aislecUltimo giorno per decidersi.

Domani si terrà a Rimini la III° GIORNATA DI STUDIO AISLEC, l'evento è gratuito per gli iscritti alla quota associativa 2017, iscrizione che si fa in un attimo.

12 novembre 2016, Rimini.

Sede Palacongressi di Rimini Via della Fiera 23 - 47923 Rimini (RN) Italy

Come arrivare

In aereo:

dall'Aeroporto di Bologna, è attivo un servizio di navetta per Rimini Stazione Ferroviaria.

In auto:

dall’Autostrada A14 Milano-Bari uscita Rimini Sud. In treno: il Palacongressi è collegato alla Stazione Ferroviaria tramite la linea autobus N.7.

 

Assembrea degli iscritti dalle 9 alle 10 e a seguire dalle 10 alle 14 la votazione.

Il programma:

10.15 I progetti dell’Area Dispositivi Medici della Regione Emilia Romagna nell’ambito delle Lesioni cutanee acute e croniche Patrizio Di Denia • Responsabile area Dispositivi Medici, Assessorato alla Sanità Regione Emilia Romagna

10.45 Sulla strada dell'appropriatezza: protocollo di trattamento delle lesioni da pressione e delle lesioni vascolari della regione Emilia Romagna Claudia Caula • Area Dispositivi Medici, Assessorato alla Sanità Regione Emilia Romagna

11.15 I Edizione Premio Pietro Forte - Il progetto realizzato • Fabio Trotto

II Edizione Premio Pietro Forte – Sessione Tesi

11.30 Progetto di miglioramento continuo in ambulatorio infermieristico relativo al percorso diagnostico-terapeutico del paziente con “piede diabetico”• Roberta Seri, Arianna Iacoviello

11.45 L’inserimento dell’infermiere specialista in Wound Care all’interno di una rete di farmacie per la consulenza territoriale • Silvia Pantano

12.00 La gestione delle ferite traumatiche in pronto Soccorso • Fabio Bidoggia

12.15 La qualità di vita nei pazienti con lesioni cutanee croniche: Studio preliminare per la validazione italiana della “Cardiff Wound Impact Schedule” • Silvia Mariani

12.30 L’educazione terapeutica nel processo di assistenza infermieristica volto alla cura e al sostegno della relazione tra assistito in età pediatrica e i sui Caregiver: l’infermiere anello di congiunzione • Lucia Sassi

12.45 Workshop

13.15 Light Lunch II Edizione Premio Pietro Forte - Sessione Ricerca sul campo e ricerca secondaria

14.00 Wound care e qualità di vita: una sfida per una equipe infermieristica di cure palliative Michela Fermi, Nicoletta Crosignani

14.15 1PWD® come ausilio, proseguimento e/o alternativa alla tpn nel trattamento di gravi ed estese lesioni trofiche acute e croniche. Due case report Carnevali Fiorella, Palombi Maurizio

14.30 Quando l’unico trattamento è ritornare ai vecchi rimedi Bassou Aicha, Brizi Floriana, Capriotti Rosanna, Rasori Stefania

14.45 L’approccio olistico nella gestione delle ferite post chirurgiche difficili del distretto cervico facciale e la Make up Therapy di Campuflage Antonino Lombardo, Loredana Reina, Mario Grosso, Enrica Fontana, Gabriella Della Pace, Francesco Stivala, Giancarlo Pecorari

15.00 Make up Therapy di Campuflage negli esiti della chirurgia oncologica maggiore del distretto cervico facciale • Francesco Stivala

15.15 Appropriatezza dell’uso dei dispositivi per incontinenza negli adulti di una lungodegenza dell’AUSL di Bologna • Alessandra Rossi

15.30 Trattamento di esiti di amputazione di gamba con una medicazione appropriata Marilena Moretti

15.45 Razionale della pressione topica negativa nella gestione infermieristica ambulatoriale del paziente con complicanza della ferita chirurgica • Antonio Basile

16.00 Workshop II Edizione Premio Pietro Forte - Sessione Progetti di miglioramento

16.30 Progetto organizzativo di miglioramento in Terapia Intensiva Neurochirurgica dell’Azienda Ospedaliera di Padova • Marina Bocchese

16.45 Progetto di trattamento nutrizionale nel processo di prevenzione, trattamento e guarigione delle lesioni da pressione • Sabrina Casano, Annalisa Alessiato

17.00 Audit sulla prevenzione delle lesioni da pressione in U.O.C. Clinica Medica 5 dell’Azienda Ospedaliera di Padova • Sabrina Cervesato

17.15 La prevenzione e il trattamento delle lesioni da pressione per le persone accolte al PCDO: metodi ed esiti di un processo di implementazione delle buone pratiche Anna Castaldo, Eleonora del Marco, Grazia Salerno, Paola Vignati, Gaetano de Angelis, Roberto Naso Marvasi

17.30 Percorso di dimissione protetta in pazienti con lesioni difficili in trattamento con terapia a pressione topica negativa nel Policlinico “Tor Vergata” di Roma Zampieri Erika, Monaco Dario, Serafini Ilaria

17.45 Sintesi della giornata • Angela Peghetti Assegnazione della II° Edizione Premio Forte da parte della moglie e dei genitori di Pietro

18.00 Chiusura lavori

 

 SEMINARIO AISLEC-SCHEDA DI ISCRIZIONE.pdf

 SEMINARIO AISLEC-PROGRAMMA.pdf

 Concorso.pdf

 

Per pagare la quota associativa online, ci si registra sul sito AISLEC (LINK), mettere la mail giusta e non PEC, si conferma l'iscrizione e si fa il login, e nella pagina compare il pulsante paga con paypal.

Oppure è possibile pagare domani in sede.

L'iscrizione ad una associazione come AISLEC si può fare anche se non si partecipa alla giornata di domani, è un associazione che fa ricerca sul campo, fanno giornate ed eventi gratuiti e rappresentano gli infermieri italiani nel mondo. 

Insomma iscriversi ad AISLEC vuol dire sostenere la crescita professionale.

Pin It