master online infermieri

hospice mano nella manoIl Master universitario di I livello in “Cure Palliative e Terapia del Dolore“ per le professioni sanitarie (infermieri, infermieri pediatrici, fisioterapisti, terapisti occupazionali) è spesso un requisito preferenziale e in alcuni casi obbligatorio per essere assunti nei reparti di cure palliative.

Il master è promosso congiuntamente da UCBM e dall'Università degli Studi di Roma Tor Vergata in collaborazione con Antea Onlus.

Il master ha una durata di 18 mesi così a consentire la partecipazione a chi lavora, l'iscrizione deve essere perfezionata entro il 6 novembre 2019

Gli operatori sanitari dovranno approfondire le competenze acquisite nel corso di Laurea di I livello per conseguire un alto grado di padronanza dell'agire professionale al fine di garantire elevati livelli di qualità assistenziale e di interventi riabilitativi/di terapia occupazionale a pazienti anziani/adulti/in età evolutiva (neonato - bambino - adolescente) con malattie cronico evolutive e/o con dolore cronico, nel rispetto della loro dignità e della loro autonomia. 
Il Master è istituito ai sensi del comma 1, art. 8 della legge 15 marzo 2010, n.38 (Disposizioni per garantire l'accesso alle Cure Palliative e alla Terapia del Dolore) e decreto ministeriale n.509/1999.

Tratto dalla pagina web del master:

Destinatari e requisiti di accesso
Il master è riservato agli operatori sanitari in possesso della Laurea di primo livello di area sanitaria in Infermieristica, Infermieristica Pediatrica, Fisioterapia e Terapia Occupazionale o titolo equipollente. 
Il Comitato Scientifico del Master può decidere, sulla base del curriculum del singolo candidato, una riduzione dei CFU necessari per il conseguimento del titolo per i seguenti candidati:

  • infermieri, infermieri pediatrici, fisioterapisti, terapisti occupazionali con documentata esperienza almeno quinquennale nel campo delle cure palliative e della terapia del dolore presso strutture assistenziali residenziali (tipo hospice) e/o domiciliari, inserite nella rete assistenziale delle cure palliative e della terapia del dolore.
  • infermieri, infermieri pediatrici, fisioterapisti, terapisti occupazionali che abbiano già conseguito un titolo di master Universitario in cure palliative e terapia del dolore. 

Obiettivi formativi
Nell’ambito del suo specifico ruolo l’infermiere/infermiere pediatrico dovrà progredire nelle:

  • Competenze comunicativo-relazionali finalizzate alla comunicazione efficace con paziente, famiglia ed equipe; al rispetto per la dignità e la volontà del paziente; al rispetto per le diversità individuali, culturali e spirituali di pazienti e famiglie; allo sviluppo della continuità delle cure in contesti sanitari dinamici e complessi;
  • Competenze cliniche finalizzate alla valutazione dei bisogni fisici, psicologici, sociali e spirituali, all'utilizzo di specifici strumenti di valutazione del dolore acuto e cronico e della qualità di vita; alla gestione assistenziale del dolore cronico e dei sintomi delle malattie cronico-evolutive; alla informazione ed educazione terapeutica del paziente e della sua famiglia; alla valutazione dell'impatto delle terapie tradizionali e complementari per il controllo dei sintomi; all'applicazione delle norme di buona pratica clinica; al rispetto dei principi etici e legali nella gestione delle complesse situazione del fine vita e del dolore;
  • Competenze psicosociali finalizzate all’attivazione di risorse interne ed esterne al paziente e alla sua famiglia; al supporto a pazienti, famiglie e colleghi nella sofferenza e nel lutto;
  • Capacità di lavorare in gruppi multidisciplinari;
  • Capacità di gestire le questioni etiche connesse al fine vita e al dolore cronico.

Nell’ambito del suo specifico ruolo il fisioterapista/terapista occupazionale dovrà progredire nelle:

  • Competenze comunicativo-relazionali finalizzate a gestire efficacemente la comunicazione e la relazione con il paziente, la famiglia, l’equipe; al rispetto per la dignità e la volontà del paziente; al rispetto per le diversità individuali, culturali e spirituali di pazienti e famiglie; lo sviluppo della continuità delle cure in contesti sanitari dinamici e complessi;
  • Competenze cliniche finalizzate ad individuare e verificare la significatività dell’intervento riabilitativo/occupazionale nel paziente con malattie ad andamento cronico evolutivo e nel paziente con dolore cronico; a sviluppare progetti riabilitativi/occupazionali che tengano conto di come controllare i sintomi specifici della malattia, di come gestire le disabilità, di come garantire qualità di vita e la massima partecipazione sociale, a rispettare i principi etici e legali nella gestione delle complesse situazioni del fine vita e del dolore cronico;
  • Competenze psicosociali finalizzate a riconoscere e attivare risorse interne ed esterne al paziente e alla sua famiglia; ad ottimizzare le condizioni dell’ambiente di vita;
  • Capacità di lavorare in gruppi multidisciplinari;
  • Capacità di gestire le questioni etiche connesse al fine vita e al dolore cronico.

Profilo d'uscita
Il Master è un corso di Alta Formazione che si propone di formare Professionisti sanitari con competenze specifiche nel campo delle cure palliative e della terapia del dolore, che dovranno essere in grado di gestire strategie assistenziali globali, interprofessionali e di elevata qualità finalizzate:

  • alla cura della persona affetta da patologia ad andamento cronico-evolutivo per la quale non esistono terapie o, se esse esistono, sono inadeguate o inefficaci ai fini della stabilizzazione della malattia stessa o di un prolungamento significativo della vita;
  • alla cura della persona affetta da una patologia dolorosa acuta e cronica da moderata a severa.

Struttura didattica
Il percorso formativo dura 18 mesi e garantisce l’acquisizione di 60 CFU. 
La struttura didattica del Master è stata progettata in conformità al Decreto del 4 aprile 2012 relativo all’Istituzione del Master universitario di Alta Formazione e Qualificazione in «Cure palliative» per professioni sanitarie (G.U. Serie Generale n. 89 del 16 aprile 2012).

Il percorso formativo è suddiviso in 7 aree principali:

  • Storia e filosofia delle cure palliative e terapia del dolore
  • Valutazione e gestione dei sintomi nel bambino
  • Valutazione e gestione dei sintomi nell'adulto e nell'anziano
  • Terapia del dolore nell'adulto, nell'anziano e nel bambino
  • Le reti nelle cure palliative e nel trattamento del dolore
  • Team
  • Famiglia e volontariato

Il corso è strutturato in moduli tematici multidisciplinari che prevedono forme integrate di attività d'aula (lezioni frontali, attività di piccolo gruppo, role playing, seminari), esperienze di laboratorio e tirocinio, FAD e apprendimento individuale. Il corso prevede moduli interprofessionali, realizzati con il Master di Alta Formazione in Cure Palliative per medici, con l’uso di metodologie attive quali Problem Based Learning (PBL).

Tirocinio
Il tirocinio prevede le seguenti attività:

  • valutazione dei bisogni assistenziali/riabilitativi in almeno 20 pazienti in Cure Palliative;
  • valutazione del dolore cronico in almeno 20 pazienti;
  • scelta delle strategie assistenziali/riabilitative in almeno 20 pazienti in Cure Palliative;
  • scelta di strategie assistenziali/riabilitative in almeno 10 pazienti con dolore cronico;
  • realizzazione di colloqui di sostegno ed informazione con almeno 10 familiari e/o
    persone significative di pazienti in Cure Palliative.

Per lo svolgimento del tirocinio sarà necessario avere l'idoneità sanitaria con possibilità di svolgere visite e analisi direttamente al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico (costo delle analisi a carico del partecipante).

Borse di studio
Sono previste quote agevolate a favore del personale del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. L’importo di ciascuna rata è in questo caso di € 1.000 cad., per un totale di € 2.000 anziché € 2.300.

Titolo rilasciato
Ai partecipanti che completeranno il Master e saranno in regola con gli adempimenti amministrativi, verrà rilasciato il titolo di Master Universitario congiunto di I livello in “Cure Palliative e Terapia del Dolore” per le professioni sanitarie.
Esenzione crediti ECM: Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

ISCRIZIONE ONLINE

Vedi tutti i master

Pin It
Accedi per commentare