master online infermieri

siringa fialaL'infermiere deve decidere il dosaggio di un farmaco da somministrare al paziente in diverse situazioni, perchè molte volte non esiste in commercio un dosaggio preciso e quindi il farmaco va frazionato.

I concorsi pubblici per infermiere hanno spesso delle domande mirate con lo scopo di verificare la conoscenza del calcolo dei dosaggi. Purtroppo il giorno del concorso è un giorno stressante e la tensione può fare brutti scherzi ed esercitarsi è l'unica soluzione possibile per superarlo.

Ci sono due percorsi per comprendere il risultato, il primo è matematico ed è ottimo se si ha una buona affinità con il calcolo, il secondo è il ragionamento ricordando oggetti e passaggi del lavoro quotidiano.

La parte matematica passa attraverso l'uso delle proporzioni, le proporzioni le abbiamo quando fra due rapporti c'è una relazione ad esempio:  a/b e c/d si scrive a:b=c:d.

Ad esempio se abbiamo il 2% di un farmaco ovvero 2/100, quanto farmaco ci sarà in 500ml? 

il dosaggio in 500 è la x che manca, x/500, nelle proporzioni abbiamo a:b=x:d

a=2

b=100

c=X

d=500

Gli esempi sotto sono presi da domande realmente uscite nei concorsi per vedere insieme i due metodi, quello matematico e il ragionamento casalingo.

Nella proporzione dove possibile io uso mettere sempre prima il soluto (farmaco) e poi il solvente (soluzione in cui è disciolto). Gli esercizi sotto sono utili anche per chi lavora in reparto ma in realtà avendo fatto pratica per preparare questo articolo, una volta allenati diventa più facile usare le proporzioni.

 

1) 

Sapendo che 1 grammo di glucosio fornisce 4 calorie quante calorie si somministrano con 500ml di soluzione glucosata al 5%?

Risposta:100  calorie.

La proporzione è 5:100=X:500

X=(5*500)/100

X=25

e poi si moltiplica X per le 4 calorie.

Ragionamento, abbiamo una soluzione al 5% di glucosio, che vuol dire avere 5 grammi di glucosio in un volume di 100ml, questo perchè 1ml di acqua è =1gr, quindi se ci sono 5 gr in 100ml di volume, in un volume 5 volte più grande ci sono 25 gr. Se 1 grammo di glucosio da 4 calorie,ci sono 25 grammi*4 calorie e sono 100 calorie.

2) 

Aspirando in una siringa una fiala da 10 ml di lidocaina al 2% quanti mg di lidocaina si ottengono nel liquido aspirato?

Risposta: 200 mg.

La proporzione passa attraverso una trasformazione, la soluzione al 2% corrisponde a 2000 mg in 100ml e quindi abbiamo la proporzione, 2000:100=X:10

X=(2000*10)/100

X=20.000/100=200mg

La proporzione senza trasformazione sarebbe 2:100= X:10   X=0,2 gr

1 gr sono 1000 mg quindi 0,2 gr sono 200mg.

Ragionandoci: il 2% sono 2 grammi in 100ml o gr, quindi in 10 ml riduciamo di 10 volte il tutto, e diventa che 2->0,2 e 100->10, ricordiamoci che 0,2 gr corrispondono a 200mg.

3) 

Un paziente deve assumere  50 mg di antibiotico in sospensione orale, avendo a disposizione il dosaggio di 600 mg in 60 ml , quanti mg devono essere somministrati?

Risposta: 5 ml      

La proporzione sarà, 600:60=50:X i dosaggi sono già presenti viene chiesto in quale volume sarà.

x=(60*50)/600

x=5ml 

Ragionandoci 600mg in 60ml vuol dire che ci sono 10mg per ml. 600/60=10
Quindi se devo raggiungere 50mg di antibiotico e ne ho 10mg per ml dovrò arrivare a 5ml 

4) 

Ad un paziente si devono somministrare 25 mg di furosemide l'infermiere dispone di furosemide 100 ml all'1% quanti milliletri deve somministrare?

Risposta: 2,5 millimetri    

La proporzione prima di essere impostata deve avere delle trasformazioni dei dati, che sono note per convenzione, una soluzione all'1% corrisponde ad 1 gr ogni 100, ovvero 1000mg in 100ml.

La proporzione diventa 1000:100=25:X

X= (100*25)/1000

X=2,5ml

Ragionandoci, 100 milliletri corrispondono a 100 grammi e se di questi l'1% è di farmaco vuol dire che c'è 1 grammo di farmaco, questo grammo corrisponde a 1000 milligrammi e in 100 milliletri (ml) ci sono 10mg/ml di furosenide.

Si può pensare di salire con i ml, 1= 10mg, 2=20mg, 3=30mg troppi, la risposta corretta è 2,5

5) 

In 1000 ml di soluzione fisiologica sono contenuti 9 grammi di cloruro di sodio quanti ml di soluzione bisogna somministrare per fornire 3,6 grammi di cloruro di sodio?

Risposta: 400 ml   

La proporzione è 9:1000=3,6:X

x=(1000*3,6)/9
x=3600/9
x=400

Ragionandoci a mente può essere possibile ridurre i 9 grammi a 0,9 per 100ml e quindi vedere che 0,9 in 3,6 ci sta 4 volte ovvero 4 volte 100ml.

6)

Per somministare 125 mg di antibiotico per via intramuscolare in presenza di una fiala da 4 ml contenente 500 mg di farmaco si dovrà inspirare... 

Risposta: 1 ml di antibiotico   

La proporzione è 500:4=125:X

X=(4*125)/500

X=1

Ragionandoci quando hai una quantità di farmaco per volume, viene spontaneo pensare a quanto ce n'è in 1ml, quindi la prima cosa da fare è 500/4 e fa 125 ed hai già la risposta 125mg per 1 ml.

7) 

Per somministrare 225 mg di antibiotico per via intramuscolare ad un bambino , in presenza di una fiala da 10 ml contenente 750 mg di farmaco si dovrà aspirare... 

Risposta: 3ml di antibiotico

La proporzione 750:10=225:X

X=(10*225)/750

X=2250/750=3

Il ragionamento, anche in questo caso quanto farmaco c'è in 1ml è semplice perchè 750/10 e significa che ci sono 75mg/ml e di conseguenza anche a mente è facile fare 70x3=210 a cui si aggiunge 5x3 15 totale 225mg sono in 3ml

8)

Un flacone di antibiotico ha un volume di 10 ml ad una concentrazione di principio attivo di 4 mg/ml, dovendo somministrare una dose di 12 mg di principio attivo quanti ml devono essere aspirati dal flacone?

Risposta   3ml  

La proporzione 4:1=12:X

X= (1*12)/4

X=12:4=3


Ragionandoci se ci sono 4mg/ml per arrivare a 12mg/ml basta semplicemente riflettere: 1ml sono 4mg, 2ml sono 8mg e 3ml sono 12 mg.

9)

Se 250 mg di dobutamina vengono diluiti in 500 ml di soluzione per rispettare la prescrizione medica di un dosaggio infusivo di 350 mcg/minuto (21000 mcg/ora ) per un paziente di 70 kg l'infermiere dovrà impostare la velocità di infusione a...

Risposta: 42 ml/ora  

La proporzione richiede un passaggio in più: o trasformiamo i 250mg in microgrammi (250.000 mcg) oppure trasformiamo i 21.000mcg in milligrammi 21mg. Sappiamo che la velocità di infusione ora deve essere di 21000 microgrammi/ora.

Quindi la proporzione diventa 250:500=21:X

X è il volume in cui ci sono i 21.000 mcg che devono scendere in un ora.

X=(500*21)/250

X= 10500/250=42


Ragionandoci io cercherei di capire quanto farmaco c'è per ml, cioè 250 mg che corrispondono a 250.000 mcg in 500ml, quindi 500mcg per ml.
La domanda è quanti ml ora per avere 21000 mcg/ora, io so che 1ml ha 500 mcg quindi per farne scendere 21000 devo dividere per 500 e fa 42ml che scenderanno in un ora e avrò somministrato i 21.000 mcg/ora.


10)

Devi infondere 300 ml di soluzione fisiologica 0,9 % in 10 ore, devi utilizzare un deflussore sapendo che 30 gocce erogate con il deflussore corrispondono a 1ml , a quante gocce al minuto devi regolare il deflussore?

Risposta: 15 gocce /minuto  

La proporzione si fa trasformando i dati che abbiamo in dati utili per risolverla ovvero la velocità gocce/minuto.

Quindi 300 ml sono 9000 gocce, le 10 ore sono 600 minuti, la proporzione diventa, 9000:600=X:1

X=(9000*1)/600

X=9000/600=15

(Questa domanda è una di quelle molto teoriche, nessuno sano di mente infonderebbe 300ml in 10 ore con un deflussore).
Trasformiamo tutto in gtt e minuti, 300 ml, sappiamo che sono 30 gocce ml, quindi sono 9000 gtt. in 10 ore ovvero in 600 minuti.

Quindi 9000gtt diviso i 600min fa 15 gocce.


11)

Si ha  a disposizione decadron  2ml con 4mg/ml, quanti ml devono essere utilizzati per somministrare 6 mg?

Risposta: 1,5ml

Non si tiene conto del volume delle fiale a disposizione, non è rilevante per il calcolo la proporzione è 4:1=6:X

X=(1*6)/4

X=6/4=1,5 ml


Ragionando se hai 4mg/ml e devi arrivare a 6 ci mancano 2mg che si trovano in 0,5ml quindi si somministrerà 1+0,5ml 1,5ml.

12)

in un  flacone di soluzione fisiologica da 250 ml si devono aggiungere 25 mEq di KCL, avendo a disposizione delle fiale da 10 ml contenenti 1 mEq/ml quante fiale si devranno aspirare per ottenere 25 mEq

Risposta: 2,5 fiale

La proporzione calcola quanti ml sono necessari, ed è banalissima dato che 1mEq:1ml=25mEq:Xml

X è ovviamente 25ml, quindi se ho delle fiale da 10ml da usare 25/10=2,5 fiale.

Ragionandoci, la domanda ci chiede di aggiungere 25mEq che sia una flebo da 250 o 500 o 1000 non ci interessa, abbiamo le fiale da 1mEq/ml e quindi sono le fiale che hanno 10mEq totali per arrivare a 25, con 1 fiala sono 10, con 2 fiale sono 20, perciò ne aggiungo un'altra mezza e siamo a 2,5 fiale con un totale di 25 mEq.

Attenzione il mEq è un unità di misura usata in chimica e non centra nulla con i milligrammi.

Sperando di aver fatto una chiacchierata utile per arrivare ad una risposta corretta quando i calcoli si inzuccano con lo stress della giornata.

 

Abbreviazioni utilizzate 

Ricordare che 1ml=1cc=1gr

mg=milligrammi

ml= milliletri

gtt=gocce

min=minuti

/ divisione

* moltiplicazione

Siti consigliati:

Youmath proporzioni

Libri consigliati:

Calcoli e dosaggi farmacologici. La responsabilità dell'infermiere

Immagine di apertura tratta da Pixabay

Per domande o suggerimenti, usa il box sotto.

Pin It
Accedi per commentare


Avatar di Ognibene Franco
Ognibene Franco ha risposto alla discussione #1304 2 Mesi 1 Settimana fa
Il vecchio pensiero dell'infermiere perfetto che una volta diplomato o laureato nemmeno dopo 10-20-o 30 anni necessiti di un ripasso.
Io l'ho fatto ed ho trovato molto interessante usare le proporzioni, il livello di sicurezza nel risultato è molto più alto.