Ammesso e non concessoMauro, classe 1966, nato a Milano, cresciuto a Napoli e, dopo aver girato per l’Italia, ora vivo a Siena con la mia famiglia, per libera scelta. 
Sono un infermiere, per quasi vent’anni ho vissuto tra terapie intensive e soprattutto sale operatorie. 
Scrivo sempre volentieri della mia professione, qualche lavoro è stato pubblicato sulle riviste del settore;

il mio interesse degli ultimi anni è rivolto soprattutto alla medicina narrativa, la forza della parola come forma curativa, per i pazienti ma soprattutto per gli operatori. 


Vivere le emozioni, saperle riconoscere, avere la forza di metterle nero su bianco e trovare il coraggio di raccontarle. Difficile, ma non impossibile. Una possibilità, un orizzonte al quale gli infermieri dovrebbero interessarsi. Purtroppo non è così. 
Da qualche anno, per motivi di salute non sono più in prima linea, ma non ho mai smesso di cercare spunti per raccontare storie. 

AMMESSOENONCONCESSO è il mio testamento professionale. Racconto la mia vita lavorativa dal punto di vista emozionale, quel bagaglio di roba che ogni operatore sanitario si porta dentro, un peso a volte veramente grosso. Per fare questo ho inventato storie a metà strada tra sogni e realtà, tra quotidiano e fantasia, dove un uomo riesce a rendere reali i sogni, senza mai smettere di sognare la sua realtà. E’ la storia di uno stralcio di vita, la mia; un pezzo di strada percorso da una normalissima persona. 


Il protagonista è Marco Costa, infermiere capace ed attento alla dimensione umana, la storia si snoda tra giornate tipo e sogni soprannaturali. Un viaggio attraverso i meandri della mente che porta il protagonista a confrontarsi con se stesso e con il mondo che ha accumulato dentro di sé, per far fronte alle incertezze sul futuro. Un incastro di vicende che si alternano dando voce alla ricerca personale del protagonista e di chi lo accompagna. Il testamento professionale vissuto a contatto con la sofferenza, il dolore fisico e la smitizzazione dell’identità. 

Ammesso e non concesso

http://www.arduinosacco.it/product.php?id_product=1240

Log in to comment