Esonero o esenzione ECM, come segnalarlo a Co.Ge.A.P.S

traffic signs 63983 640Tutti i professionisti sanitari hanno l'obbligo di acquisire un certo numero di crediti formativi per triennio ad eccezione di quelli che sono nella condizione di avere un esonero o un esenzione.

Co.Ge.A.P.S. è il consorzio che gestisce l'anagrafe sanitaria dei crediti ECM, nel sito è possibile accedere facilmente e vedere tutti i crediti ECM acquisiti a partire dal 2002.

L'obbligo ECM prevede anche una serie di situazioni in cui si può avere un esonero o un'esenzione due termini tecnici che identificano situazioni molto diverse.

L'esonero/esenzione può arrivare a 4 crediti mese e per inviare la domanda c'è un form online dal sito Co.Ge.A.P.S.

Prima cosa andare sul sito http://application.cogeaps.it, si accede con lo spid e quindi è possibile vedere immediatamente la propria posizione.

La prima voce, partecipazioni ECM nella pagina riporta i crediti acquisiti e in basso gli esoneri e le esenzioni.

La pagina a giugno 2024 si presenta così:

2024 esoneri esenzioni dall'obbligo ECM

Quando si sceglie l'opzione "esonero" o "esenzione" compare l'elenco delle opzioni possibili e in questo modo non è possibile sbagliare.

La domanda viene fatta online attraverso i passaggi dedicati e in caso di esonero o di esenzione l'approvazione avviene da parte dell'Ordine di riferimento attraverso il portale Co.Ge.A.P.S.

L'esonero o l'esenzione consentono di acquisire un massimo di 4 crediti/mese per anno e comunque non più di 1/3 dell'obbligo del triennio.

Attenzione: i corsi ECM frequentati durante il periodo di esonero/esenzione non danno diritto ad ulteriori crediti ECM.

Casi in cui si applica l'ESONERO dai crediti ECM

Durata annuale

  • Master universitari di primo livello che erogano almeno 60 CFU/anno previsti e disciplinati dal Decreto del MURST del 3 novembre 1999 n. 509 e dal Decreto del MIUR del 22 ottobre 2004, n. 270 e successive modifiche ed integrazioni
  • Master universitari di secondo livello della durata di uno o più anni e che erogano almeno 60 CFU/anno previsti e disciplinati dal Decreto del MURST del 3 novembre 1999 n. 509 e dal Decreto del MIUR del 22 ottobre 2004, n. 270 e successive modifiche ed integrazioni
  • Corso di formazione specifica in medicina generale, di cui al Decreto Legislativo 17 agosto 1999 n. 368, emanato in attuazione della Direttiva 93/16/CEE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli
  • Corso di specializzazione in Psicoterapia per Medici e Psicologi, di cui al Decreto 11 dicembre 1998, n. 509 Regolamento recante norme per il riconoscimento degli istituti abilitati ad attivare corsi di specializzazione in psicoterapia ai sensi dell'articolo 17, comma 96, della legge 15 maggio 1997, n. 127
  • Corso micologi durata annuale
  • Laurea specialistica, laurea magistrale, diploma di specializzazione
  • Dottorato di ricerca
  • Corsi di formazione e di aggiornamento professionale svolti ai sensi dell'art. 1, comma 1, lettera d) "Piano di interventi contro l'AIDS" di cui alla Legge 5 giugno 1990, n. 135, pubblicata nella G.U. n. 132 dell'8 giugno 1990
  • Laurea Triennale
  • Corsi relativi all'esercizio dell'agopuntura, della fitoterapia, dell'omeopatia previsti dall'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e di Bolzano del 7 febbraio 2013 concernente i "Criteri e le modalità per la certificazione di qualità della formazione e dell'esercizio dell'agopuntura, della fitoterapia, dell'omeopatia, da parte di chirurghi, degli odontoiatri, dei medici veterinari e dei farmacisti
  • Altri corsi universitari da almeno 60 cfu/anno
  • Durata annuale di fine corso
  • Corsi di formazione manageriale, ai sensi dell'articolo 16-quinquies del D.lgs. n. 502/92
  • Corso di formazione manageriale di cui alla Missione 6 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) della durata di 200 ore

Durata mensile

  • Frequenza corsi universitari diversi: diritto all'esonero di 4 crediti per mese e solo se il corso di formazione abbia durata superiore a 15 giorni per ciascun mese
  • Militari in missione all'estero
  • Durata annuale parziale
  • Corso micologi durata biennale
  • Riduzione in favore degli operatori sanitari colpiti dal terremoto 2016-17

Durata oraria

  • Frequenza corsi universitari diversi

Casi in cui si applica l'esenzione

  • Assenza per malattia così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza
  • Congedo maternità e paternità: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni
  • Congedo parentale e congedo per malattia del figlio: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni
  • Adozione e affidamento preadottivo: D.lgs. n. 151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni
  • Congedo retribuito per assistenza ai figli portatori di handicap: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni
  • Aspettativa per cariche pubbliche elettive: D.lgs. n. 29/93 e successive modifiche e integrazioni; art. 2 L. 384/1979 e successive modifiche e integrazioni; art. 16 bis comma 2 bis D.lgs. n. 502/92 e successive modifiche e integrazioni
  • Adozione internazionale aspettativa non retribuita durata espletamento pratiche: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni
  • Aspettativa senza assegni per gravi motivi familiari così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza
  • Permesso retribuito per i professionisti affetti da gravi patologie così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza
  • Richiamo alle armi o servizio volontariato alla C.R.I.: Art.14 R.D. Legge 10/8/1928, n.2034 e artt.36 e 245 del R.D. n.484/1936 e successive modifiche e integrazioni
  • Aspettativa per incarico direttore sanitario aziendale, direttore socio-sanitario e direttore generale: art.3 bis, comma 11 d.lgs. n. 502/92 e successive modifiche e integrazioni)
  • Aspettativa per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo e distacchi per motivi sindacali così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza
  • Pensionamento
  • Richiamo alle armi come previsto dal Decr.Lgs 66/2010 e dai C.C.N.L. delle categorie di appartenenza; partecipazione a missioni all'estero o in Italia del corpo militare e infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana
  • Professionisti sanitari impegnati in missioni militari o umanitarie all'estero
  • Congedo straordinario per assistenza familiari disabili (legge 104/1992)

L'esonero e l'esenzione dai crediti formativi del programma educazione continua hanno due obiettivi diversi e consentono di essere tranquilli quando ci sono situazioni particolari.

Il nuovo CCNL collega la formazione alle progressioni economiche e prevede pochi casi di esenzione dall'obbligo formativo, di conseguenza il rischio di essere esclusi dalla progressione di carriera esiste.

Oggi vista la possibilità di acquisire i crediti ECM facilmente è necessario chiedere alla propria azienda sanitaria se l'esenzione/esonero che si intende richiedere è riconosciuto e non preclude la progressione economica.

Il login con lo spid al sito http://application.cogeaps.it/ consente di accedere e vedere i dati archiviati.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay