villaggio conca specchiullaL'associazione regionale ASSINFERMIERI e CNAI organizzano una settimana di eventi ECM nell'ambito del XX congresso nazionale CNAI dal titolo "Colloqui fra infermieri".

Nella splendida Conca Specchiulla sarà possibile soggiornare anche con la famiglia dato che ci sono prezzi agevolati per chi si iscrive, tuttle le info...

 

Tre gli eventi principali

1 giugno

PARLARE CON UNA SOLA VOCE: RUOLO E RESPONSABILITÀ DELL'ASSOCIAZIONISMO PROFESSIONALE

Che funzione hanno le Associazioni professionali all’interno del panorama infermieristico italiano?

Che ruolo cercano di perseguire, in particolare CNAI, a partire dalle loro origini e dalla loro storia peculiare?

Attraverso le Associazioni gli infermieri devono contribuire ed essere riferimento per decisioni di politica sanitaria, allocazione di risorse e programmazione.

Partendo da queste considerazioni di fondo, questo corso tratta del ruolo svolto e delle responsabilità assunte dall'associazionismo professionale per lo sviluppo dell'infermieristica nel SSN e per l'implementazione di politiche che, evidenziando il valore degli infermieri e dell'assistenza infermieristica, defi niscano un percorso fi nalizzato all'elevazione della qualità dell'assistenza sanitaria e sociale.

 

3-4 giugno

IL RISCHIO CLINICO NELL'AREA MEDICA, CHIRURGICA, CRITICA, PSICHIATRICA E TERRITORIALE

Il Rischio Clinico rappresenta le potenziali insuffi cienze o pericoli latenti presenti nei processi sanitari.

Comunemente gli errori vengono identifi cati con gli sbagli commessi dalle persone nel corso dello svolgimento di una attività.

Un’altra categoria, molto più difficile da rintracciare, è quella degli errori organizzativi, detti anche errori o fattori latenti, che possono sopravvivere a lungo all’interno di una organizzazione prima di manifestarsi. Un efficace controllo del rischio quindi, non prevede solo l’individuazione dell’errore attivo, ma prevede anche attività di prevenzione degli errori latenti, ed attività di protezione atte a contenere le conseguenze dannose degli errori. Permettendo l’acquisizione delle conoscenze necessarie per favorire il miglioramento dei processi assistenziali che vedono come variabili prioritarie la centralità del paziente e la sua sicurezza, si cercherà di sviluppare la “cultura” della sicurezza delineando anche la responsabilità relativa agli atti quotidiani dell’infermiere, attraverso la presentazione di alcuni progetti di Risk Management.

5-6 giugno

ASPETTANDO NURSES FOR EXPO: NUTRIRSI CON GUSTO ED IN SALUTE

Il tema dell’Expo 2015, NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA, intende porre all’attenzione internazionale il diritto a una alimentazione sana, sicura e suffi ciente per tutti.

Molti degli argomenti che verranno trattati sono direttamente correlati con l’attività che milioni d’infermieri svolgono in tutti i Paesi del mondo, dalla prevenzione delle grandi malattie sociali all'educazione ad una corretta alimentazione. In un momento di crisi che grava sulla riduzione delle risorse da destinare ai servizi sanitari, la prevenzione della malattia e la promozione di stili di vita sani impongono di diffondere buone pratiche non solo cliniche ma anche negli ambiti extra-sanitari, dove gli infermieri possono raggiungere i cittadini e incidere in modo positivo e determinante sulle loro abitudini e comportamenti.

Con questo evento, gli infermieri pugliesi intendono inviare nel semestre di EXPO 2015 un messaggio univoco e forte a favore della salute dei cittadini in tutto il Paese, con il sostegno degli infermieri italiani promotori del logo di Nurses4expo, fra i cui promotori CNAI.

 

Tutte le informazioni sul sito http://www.colloquifrainfermieri.it/

 

 

Accedi per commentare