L'articolo "Heparin solution in the prevention of occlusions in Hickman® catheters a randomized clinical trial" riporta di uno studio randomizzato che confronta la soluzione eparinata con la soluzione fisiologica nel lock del CVC.

Il CVC utilizzato è un Hickman ® a doppio lume , 7 e 9 French, in pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali ematopoietiche.

L'articolo offre dei risultati ma non molte altre informazioni, tipo se hanno rimosso il CVC ed indagato la causa, se coaguli, fibrina o aggregati di farmaci.

 

 

 

L'abstract riporta:

Obbiettivo:
valutare l'efficacia della soluzione di eparina da 50 UI / mL rispetto alla soluzione salina isotonica allo 0,9% nel prevenire l'occlusione del catetere Hickman ® a doppio lume , 7 e 9 French, in pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali ematopoietiche.

Metodo:
uno studio clinico randomizzato in triplo cieco. Sono stati analizzati 17 cateteri a doppio lume (gruppo eparina: n = 7 e gruppo salina isotonica allo 0,9%: n = 10) in cui sono state valutate separatamente le due vie del catetere, per un totale di 34 lumen. Le variabili di risultato erano l' occlusione senza reflusso e l'occlusione completa . Le analisi descrittive sono state eseguite utilizzando il test del Chi-quadrato e, di sopravvivenza, secondo il test di Kaplan-Meier.

Risultati:
il numero medio di giorni fino all'esito dell'occlusione era 52 nel gruppo eparina e 13,46 nel gruppo con soluzione salina isotonica allo 0,9% nella via del catetere bianco (p <0,001). Nella via rossa, i giorni medi di follow-up nel gruppo eparina sono stati 35,29, senza occlusione e 22,30 nel gruppo con soluzione salina isotonica allo 0,9% fino alla prima occlusione (p = 0,030).

Conclusione:
il blocco con 50 UI / mL di soluzione di eparina è più efficace della soluzione salina isotonica allo 0,9% nel prevenire l'occlusione del catetere Hickman ® . Registro brasiliano delle sperimentazioni cliniche: RBR-3ht499.

 

Vedi l'articolo su PubMed