Per il triennio 2011- 2013 devono essere acquisiti 150 crediti, come organizzarsi per avere i crediti ed essere in regola partendo da adesso.

Le indicazioni sulla gestione dei crediti sembrano un equazione matematica improponibile ma vediamo come applicarla.

Dal trienni 2008-2010 è possibile riportare dei crediti ecm ma se non avete fatto corsi per il 2011 dubito che ci sia un eccedenza di crediti ecm, quindi l'analisi che vi propongo è considerando che per il 2011-2012 siate a 0 ma se non arrivate a 75 nel 2012 non potete arrivare a 150.

 

 

Quindi le regole che ci danno sono:

-arrivare a 150 nel triennio,

-minimo 25 crediti anno

-massimo 75 crediti anno

-massimo 60% dei 150 per ogni tipologia, (FAD, congressi, docenza e altro)

- FAD massimo 90 crediti

Cosa ci costa arrivare a 150 crediti?

150/2 è necessario fare 75 crediti ogni anno e quindi abbiamo la possibilità di arrivarci.

Preparatevi una carpetta con i documenti dei corsi in questo modo li avete tutti sott'occhio se dovete fare il punto della situazione.

Caso 1 situazione disperata crediti ECM ad oggi 0.

E' necessario fare 75 crediti per il 2012 il massimo consentito altrimenti è impossibile arrivare a 150 nel 2013 dato che non verrebbero riconosciuti.

E' importante fare i 51 crediti di corsi FAD gratis (leggi la news precedente LINk) ci si registra e si fanno tutti.

Quindi a 75 ne mancano 24 da fare in corsi e congressi.

Di questi 24 crediti alcuni li fara fare il datore di lavoro informatevi, se non ne fanno, nel privato capita, seguite il vostro collegio telefonategli e chiedetegli se hanno notizie di congressi gratuiti.

Se tutto va bene nel 2012 riuscirete a fare 75 crediti con poca spesa.

Per il 2013 però potete fare solo 39 crediti in modalità FAD e gli altri 36 con altre forme didattiche.

Fare 36 crediti di corsi e congressi avendo 1 anno davanti è possibile, il costo dipende dalle vostre scelte, aspettare che compaia la locandina di un corso gratuito o farsi sotto e spendere qualcosina.

Ricordiamoci che la formazione a distanza ci viene in aiuto, però per chi lavora nel pubblico ci sono 8 giornate di aggiornamento facoltativo, quindi corsi e congressi gratuiti.

Caso 2

Se avete qualche credito da parte è possibile organizzarsi con più tranquillità e scegliere.

Per utilizzare i permessi facoltativi l'aspetto burocratico è superabile presentando la domanda scritta, l'ostacolo grosso è il reparto, la scusa solita è che manca il personale, la soluzione è trovare un collega disponibile che vi copre il turno e voi coprite il suo.

Da oggi alla fine dell'anno è necessario trovare 3-4 eventi possibilmente gratuiti e si ottengono sui 15 crediti, l'azienda per cui lavorate o sono ben organizzati e capaci e vi fanno fare molti crediti oppure 1- o due, quindi dai 10-20 crediti si potrebbero fare.

Quindi con la formazione in aula siamo a 25-35 crediti.

Ne mancano 35-45 che come visto si possono fare con la FAD.

Nei corsi FAD gratuiti come per tutti i corsi FAD c'è una data di scadenza, l'anno di validità dell'attestato di acquisizione dei crediti è quello in cui si superano le prove di apprendimento.

Quindi ad esempio nella news precedente abbiamo segnalato 51 crediti, di più di quelli che servono però se ci sono corsi che scadono nel prossimo anno è possibile registrarsi e fare il corso nel 2013 e avere i crediti il prossimo anno senza superare il limite dei 75 crediti anno.

La registrazione immediata è importante soprattutto per quei corsi che hanno un numero limitato di posti ma che una volta registrati vi consente di superare il test anche l'ultimo giorno utile, ma se non lo fate il giorno dopo il corso è chiuso.

Quest'anno fate 75 crediti avete utilizzato tutti i corsi FAd gratuiti proposti e quindi siete a 51 crediti, ricordatevi che potete arrivare a 90, quindi ne mancano 39.

Per il 2013 dovete fare 39 crediti come FAD e 36 crediti in aula, corsi e congressi non è una cifra impossibile, in questo modo si arriva a 150.

Se però fare più corsi in aula, seminari congressi e vari i corsi FAD che vi servono per arrivare a 75 nel 2012 sono meno e vi conviene non fare nel 2012 i corsi a scadenza 2013.

 

Di corsi FAD gratuiti ne dovrebbero uscire altri poi se ci si passa parola di congressi gratuiti ce ne sono molti in giro e la FAD integra queste giornate quindi arrivare a 150 partendo anche da oggi con crediti zero, non è impossibile e il non riuscirci è solo una scusa.

 

 

 

 

{fcomment}
Pin It