Gli accessi venosi centrali si sono diffusi ma soprattutto si sono diversificati, ci sono CVC tunnellizzati, non tunnellizzati, a lungo termine, o a breve termine, o ad inserzione periferica.

La gestione dei CVC è delicata perchè offrono ai microrganismi un punto di accesso verso il flusso ematico, corsi ECM a mercato non ce ne sono molti ma soprattutto corsi ad un costo ragionevole. Il 27 febbraio 2015 a Prato...

 Tratto dal deplian (LINK)

OBIETTIVO DEL CORSO


Nella pratica clinica quotidiana, il paziente con vie venose difficili non è un evento raro e tutti conosciamo gli inconvenienti, i ritardi, le complicazioni e, non da ultimo, la scarsa soddisfazione del paziente, cui spesso questa situazione può portare. In particolare in urgenza, la difficoltà nel reperire un accesso venoso periferico, può inoltre assumere una rilevanza non trascurabile nella dinamica della gestione dei nostri pazienti. La puntura intraossea d’emergenza, oggi più che mai, rappresenta una soluzione vincente quando l’accesso vascolare periferico in emergenza risulta impossibile..

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Iscritti al sindacato NurSind € 20 da versare a titolo cauzionale
Non iscritti al sindacato NurSind € 40,00 + €18 pranzo
Coffee break offerto a tutti i partecipanti
Pranzo iscritti Nursind gratuito (confermare nelle note al momento della registrazione - da pagare in sede di convegno per chi non è iscritto nursind)

27 febbraio, sede Hotel Palace di Prato, Sala Meeting Via Pier della Francesca, 71 59100 Prato

 

Provider Pegaso Lavoro soc. coperativa

LINK alla pagina web

 

Pin It