Nasce UNILPA l'associazione degli studi associati e cooperative operanti nel territorio di Brescia.

L'associazione per adesso ha un attività legata al territorio di Brescia perchè vogliono iniziare un dialogo con le istituzioni e presentarsi come parte attiva nel percorso di miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati.

 

 

 

Vi riporto la pagina di presentazione di UNILPIA, disponibile al link

 

Che cos’è UNILPA ?


UNILPA è un’associazione che si prefigge come obiettivi la rappresentanza, la promozione e la tutela della professione infermieristica esercitata da liberi professionisti in forma associata ed il raggiungimento di una rilevante rappresentatività di categoria.

UNILPA inoltre vuole esercitare un ruolo attivo nel dialogo con gli interlocutori istituzionali presenti sul territorio al fine di partecipare in modo concreto alla programmazione volta ad implementare la qualità dei servizi erogati e la risposta ai bisogni dell’utenza.


Chi sono i soci UNILPA ?


Al momento possono associarsi ad UNILPA tutti gli Studi Associati e le Cooperative Sociali operanti nel territorio Bresciano regolarmente iscritti nell’elenco tenuto dal Collegio IPASVI di Brescia.

Questo è per ora il criterio essenziale ai fini dell’associazione; è previsto di stabilire in un secondo momento ulteriori criteri con lo scopo di tutelare maggiormente gli stessi Studi Associati, ad esempio valutando l’adozione nello Studio di standard qualitativi, le modalità contrattuali adottate con i committenti, il rispetto delle norme vigenti sulla libera professione, la regolamentazione e gestione dei rapporti tra soci dello Studio ecc.


Perché nasce a Brescia?


E’ ormai noto che Brescia è considerata il luogo del pionierismo della libera professione infermieristica e, da tempo gli stessi professionisti nutrivano il desiderio di confronto e sostegno nell’agire quotidiano. La professione infermieristica purtroppo non è rimasta immune dalla tanto ormai citata crisi e, l’esercizio autonomo della stessa si sta rivelando ogni giorno sempre più complesso e difficile da sostenere. UNILPA vuole esse re di incoraggiamento e di stimolo trasmettendo il VALORE dell’unione in special modo nei momenti più difficili.

La scelta di dar vita ad una realtà locale, è scaturita da una serie di incontri tra rappresentanti di alcuni Studi che in seguito a scambi di opinione e riflessioni hanno deciso di concretizzare i pensieri. La questione logistica è fondamentale: condividere la stessa realtà lavorativa locale ci permette di valutare con maggiore conoscenza e competenza le problematiche; inoltre facilita i momenti di congregazione e confronto.


Perché solo Studi Associati e non singoli ?


La scelta non è stata semplice. Abbiamo interpellato consulenti del settore proprio perché il dubbio di estendere l’associazione anche a liberi professionisti singoli era maturato nei nostri pensieri. Abbiamo capito che la realtà odierna sta creando grosse difficoltà soprattutto agli Studi Associati; vi è ancora molta confusione tra le Istituzioni che non conoscono gli studi e la loro organizzazione e, tra gli stessi professionisti infermieri che non hanno ancora concepito con chiarezza cosa sia la libera professione in forma associata. Siamo inoltre consapevoli della scarsa competitività che possiamo offrire di fronte a Società Interinali, SRL, Cooperative di grandi dimensioni; riteniamo quindi l’UNIONE uno strumento capace di offrirci maggior visibilità e forza.


La tutela e la promozione della forma aggregata nell’esercizio della professione infermieristica rientra nella MISSION di UNILPA e, per tale motivo ora, abbiamo puntato sugli Studi Associati.


Quali i progetti imminenti ?


UNILPA è ancora nella fase fetale dove, impegno e costanza, sono essenziali per la buona riuscita dell’intento.

Il primo obiettivo è aggregare il maggior numero di soci; e per maggior numero si intende tutti gli Studi del Bresciano iscritti al Collegio IPASVI.

Stiamo elaborando un Sito ufficiale e presto saranno comunicati a tutti gli Studi presenti nell’elenco del Collegio gli estremi e le modalità per contattare UNILPA.

Si sono costituiti i primi gruppi di lavoro in modo da facilitare la crescita dell’Associazione e permettere così ad ogni associato di porre a disposizione le proprie potenzialità.

Stiamo inoltre attivando le risorse per promuovere un evento formativo con l’intento di ufficializzare e presentare UNILPA al pubblico.


Insomma …molta carne al fuoco e tanti desideri. Ma come disse Eleanor Roosevelt:

” Il futuro appartiene a coloro che hanno il coraggio di credere nella bellezza dei loro sogni “.

 

 

Complimenti agli associati UNILPIA per l'iniziativa e tanti auguri per una loro prossima attività a livello nazionale.

LINK http://www.unilpa.it

 

 

{fcomment}

 

Log in to comment