Dopo la maturità che fare?

Per diventare infermiere è necessario l'iscrizione a un corso di laurea triennale.

L'infermiere è anzi era un lavoro sicuro, pagato il giusto da 1400 a 1900 euro a seconda dei turni e della specialità quindi perchè non provarci, ma attenzione...

L'ammissione al corso di laurea è a numero chiuso ed è necessario superare una prova a quiz.

Per preparare i quiz è meglio partire per tempo e prepararsi subito, investire qualche soldo per essere preparati è meglio che lasciare tutto al caso.

Il problema è che non ci sono più i professori ad assegnare i compiti a dirvi bravi, adesso doveste studiare per voi stessi e il primo passaggio è farsi piacere i quiz.

La scelta può essere difficile passare un estate a studiare i quiz per essere ammesso oppure divertirsi e quasi sicuramente non essere ammesso e il rischio di lavorare da mac donalds o dove capita per un anno, che dire meglio studiare.

Poi iscriversi alla prova di ammissione è semplice di solito c'è da pagare un bollettino e seguire le istruzioni del bando.

Dopo la prova di ammissione ci sarà una graduatoria lunghissima e forse non sarete ammessi al primo turno.

Leggete attentamente il bando e controllate le date dei ripescaggi, segnatele sul calendario di casa, segnatele nelle note del cellulare sono appuntamenti da non mancare.

E anche se leggete il bando fate un giro in più alla segreteria e chiedete spiegazioni di persona e insistete.

Se leggete il bando i ripescaggi sono una cosa contorta e possono non avvisarvi a casa ma attendere che se siete interessati chiamate voi e quindi se saltate una data perdete un occasione.

Cercare l'università che fa per voi, basta andare nel sito miur e fare la ricerca di infermieristica, LINK

Scegliete l'università e attendete il bando con la data delle prove.

Se avete passato l'estate a studiare e tutto va bene sarete ammessi al primo colpo e l'invidia per l'amico che è andato al mare passerà presto, soprattutto se vi dirà che è andato a lavorare per ripiego o che sta perdendo un anno in qualche facoltà inutile.

Iniziano i corsi e ricordati inizia lo studio dal primo giorno, l'università sembra facile perchè non ci sono compiti e il professore fa solo un esame di poche pagine, il problema sono le parole giuste, spesso tanti esami finiscono prima di iniziare perchè il prof chiede il significato di una parola che si da per scontata.... ma questa è un altra storia.

 

In bocca al lupo per tutti quelli che vogliono diventare infermieri.

Chi ben comincia è a metà dell'opera.

 

Pin It