La tecnologia per la misurazione dell'ossigenazione negli ultimi anni si è molto evoluta la miniaturizzazione ha consentito di creare prodotti sempre più agevoli per la misurazione dei dati nella malattia e nel fitness.

I piccoli pulsossimetri che si posizionano solo sul dito hanno visto un'aumento della complessità tecnologica, e di conseguenza quelli che erano una vola pulsossimetri grandi come mattoni si sotto ridotti notevolmente e fanno di più che mostare un solo dato.

La misurazione dei parametri e dell'ossigenazione avviene attraverso un sensore che emette una luce rossa ed una infrarossa. Calcolando sofisticati rapporti ed equazioni modo è possibile rilevare la frequenza cardiaca l'ossigenazione e alcuni mostrano una curva che è un indice di perfusione.

 L'ossigenazione è un dato che indica la percentuale di emoglobina legata all'ossigeno rispetto a quella totale, si esprime in percentuale, quindi il valore massimo sarà 100% e in un individuo sano difficilmente si scenderà sotto i 96%, menttre il minimo in caso di malattia può oscillare rapidamente e per questo è utile un monitoraggio.

L'ossigenazione è un valore che difficilmente si modifica, salvo che non ci siano condizioni patologiche, se viene misurato per il fitness fatelo affidandovi a dei professionisti, non è un parametro da strapazzare, anzi ma tenuto molto in considerazione.

I termini pulsiossimetro, pulsossimetro o ossimetro o saturimetro, si riferiscono allo stesso strumento, se vuoi avere un idea della complessità dei calcoli guarda anche wikipedia (LINK).

 

 

PULSOSSIMETRI DA DITO CHE SI COLLEGANO TRAMITE BLUETOOTH

La tecnologia di trasmissione dei dati è a misura d'uomo ed è possibile salvare i dati per rivederli e fare la valutazione di un andamento complessivo, progressi, miglioramenti o peggioramenti.

pulsossimetro Beurer PO 60

Modello: Beurer PO 60

(vedi il prodotto su Amazon)

 

Il Beurer PO 60 è un pulsossimetro capace di collegarsi via Bluetooth con l'app gratuita Beurer HealthManager (per iOS e Android) e di memorizzare fino 100 misurazioni.

pulsossimetro LPY HealForce PC 60B5

Modello: LPY HealForce PC-60B5

(vedi il prodotto su Amazon)

Anche in questo caso la trasmissione Bluetooth sincronizzazione dei dispositivi Android, iOS, PC, tramite software di analisi professionale in modo che la tua famiglia sia al corrente dello stato di salute.

pulsossimetro intermed

Modello: Intermed

(vedi il prodotto su Amazon)

Gli allarmi soglia per SpO2 consentono il controllo dei parametri vitali; il produttore lo consiglia anche per il monitoraggio delle apnee notturne perchè può registrare i dati fino a 24 ore consecutive. 

pulsossimetro masimo

Modello: Masimo Mightysatpn

(vedi il prodotto su Amazon)

 Questo prodotto ha la capacità di trasferisce i dati sull'app Masimo Personal Health, viene considerato fra i più attendibili nella rilevazione dei dati..

 

PULSOSSIMETRI PER IL MONITORAGGIO CONTINUO

Questi pulsossimetri sono ideali per coloro che hanno bisogno di monitorizzare le proprie condizioni fisiche per molto tempo.

pulsossimetro Heal Force PrinceModello: Heal Force Prince-100 H

(vedi il prodotto su Amazon)

pulsossimetro Heal Force Prince giallo

Modello: Heal Force Prince-100F

(vedi il prodotto su Amazon)

 

 PULSOSSIMETRI PER IL FITNESS

Il fitness professionale ha bisogno di un monitoraggio dei dati di qualità come per le condizioni di malattia, la misurazione dell'ossigeno è un parametro sempre più utile per valutare la prestazione fisica portata all'estremo.

Il fitness ha dato una grande spinta all'evoluzione del design della tecnologica, infatti oggi lo troviamo anche nei braccialetti del fitness.

pulsossimetro lenovo fitness

Modello: Lenovo HW01

(vedi il prodotto su Amazon)

pulsossimetro newyes

Modello: Newyws NBS7 

(vedi il prodotto su Amazon)

pulsossimetro fitness viola

(vedi il prodotto su Amazon)

La rilevazione della frequenza cardiaca e della saturazione parziale dell'ossigeno sono parametri vitali indispensabili per misurare i miglioramenti delle prestazioni fisiche o le condizioni di salute.

Il monitoraggio dei parametri in persone con patologie acute o croniche richiede l'utilizzo di apparecchiature testate appositamente. 

 

Accedi per commentare