Il collegio IPASVI di Bologna, in occasione del 12 maggio, giorno dedicato alla giornata internazionale dell'infermiere, presso la Chiesa Santa Maria della Vita si terrà lo spettacolo dal titolo "l'arte che cura".

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito spero si rifaccia come l'anno scorso dove è stato possibile fare un offerta per Save the Children e sono stati raccolti ben 700 euro.

Tratto dalla pagina web (LINK)

 

L’arte che Cura

12 Maggio 2016

Giornata Internazionale dell’Infermiere

Chiesa Santa Maria della Vita, Via Clavature 8, Bologna

ore 20.30

Nella splendida cornice della Chiesa Santa Maria della Vita, in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere e dopo l’importante riscontro del 2015 (link), il Collegio IPASVI ha organizzato l’evento artistico L’Arte che Cura, con la direzione artistica di Francesco Burrai.

L’Arte che Cura è musica e danza. Numerosi saranno gli artisti con background di alto livello, tra cui diversi infermieri e studenti di infermieristica.

L’Arte che cura è un concerto poliedrico, polistrumentale e ritmico, in cui verrà eseguita musica sacra, classica, pop, jazz, blues, ambient ed elettronica.

L’Arte che cura fonda il suo senso nella frase del Principe Miskin nell’Idiota di Dostoevski: “La bellezza salverà il mondo”.

Anche noi crediamo che la musica, sublime arte, con la sua bellezza possa contribuire a salvare il mondo e possa essere di aiuto nella vita di tutti i giorni, soprattutto una Cura nella vita delle persone, che soffrono a causa delle malattie.

INGRESSO GRATUITO

arte che cura 2016

 

 

Log in to comment