenza (40’)
Il ruolo dell’accesso intraosseo - Alessandra Mancusi (20’)
Nuove prospettive per l’accesso venoso periferico in emergenza - Marco Bigliardi (20’)
La recente rivoluzione nel campo degli accessi venosi periferici: nuove tecnologie, nuovi materiali, nuove raccomandazioni di impianto e gestione (15’)
La scelta dell’accesso venoso - Algoritmi a confronto (30’)
Moderano: Rich Lewis – Vincenzo Faraone Godelieve Goossens (15’)

Se si è interessati il deplian è scaricabile (LINK)

La scheda per l'iscrizione (LINK)

La pagina web del congresso (LINK)

Log in to comment