AISLEC

AISLEC

  • Pubblicato il programma corsi ECM di AISLEC 2017

    aislecNel sito AISLEC è già disponibile l'elenco dei corsi ECM che saranno attivati nel 2017, diverse tipologie di corsi da quelli con lezioni teoriche a corsi con esercitazioni pratiche.

    Il prezzo dei corsi è variabile a seconda del numero di partecipanti.

  • Seminario AISLEC, gratuito per gli iscritti

    aislecUltimo giorno per decidersi.

    Domani si terrà a Rimini la III° GIORNATA DI STUDIO AISLEC, l'evento è gratuito per gli iscritti alla quota associativa 2017, iscrizione che si fa in un attimo.

  • Congresso AISLEC 2016, idee e ricerca le basi per crescere

    aislecAISLEC è impegnata nella divulgazione e ricerca delle lesioni cutanee, non solo racconta ma fa qualcosa di concreto per la crescita professionale.

    La ricerca infermieristica sulle lesioni cutanee è il punto di forza di AISLEC ma la ricerca parte dalle idee e non importa se sono di esperti o di un progetto di tesi.

  • Congresso mondiale sulle lesioni cutanee

    WUWHS 13 giorniMancano meno di 2 settimane all'inizio del congresso mondiale sulla guarigione delle ferite difficili, il WUWHS è il World Union of Wound Healing Societies, e viene realizzato solo ogni 4 anni, e sono bravi, vista la dimensione dell'evento.

    Firenze dal 25 al 29 settembre, 5 giorni di congressi internazionali, la possibilità di vedere il mondo del wound care in Italia e se avete un rappresentante che passa dal vostro reparto, agganciatelo e chiedete un ingresso.

  • Catalogo corsi AISLEC secondo semetre 2016

    aislecL'Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee ha pubblicato il suo calendario dei corsi ECM per il secondo semestre 2016, il catalogo è appena stato proposto e per alcuni corsi mancano ancora i deplian, ma sulle pagine ci sono tutte le informazioni utili.

    I titoli sono interessanti e danno una chiara idea dell'evoluzione dei tempi, ad esempio il titolo  "Ulcere da pressione ‘evitabili’ vs ‘inevitabili’" qualche anno fa non sarebbe mai stato proposto.

  • AISLEC catalogo corsi secondo semestre 2016

    aislecL'Associazione Infermieristica per lo Studio delle LEsioni Cutanee, ha presentato l'offerta formativa per il secondo semestre 2016.

    Sono 8 i corsi presentati che verranno realizzati in diverse sedi in Italia, oppure a richiesta delle singole aziende sanitarie. I titoli sono molto interessanti e mostrano l'esperienza e l'impegno dell'associazione.

  • Il trattamento dove serve, corso ECM gratuito AISLEC

    AISLEC logo 2Il titolo per esteso è " Il trattamento dove serve: ottimizzare il microambiente delle ferite croniche" il corso eroga 7 crediti ECM, è gratuito grazie all'impegno di AISLEC ed al contribuito di Angelini.

    Il corso si svolgerà in diverse città italiane e nell'ordine sarà a: Napoli, Padova, Torino, Palermo, Verona, Lecce, Roma, Genova, Milano, Pescara e Macerata.

  • Corsi, ulcere e lesioni da pressione, catalogo AISLEC 2016

    aislecE' online il programma dei corsi ECM sulle lesioni da pressione e le ulcere dell'Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee (AISLEC).

    Il primo semestre 2016 vedrà 9 corsi in varie città e dai prezzi a partire da circa 20 euro a seconda se si è associati o meno.

  • Corsi ECM, Ulcere, ferite e bendaggi da AISLEC

    aislecSiamo nel secondo semestre e AISLEC ha online il catalogo di corsi ECM che offrono una varietà di corsi che coprono tutte le esigenze.

    I corsi hanno un costo variabile ma non eccessivo...

  • IX congresso AISLEC, Arezzo

    Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni CutaneeANNUNCIO, IX CONGRESSO NAZIONALE AISLEC

    Data: Giovedì 28 maggio 2015, Luogo: AREZZO

  • Concorso Nazionale: "l'assistenza e la passione" premio proposto da AISLEC

    Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni CutaneeConcorso Nazionale: "l'assistenza e la passione" premio speciale infermiere Pietro Forte, la società scientifica AISLeC indice un Concorso Nazionale dal titolo “L’assistenza e la passione” per ricordare l’Infermiere Pietro Forte.