infermiere master

Il Master Universitario di I Livello "Infermiere specialista in patologia ed endoscopia dell’apparato digerente-IPED"

Il corso si prefigge di accrescere competenze e conoscenze di infermieri per operare nell’ambito clinico gastroenterologico, inserendosi nel team professionale con avanzata capacità tecnico-assistenziale.

In particolare il corso fornisce competenze per assumere un ruolo più partecipativo nell’ambito dei processi diagnostici dell’attività endoscopica gastroenterologica

Obiettivi del master:

 

 

 

 

A conclusione del corso, lo studente è in grado di:

  • riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle patologie gastrointestinali, imparando a riconoscere e gestire le necessità dei pazienti e degli operatori sanitari coinvolti nella diagnosi e cura di queste patologie;
  • acquisire lo status di infermiere specialista di endoscopia e patologia gastrointestinale, per potere svolgere attività di alta specializzazione in ambito clinico ed endoscopico;
  • definire la caratteristiche e le modalità di funzionamento della diagnostica endoscopica gastrointestinale, supportando attivamente indagini di screening e procedure endoscopiche gastrointestinali;
  • imparare le basi e la metodologia necessaria a svolgere attività di study nurse o study coordinator in ambito di ricerca gastroenterologica.

Durata

La durata biennale del corso è pensata per assicurare un alto livello di qualità didattica, soprattutto nell’attività di stage, e al fine di distribuire in modo ottimale il carico di impegno per agevolare la frequenza di studenti lavoratori.

Struttura

Gl insegnamenti sono così strutturati:

  • Neurogastroenterologia e patologie motorie dell’apparato gastrointestinale
  • Neoplasie dell’apparato digerente e del fegato
  • Le malattie infiammatorie croniche intestinali
  • Alimenti, microbioma e patologie dell’apparato digerente
  • La cirrosi e le sue complicanze
  • Le epatopatie virali acute e croniche
  • Epatopatie colestatiche, le calcolosi delle vie biliari e la pancreatite acuta e cronica
  • Le emorragie digestive
  • Tecniche di endoscopia digestiva e loro applicazioni cliniche
  • Le nuove tecnologie applicate all’endoscopia
  • Aspetti di nursing legati all’ambito gastroenterologico ed endoscopico

Riconoscimento crediti pregressi

Verranno riconosciute attività formative e di perfezionamento precedenti al Master, purché coerenti con le caratteristiche dello stesso e adeguatamente certificate. Per tali attività potranno essere riconosciuti fino ad un massimo di crediti, come indicato di seguito:
Max 20 CFU: per conoscenza pregressa certificata a livello accademico (o equivalente) di uno degli insegnamenti /moduli del Master acquisiti in corsi ulteriori rispetto ai titoli di accesso;
Max 12 CFU: per esperienze professionali documentate nell’ambito gastroenterologico. Tali 12 CFU sono comunque compresi nell’ambito dei 20 CFU complessivi.


Il percorso, di durata biennale, si prefigge di accrescere le competenze e le conoscenze di infermieri per operare nell'ambito clinico gastroenterologico, inserendosi in team professionali con avanzata capacità tecnico-assistenziale.
Fornisce inoltre competenze per assumere un ruolo più partecipativo nell’ambito dei processi diagnostici dell’attività endoscopica gastroenterologica.

Martedì 27 luglio alle 18.00 si terrà l'Open Day Online dove i partecipanti avranno la possibilità di approfondire di persona, insieme allo Staff del Master, tutti gli aspetti didattici e organizzativi del percorso.
Per iscriversi, basta compilare il relativo form sul sito del Master (sezione Open Day sulla destra)

UniSMART Academy

UniSMART - Fondazione Università degli Studi di Padova

Sede legale: Via VIII Febbraio 2, Padova

Sede operativa: Via Venezia 15, Padova

Foto di Hilary Clark da Pixabay 

Pin It
Accedi per commentare