master online infermieri

Gli infermieri iscritti all'ordine di Bologna possono registrarsi sul sito web ed avere la possibilità di utilizzare i servizi online, fra questi l'accesso al "nursing reference center plus".

Avere a disposizione una documentazione scientificamente aggiornata e metodologicamente corretta è una risorsa per poter erogare un'assistenza appropriata. Chiaramente trasportare quanto riportato in un testo nella pratica quotidiana è impegnativo ma prima bisogna avere quel testo.

Come fare è semplice, dopo si avrà l'accesso a contenuti esclusivi, video, documenti ed ebook infermieristici.

Se sei un infermiere già registrato sul sito https://www.ordineinfermieribologna.it/ puoi saltare queste prime righe.

La registrazione sul sito si fa in un attimo: si clicca il pulsante in home page.

area riservata ipasvi 600x400

Quindi si compilano i campi nella colonna a destra, per il sito in versione PC, oppure i campi sotto Registrati per la versione mobile.

L'unica cosa è mettere un indirizzo email non PEC in fase di registrazione , si invia la richiesta e poi si attende la conferma dell'attivazione.

Il sito dell'ordine degli infermieri di Bologna non può avere una registrazione automatica delle utenze perchè devono essere verificate.

Quindi, una volta avute le credenziali, nella stessa pagina dei servizi online ci sono i campi per le credenziali.

Si accede ad una pagina riservata con il proprio nome, trovi tutte le informazioni nel menù che è come quello sotto riportato

area riservata opi bologna

Il menù consente di gestire:

le credenziali del proprio profilo e l'anagrafica, 

stampare il certificato di iscrizione dal link profilo,

l'iscrizione a corsi dell'ordine,

richiedere la PEC gratuita,

contattare la segreteria.

Ultimo ma non ultimo le pubblicazioni EBSCO, si clicca e si apre la pagina con il pulsante EBSCO da cliccare, in questo modo dal sito OPI ci si collega al sito EBSCO, e sono presenti i tre "prodotti" a cui l'OPI Bologna si è abbonata e sono:

Nursing Reference Center Plus, ottimo per apprendere ed esplorare saperi nuovi, ma è solo in inglese

Consumer Health information, in italiano

Patient reference center, in inglese.

Mi è piaciuto molto il Nursing Reference Center Plus, per la ricchezza di contenuti, video e pubblicazioni ma soprattutto per gli ebook  disponibili.

La conoscenza della lingua inglese è veramente utile per una lettura scorrevole, in mancanza di altro ci sono dei browser come google chrome che integrano il traduttore, presente come icona nella barra del browser oppure con il pulsante destro. La traduzione in italiano in modo automatico può essere sbagliata perché sono pagine con un linguaggio tecnico e il traduttore non lo sa.

La possibilità di avere i documenti infermieristici realizzati da ebsco è utile anche quando si devono revisionare i documenti per accreditamento o proporre progetti incentivanti.  

Sono doverosi i complimenti al presidente dell'OPI il dott.Pietro Giurdanella che è riuscito a realizzare questo progetto senza un aumento della tassa di iscrizione all'OPI Bologna.

Accedi per commentare