riconoscimento titolo ministero saluteL'infermiere laureato o diplomato all'estero prima di lavorare in Italia deve fare dei passaggi amministrativi per avere il riconoscimento del titolo e l'abilitazione all'esercizio professionale.

Ci sono due passaggi ben precisi da fare ed in due posti diversi.

Il riconoscimento del titolo al Ministero della Salute e l'abilitazione professionale all'OPI della provincia di lavoro.

Il riconoscimnto del titolo al Ministero della Salute non dipende se la formazione è stata effettuata in un Università o in una scuola, ma dipende dagli accordi internazionali se sono andati a buon fine o meno.

Il Ministero della Salute ha due modulistiche diverse a seconda se il titolo di infermiere è stato acquisito in uno stato dell'Europa oppure se altro stato.

Il modulo può essere compilato online e lo consiglio perchè in questo modo viene presentato in bella calligrafia ben leggibile.

Facciamo un esempio, un'infermiera a acquisito il titolo in Germania e vuole tornare in Italia.

Nella pagina del Ministero dedicata al riconoscimento del titolo per le professioni sanitarie LINK utilizza il box " Cerca moduli e servizi per il riconoscimento dei titoli" dove alla voce "Sei un cittadino di un Paese dell'Unione europea, della Confederazione svizzera o dell'Area SEE " inserisce la spunta su SI.

Nel campo successivo si puoò inserire :

  • Diritto di stabilimento,
  • Libera prestazione 

La differenza è che il diritto di Stabilimento comporta il trasferimento per un periodo lungo del professionista che si iscriverà poi all'ordine degli infermieri in Italia. La libera prestazione è un infermiere iscritto al proprio ordine/collegio che esegue una prestazione per un breve periodo, come per il personale sanitario estero che si è spostato per la pandemia ed è possibile solo per le professioni conseguite in europa.

Quindi si seleziona la professione e il paese dove è stato conseguito il titolo e clicca avvia ricerca.

Il collega che lavora in un paese non europeo fa la stessa procedura e l'opzione che può scegliere è solo il diritto di stabilimento e riconoscimento del titolo.

Nel caso di infermiere di un paese europeo la modulistica è:

Nel caso di un paese del resto del mondo la modulistica è:

Consiglio di guardare le pagine con il modulo online così da poter fare la compilazione a PC e non avere problemi di interpretazione da parte degli addetti.

Il form da compilare online è simile e dopo deve essere scaricato e inviato, nella pagina ci sono le indicazioni:

  1. Compilare il modulo on line. Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.
  2. Salvare sul proprio computer il modulo (in formato Pdf) selezionando il pulsante "Scarica Modulo".
  3. Stampare e firmare il modulo ed apporre la marca da bollo richiesta.
  4. Inviare il modulo comprensivo della documentazione richiesta prevista nel corrispettivo allegato all'indirizzo:

    MINISTERO DELLA SALUTE
    Direzione Generale delle Professioni Sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale - UFFICIO 2
    Via Giorgio Ribotta, 5 - 00144 ROMA - ITALIA


    Selezionare "Torna alla scheda servizi" e procedere allo scarico dell'allegato (in formato PDF) presente nella sezione "Modulo" e contenente la documentazione da inviare insieme al modulo.


Istruzioni generali

I dati vanno inseriti negli appositi campi, alcuni direttamente compilabili dall'utente, altri opportunamente preimpostati in modo da rendere necessaria la sola scelta dell'opzione d'interesse: questi ultimi presentano delle liste a tendina e, per compilarli, è sufficiente scegliere la voce desiderata.
Completata la compilazione del modulo, premere il tasto "Scarica Modulo" per salvare il modulo sul proprio PC. E' possibile compilare e scaricare il modulo più volte.

Si ricorda che il modulo da inviare al Ministero della Salute DEVE essere quello generato dal sistema in formato PDF tramite il tasto "Scarica Modulo".

Per problemi tecnici è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica del Ministero della Salute:
Numero verde: 800178178


Fax: 0664251275
E-mail: servicedesk@almavivaitalia.it
Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00.

Il tempo per il riconoscimento da parte del Ministero della Salute è di 2 mesi (visita il sito del Ministero della Salute

Successivamente è necessaria l'iscrizione all'Ordine degli Infermieri (OPI) della provincia dove vuoi lavorare che puoi contattare per valutare se riesci a risparmiare tempo.

L'OPI deve fare una valutazione per comprendere se conosci la lingua e sei in grado di lavorare, non è un esame che fanno tutti i giorni ma è programmato.

Nel sito della FNOPI trovi l'elenco di tutte le sedi in Italia:

 
 

 

 

Pin It
Accedi per commentare