Master Assistenza Infermieristica in area critica - Area intensiva e dell’emergenza

Area Critica infermieri

L'università di Bologna ha pubblicato il bando per il master infermieristico 2019-2020 dal titolo "Assistenza Infermieristica in area critica - Area intensiva e dell’emergenza".

Il master di primo livello ha una durata biennale perchè part time così da consentire la frequenza alle lezioni anche a chi lavora.

Il master è realizzato dal Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche - DIMEC il profilo professionale che si vuole realizzare consentirà di:

  • acquisire strategie di assistenza infermieristica specialistica per gestire situazioni di criticità ed instabilità vitale,
  • attuare forme avanzate di monitoraggio per rilevare tempestivamente segni di deterioramento delle condizioni dei pazienti,
  • acquisire abilità di utilizzo di apparecchiature e tecnologie complesse,
  • gestire e coordinare interventi di assistenza intensiva, di emergenza e di maxiemergenza, sia in contesti ospedalieri che territoriali.

La sede delle lezioni è l'Azienda ospedaliero-universitaria S. Orsola-Malpighi di Bologna

Piano didattico:

  • ANESTESIA PER L'AREA CRITICA - SSD: MED/41 - Docente Titolare: Boaz Gedaliahu Samolsky Dekel;
  • CARDIOLOGIA PER L'AREA CRITICA - SSD: MED/11 - Docente Titolare: Igor Diemberger;
  • CHIRURGIA PER L'AREA CRITICA - SSD: MED/18 - Docente Titolare: Claudio Ricci;
  • ASSISTENZA INFERMIERISTCA IN AREA CRITICA - TERAPIA INTENSIVA - SSD: MED\45 - Docente Titolare: GUGLIELMO IMBRIACO;
  • ASSISTENZA INFERMIERISTCA IN AREA CRITICA - TRAUMA - SSD: MED\45 - Docente Titolare: ALESSANDRO MONESI;
  • ASSISTENZA INFERMIERISTCA IN AREA CRITICA - EMERGENZA URGENZA - SSD: MED\45 - Docente Titolare: STEFANO MUSOLESI;
  • ASSISTENZA INFERMIERISTCA IN AREA CRITICA - COMPETENZE AVANZATE - SSD: MED\45 - Docente Titolare: STEFANO SEBASTIANI;
  • EVIDENCE BASED NURSING - SSD: MED\45 - Docente Titolare: MATTEO CHIARABELLI;

La frequenza è obbligatoria per il 70% delle lezioni.

Il numero partecipanti minimo per l'attivazione del master è 45, mentre il numero massimo è di 65, l'ammissione è subordinata ad una selezione.

Il bando all'articolo 6 riporta le "Procedure di selezione e calendario delle prove"

L’ammissione al Master è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di titoli ed esami.

Il punteggio massimo attribuibile dalla Commissione giudicatrice è di 100 punti, di cui 30 punti assegnati in seguito alla valutazione dei titoli e carriera e i restanti 70 punti assegnati in seguito alla valutazione della prova scritta.

Il punteggio minimo per conseguire l’idoneità è fissato in 60.

La Commissione Giudicatrice è nominata dal Consiglio Scientifico del Master...... Le selezioni si svolgeranno presso il padiglione 5 Aula Magna piano terra Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Sant'Orsola Bologna martedì 7 gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

I candidati devono presentarsi alla prova muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

I candidati residenti o soggiornanti all’estero, oppure - in via del tutto eccezionale – i candidati che si trovino, per uno dei motivi indicati e previsti dall’Ateneo, impossibilitati a presentarsi a sostenere le prove nei tempi e nelle forme sopra indicate, devono darne motivata e preventiva comunicazione al Direttore del Master, contattando la segreteria stefano.sebastiani@unibo.it .

Il Direttore può decidere di effettuare la selezione con modalità alternative a quelle sopra evidenziate (ad esempio videoconferenza) nei limiti di quanto previsto dall’Ateneo. 

Per saperne di più e fare l'iscrizione vedi anche:

bando master area critica

pagina web master 

L'edizione del master dell'anno scorso l'avevo presentata al link Master in Area Critica a Bologna, una storia in divenire.