L'apparecchio portatile i-stat consente di fare una serie di analisi del sangue rapidamente, bastano due minuti.

Utile per le emergenze e le analisi al domicilio del paziente...

 

Uno strumento che nella maggioranza degli utilizzi è costituita da pochi pezzi, il corpo la base che funge da caricabatteria e una stampante.

Il numero di analisi che può effettuare è molto variabile e dipende dalle "cartucce" test utilizzate.

La tecnica è semplice, si fa un prelievo di sangue in una provetta eparinata.

Il corpo una volta accesso richiede l'identificazione dell'operatore, l'identificazione della cartuccia e poi si prende il campione di sangue e si mette nella cartuccia.

Quindi si chiude la cartuccia e la si inserisce nel corpo macchina i-stat e dopo 2 minuti i risultati.

Risultati che possono essere stampati su carta termica con la stampante portatile.

 

Sul sito Abbot tutte le informazioni.

LINK

 

 istat-system.png

Utilizzato anche al letto del paziente per analisi veloci dei principali parametri ematochimici.

doctor-nurse-using-istat-with-patient-small.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Log in to comment