pubblicità

infermiere sala operatoria anestesistaLo stipendio medio di un infermiere negli Stati uniti d'America è di 77.460 dollari con una media di 37.24 dollari/ora. Lo stipendio medio è interessante, ma c'è un minimo e un massimo e un prezzo da pagare.

Prima di inneggiare allo stipendio degli Stati Uniti d'America vediamo anche altri aspetti.

I dati sono stati pubblicati nel marzo 2020 a cura del Bureau of Labor Statistics (BLS) e fanno riferimento alla dichiarazione dei redditi del marzo 2019.

I registered nurse ( RN) sono infermieri registrati che hanno conseguito una laurea e hanno superato con successo l'NCLEX-RN. NCLEX  (acronimo di National Council Licensing Examination), è un test per determinare se il candidato possiede il livello minimo di conoscenze necessarie per eseguire un'assistenza infermieristica entry-level sicura ed efficace. L'equivalente dell'infermiere italiano che deve sostenere un esame e registrarsi all'ordine delle professioni infermieristiche.

Il numero di stipendi rilevati dal Bureau of Labor Statistics è su 2.982.280 infermieri e il dato degli stipendi medi è chiaramente affidabile, ma c'è un minimo e un massimo che come riporta la tabella va da 52.000 a 111.000 euro.

stipendio infermiere USA

Quante ore lavora l'infermiere negli USA?

Tutti ci concentriamo sull'importo lordo totale ma spesso ci dimentichiamo di comprendere quante ore devono essere lavorate per avere quell'importo. L'importo orario ci dà un'informazione aggiuntiva sul numero di ore lavorate (77.460/37,24) che corrisponde a 2080 ore, in italia il turno di solito è considerato di 6 ore per 6 giorni, 2080/6 corrisponde a 346 giorni lavorati. Forse non hanno turni di 6 ore, più facile di 12 ore e corrisponde a turni di 3-4 giorni alla settimana poi a casa.

Provando con gli altri importi della tabella il valore non cambia, tutti corrispondono a 2080 ore, credo che 2080 sia un valore medio di ore che utilizzano per stimare l'importo orario e questo è un problema, perchè se l'infermiere RN è pagato meno dell'importo stimato allora le ore mensili lavorate possono essere oltre 200 al mese.

Lavorare 190-200 ore al mese per denaro o perchè costretti?

Negli USA la tassazione ha delle fasce e quegli importi hanno un 25% di tasse poi devono essere tolti i contributi, l'assicurazione sanitaria, la malattia e la maternità (che non so se è retribuita) ed a questi vanno messi da parte i soldi per far studiare i figli.

Lavorando 190-200 ore al mese, il tempo da dedicare alla famiglia è poco e una famiglia con figli si trova ad avere delle spese per un baysitting continuo o uno dei due coniugi deve poi seguire i figli a tempo pieno.

Gli importi orari degli infermieri statunitensi sono davvero così alti?

Il lavoro negli Stati Uniti d'america è trasparente e l'importo è dichiarato nell'offerta, in Italia invece non si parla di soldi, chiedi ad un ospedale privato di assumerti e ringrazi se ha un buon CCNL, culture diverse.

Ci sono diversi siti web che mostrano quanto viene pagato un Registered nurse, l'importo orario o settimanale, in questo modo l'infermiere statunitense è motivato a curare il proprio Curriculum e può proporsi per scegliere.

Una delle città più care d'america è New York e allora vediamo cosa offre agli infermieri, il sito web https://www.simplyhired.com ha importi di 2300 euro per l'infermiere in ambulatorio a settimana, e gli importi oscillano fra 60-80.000 euro. forse stai pensando che l'epidemia avrà alzato gli importi e quindi di solito prendono meno.

New York cerca 200 infermieri per l'emergenza COVID-19 e https://nurse.org  dà un'idea degli incentivi che ricevono gli infermieri a New York e riporto la traduzione di google:

Incentivi per infermieri di viaggio:

Mentre la maggior parte delle infermiere abbiamo parlato di voler aiutare, indipendentemente dalla retribuzione. Riteniamo che sia importante per gli infermieri essere pagati ciò che meritano, rendere il processo di assunzione il più semplice possibile e ricevere il supporto di cui hanno bisogno lungo la strada. Ecco alcuni incentivi che abbiamo trovato dallo Stato di New York e dalle agenzie di personale. 

  • Crisis Pay - Le agenzie infermieristiche di viaggio offrono una retribuzione di crisi che supera il doppio della retribuzione media per gli infermieri di viaggio. Stiamo riscontrando tassi di pagamento di oltre $ 10.000 a settimana più il pagamento in quarantena. 
  • Licenza RN accelerata: se disponi di una licenza RN in qualsiasi stato, sei invitato a lavorare a New York e riceverai una licenza entro 1 giorno o meno. 
  • Camere d'albergo gratuite - diversi hotel, incluso il Four Seasons. 
  • Autonoleggi gratuiti - Hertz offre autonoleggi gratuiti per gli operatori sanitari
  • Biglietto aereo gratuito: Delta e Jetblue offrono voli gratuiti per operatori sanitari che stanno aiutando ad affrontare la pandemia di COVID-19. 
  • Sconti e offerte - Le aziende offrono anche incentivi, non solo agli infermieri di viaggio ma a tutti gli infermieri. Dalle scarpe crocs gratuite al caffè Starbucks gratuito agli sconti sugli scrub, abbiamo raccolto tutte le offerte speciali e puoi vedere le offerte qui. 

Quindi in Italia prendiamo molto meno?

Assolutamente si, lo stipendio lordo di un infermiere dipendente pubblico/privato in Italia oscilla da 24.000-30.000 euro che corrisponde a 1450 euro per un diurnista e 1650 euro per il turnista, ma il lordo finito per il datore di lavoro è prossimo ai 30-40.000 euro. Importante, in Italia di regola non facciamo 190-200 ore al mese, ma per 6-8000 euro al mese le farei senza problemi.

I dati sintetici non rendono mai l'idea del lavoro perchè anche in Italia i dirigenti sanitari di grandi aziende ospedaliere possono avvicinarsi ai 100.000 euro/anno ma sono pochi. Mentre gli infermieri libero professionisti sono quelli che sarebbero più comparabili con i dati degli infermieri statunitensi ma in italia abbiamo una variabilità di importi lordi molto alta a seconda della regione.

Come possiamo crescere economicamente?

La crescita di una professione passa attraverso diversi passaggi inevitabili come ad esempio:

-farci riconoscere come infermieri o come Infermieri Registrati (IR) esattamente come negli Stati Uniti d'America e portare quell'informazione con orgoglio come i maxidirigenti del calibro di  Deborah Watkins Bruner (RN, PhD, FAAN) invece di nasconderci dietro il dott., nessun avvocato o ingegnere lo farebbe,

-crescita culturale, i saperi anche se semplici passano attraverso un linguaggio specifico che si confronta regolarmente e dibatte e crea un database di esperienze e ricerca clinica, oggi i congressi e i convegni non pubblicano più gli atti e le esperienze spesso si perdono subito,

-convergenza di interessi, iniziare a creare una cultura del lavoro ben pagato e se siamo in un mercato dove se c'è domanda l'offerta deve essere adeguata e crescere, noi invece riusciamo a subire i ribassi del datore di lavoro.

Siamo ancora lontani ad intravedere un percorso che preveda una crescita economica della professione.

 

Sitografia:

Tassazione negli stati uniti d’america: guida

Quanto costa studiare all’università o college in USA?

Nurse Salary 2020: How Much Do Registered Nurses Make?

Costo della vita

Occupazione e salari occupazionali, maggio 2019

Foto di David Mark da Pixabay

Pin It
Accedi per commentare

pubblicità