Libri

Libri

Libri e testi infermieristici, per l'università, per i concorsi o per specializzarsi le pubblicazioni professionali dedicate al mondo infermieristico sono sempre di più.

Torna alla lista tags e scorri per trovare quello che preferisci.

  • Lean Thinking e assistenza infermieristica

    lean thinking sienaIl lean thinking è anche detto "il metodo Toyota" perchè utiizzato con successo dall'omonima azienda, altri lo definiscono un metodo per favorire la riduzione degli sprechi e chi più chi meno ogni uno mette in evidenzia l'aspetto che più ritiene importante.

    Il libro di Gianluca Brugnoli dal titolo "Infermieristica e Lean Thinking: metodologie e strumenti per una moderna assistenza: Esperienze a confronto all'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese" ne mette in evidenza il cambiamento radicale che un azienda sanitaria deve mettere in pratica e l'effetto importante che questo ha per l'assistenza infermieristica. Il libro non ne nasconde le difficolta di applicazione in modo capillare.

  • Concorsi, strategie per prepararsi, che fare?

    libri concorsi

    Di libri per concorsi ce ne sono molti, con cd o senza, come utilizzarli al meglio?

    Fare solo quiz o ripassare sui testi universitari, studiare poi in un  momento in cui non si ha un lavoro tutte le scelte sembrano costose.

    Online è possibile trovare dei libri da scaricare ma lo studio per un concorso deve essere metodico ed un mix di scelte ma fondamentale avere una buona capacità di autovalutazione.

  • A Roma il primo reparto ad autogestione infermieristica, Padiglione 25

     

    Un reparto autogestito dagli infermieri con degli obiettivi dichiarati che vogliono il bene e l'interesse dei propri assistiti, un idea strampalata?

    Un reparto senza coordinatore, dove gli infermieri si prendono le loro responsabilità, non infermieri che sanno solo cosa non devono fare, ma infermieri che agiscono con consapevolezza nell'interesse del loro assistito.
    E' stato realizzato a Roma.

  • Due manuali per la raccolta dei campioni biologici

    Vi presento due documenti, il primo realizzato dal centro diagnostico italiano il "Manuale del prelevatore", un documento chiaro e di conseguenza di facile utilizzo. Utile anche per un ripasso veloce e ricordare i principi scientifici collegati alla raccolta del campione biologico.

    Il secondo è un manuale di 58 pagine dell'Area Vasta della Romagna.

    Il campione biologico ha dietro un razionale ed un sapere in continua evoluzione perchè da quell'atto, da quel momento dipendono poi decisioni per la salute del nostro assistito.

  • Dimensione Infermiere, il nuovo sito web infermieristico

    Dimensioneinfermiere.it si proprone come sito web emergente nel panorama dell'editoria online infermieristica con similarweb che di solito sottostima i dati è possibile vedere che dopo un periodo di gestazione il sito a settembre ha avuto un picco di visitatori e ottobre non sarà da meno.

    Il sito web fa parte di Maggioli Editore, quindi da un lato si potrebbe pensare che l'esperienza editoriale aiuti un sito ed è vero dato che sta facendo una campagna di iscrizioni alla newsletter a cui non si può rinunciare dato che regalano il libro "Guida al monitoraggio in Area Critica" in pdf.

  • La ricerca qualitativa, libro

    libro ricerca qualitativaLa ricerca qualitativa è molto sottovalutata, lo si vede di fatto con la scarsezza di pubblicazioni e corsi, ma ricerca qualitativa non è un semplice sondaggio su internet.
    Il libro "LA RICERCA QUALITATIVA, una risorsa per i professionisti della salute è molto bello perchè ci porta subito dentro i temi centrali della ricerca qualitativa, dai limiti alle possibilità, da come deve agire il ricercatore e da cosa lo distingue dal ricercatore quantitativo.

  • Professioni infermieristiche, la rivista CNAI

    Attraverso il sito CNAI.info mi sono associato per avere la rivista, potrebbe sembrare un paradosso che un appassionato di internet si vada a cercare una rivista cartacea, ma semplicemente mi mancano molto.

    Un momento di nostalgia, no solo un altro modo di comunicare più profondo e con altri obiettivi.

  • Dove trovare libri online per studiare infermieristica

    progetto medicinaTanti colleghi chiedono dove posso studiare senza spendere molto, la soluzione è cercare libri e documenti online, ce ne sono molti lo so, ve ne segnalo alcuni, lo so non è lecito ed infatti non li trovate su infermieriattivi.it. 

    Quindi come fare per cercare il Craven, il Brunner il Carpenito ecc.. quei tomi sono usati nelle università e recuperarli online è semplice.

  • L'infermiere in area critica, manuale di base, libro

    libro infermiere area criticaIl titolo del libro "l'infermiere in area critica, manuale di base" esprime appieno cosa aspettarsi dal volume, una scelta coraggiosa oggi i titoli sono orientati ad essere immediatamente accattivanti.

    Il libro è vecchiotto del 2004 ma proprio perchè vuole essere propedeutico resta un manuale attuale.

  • Calcoli e dosaggi farmacologici. La responsabilità dell'infermiere, libro

    libro calcoli dosaggiIl libro dal titolo "Calcoli e dosaggi farmacologici, la responsabilità dell'infermiere" è di sole 190 pagine, ma è un capolavoro di utilità e non lo dico solo io ma anche i colleghi che hanno fatto 11 recensioni su Amazon a 5 stelle.

    Il libro parte da dei concetti di base e introduce quella che è la matematica delle proporzioni introducendola in tutti i contesti che ci possono capitare al lavoro.

    Perchè tanto entusiasmo?

  • Il libro di Alessio Biondino, un lavoro in itinere

    E' ora di pranzo, l'asfalto del Grande Raccordo Anulare sembra prendere fuoco. Stranamente non c'è traffico, caratteristica senza la qualeRoma sarebbe una città come le altre; tralasciando bellezza e storia ovviamente. E ciò mi rende già questa giornata.... diversa. finalmente questo è oggi il primo vero giorno di lavoro dopo la laurea.

  • Diagnosi Infermieristiche, definizione e classificazione 2015-2017, il libro

    Un bel libro, compatto, di spessore che entra nel dettaglio di un argomento fra i più impegnativi e discussi nel mondo infermieristico, la decima edizione del NANDA International è edito dalla Casa Editrice Ambrosiana.

    Il volume è completo e porta il lettore alla comprensione delle diagnosi infermieristiche secondo NANDA-I.

  • Libro "outcome infermieristici: documentare e fare ricerca"

    Il titolo completo del libro è "outcome infermieristici: documentare e fare ricerca" e sottotitolo "gli esiti delle cure infermieristiche in oncologia".


    Il sottotitolo introduce qualcosa che si trova nel libro, ma potrebbe essere fuorviante se il lettore pensa che sia solo un libro per infermieri di oncologia.

    Gli autori infatti presentano il percorso tecnico che hanno realizzato, le scelte fatte e perchè...

  • Guida al monitoraggio in Area Critica, un libro da leggere prima di...

    Libro Guida al monitoraggio in Area CriticaIl libro è realizzato a cura di due infermieri membri del direttivo ANIARTI, il dott. Gian domenico Giusti e la dott.sa Maria Benetton.

    Un libro dedicato al monitoraggio in Area Critica, in tutto 190 pagine se sono molte o poche non so, ma sono ad alta tecnologia per tanti ma non per tutti...

  • Libro, "il mobbing infermieristico" del prof.Mauro Di Fresco

    mobbing infermieristico piccolaPenso che sia un libro che richiede una certa maturità e condizione di tranquillità per essere compreso, non va letto per cercare giustizia.

  • Il prontuario per la gestione delle lesioni cutanee, 3° Ed

    libro prontuarioOggi ho avuto modo di vedere il dott.Andrea Bellingeri ed acquistare il prontuario per la gestione delle lesioni cutanee, un volume acquistabile in anteprima qui al congresso AISLEC.

    Il testo è nato 6 anni fà e ad aprile è arrivata questa 3 edizione che ha coinvolto 20 professionisti in vari settori oltre a tutta la famiglia Bellingieri.

    Un volume con oltre 1000 prodotti dedicati al mondo delle medicazioni...

  • Automonitoraggio glicemia e dispositivi monitoraggio glicemia, dossier Emilia Romagna

    Dossier n. 247/2014 - Automonitoraggio della glicemia e terapia insulinica iniettiva nel diabete mellito. Sintesi comparativa delle linee guida internazionaliLa fine del 2014 ha visto la pubblicazione a cura dell'ASSR Emilia romagna di due documenti liberamente scaricabili, il "Dossier n. 248/2014 - Dispositivi per il monitoraggio continuo del glucosio e l’infusione continua di insulina nel diabete mellito. Sintesi comparativa delle linee guida internazionali" e il "Dossier n. 247/2014 - Automonitoraggio della glicemia e terapia insulinica iniettiva nel diabete mellito. Sintesi comparativa delle linee guida internazionali".

    Due volumi che offrono un punto di partenza per vedere un analisi critica e professionale delle ultime linee guida e raccomandazioni...

  • Ammesso e non concesso, il libro di Mauro Costabile

    Ammesso e non concessoMauro, classe 1966, nato a Milano, cresciuto a Napoli e, dopo aver girato per l’Italia, ora vivo a Siena con la mia famiglia, per libera scelta. 
    Sono un infermiere, per quasi vent’anni ho vissuto tra terapie intensive e soprattutto sale operatorie. 
    Scrivo sempre volentieri della mia professione, qualche lavoro è stato pubblicato sulle riviste del settore;

    il mio interesse degli ultimi anni è rivolto soprattutto alla medicina narrativa, la forza della parola come forma curativa, per i pazienti ma soprattutto per gli operatori. 

  • Manuale per l'infermiere in terapia intensiva e cardiochirurgia pediatrica, intervista all'autrice

    Ringrazio la dott.sa Tiziana Sanzo, infermiera ed autrice del libro "Manuale per l'infermiere in terapia intensiva e cardiochirurgia pediatrica" che mi ha concesso questa intervista a caldo via facebook.

    Il libro è uscito nel settembre 2014 editore Del Faro ed è un volume di 700 pagine che affronta due settori specialistici dell'infermieristica, oggi questa mattina, poco fa, grazie a Facebook ho potuto realizzare questa breve intervista che vi ripropongo:

  • La comunicazione sanitario paziente, libro

    Il libro affronta un tema che spesso diamo per sottovalutato la comunicazione, ma conoscere il percorso della comunicazione percepita dall'utente ci consente di entrare in contatto in modo appropriato.

    Spesso in ambito infermieristico si parla di empatia come di una cosa con cui si nasce di cui si è dotati o meno, in parte può essere vero, ma però perchè non cercare di conoscere il punto di vista del paziente per essere pronti?...