logo villa serenaIl centro per i servizi sociali Villa Serena ha indetto un concorso a tempo indeterminato per 2 posti da infermiere con scadenza ore 12 del 18 dcembre 2017.

Il bando riporta anche la data della prova scritta il 9 gennaio 2018.

Riporto alcune parti del bando presente sul sito:

ALLA DOMANDA VANNO ALLEGATI

A) fotocopia di un documento d’identità valido

B) titolo di studio richiesto per l’accesso al concorso ed iscrizione all’Albo Professionale. Si precisa che ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 in luogo della produzione dell’originale o copia autentica del titolo di studio e degli altri requisiti specifici richiesti, la dimostrazione del possesso dei medesimi può essere fornita mediante certificazione sostitutiva di dichiarazione

C) curriculum vitae professionale e formativo sottoscritto dal candidato

D) ricevuta del pagamento della tassa di concorso di € 10,33 da effettuarsi mediante versamento alla tesoreria o bonifico in favore della tesoreria dell’Ente presso la Banca MontePaschi S.P.A. filiale di Valdagno, IBAN: IT56E0103060821000002592174 indicando la causale del versamento (Tassa Concorso Infermiere).

AMMISSIONE ALLE PROVE

Tutte le comunicazioni inerenti il presente concorso saranno pubblicate sul sito dell’Ente: www.cssvillaserena.com.

Tali comunicazioni a mezzo sito istituzionale avranno valore di notifica a tutti gli effetti di legge e quindi ogni comunicazione di interesse dei candidati si intende assolta con quanto sopra esplicitato. I candidati devono considerarsi tacitamente ammessi alla selezione, qualora non ricevano tempestiva comunicazione di non ammissione alla stessa.

La non ammissione verrà pubblicata sul sito dell’Ente entro il giorno antecedente alle prove e avrà effetto di notifica. I candidati ammessi dovranno esibire il giorno delle prove un documento di identità valido. Il candidato che non si presentasse, per qualsiasi motivo, alle prove nel giorno e nell’orario stabiliti, verrà considerato rinunciatario e verrà escluso dal concorso.

 

PROGRAMMA E MODALITA’ RELATIVI ALLE PROVE

Le prove d’esame accertano la preparazione del candidato sia sotto il profilo teorico che sotto quello operativo, in relazione alla funzione di Infermiere e consisteranno in una prova scritta e una prova orale. Le prove saranno così articolate:

1) prova scritta:

verterà sui seguenti argomenti funzioni e competenze dell’infermiere, con particolare riferimento all’assistenza alle persone anziane ed alle persone con disabilità;

problemi sanitari ed assistenziali per la persona anziana o con disabilità e modalità di intervento a livello sanitario;

organizzazione del lavoro, modelli organizzativi per l’assistenza, sistema informativo e documentazione clinica; aspetti assistenziali, organizzativi, relazionali, educativi e di responsabilità nell’esercizio della professione;

codice deontologico dell’infermiere; nozioni in materia di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni;

nozioni in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti e documenti amministrativi;

cenni sul vigente Decreto Legislativo n. 81/2008 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;

cenni sul vigente Decreto Legislativo n. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali. La prova scritta consisterà in una serie di quesiti a risposta sintetica e/o in quesiti a risposta multipla.

2) prova orale:

La prova orale consisterà in un colloquio interdisciplinare sulle materie indicate nella prova scritta e accerta la preparazione professionale del candidato. Nel corso della prova verrà accertata inoltre la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese. Il calendario delle prove è il seguente:

prova scritta: martedì 09/01/2018 a partire dalle ore 9:30 presso la Sala Soster di Palazzo Festari in Corso Italia n. 63 a Valdagno (VI).

Il calendario della prova orale sarà pubblicato esclusivamente nel sito istituzionale dell’Ente alla pagina www.cssvillaserena.com nella sezione Albo on Line.

Nessuna ulteriore comunicazione scritta verrà inviata ai candidati, per cui si avverte fin d’ora che tale comunicazione fa luogo a tutti gli effetti di legge come avviso scritto e tempestivamente notificato. Qualora il numero dei candidati non consentisse l’espletamento e la conclusione delle prove nelle sedi stabilite ed entro il calendario stabilito, l’amministrazione si riserva fin d’ora di dare tempestiva comunicazione ai candidati sulla fissazione di altra data. Anche tale comunicazione, con effetto di notifica, verrà data mediante pubblicazione sul sito internet dell’Ente entro il giorno antecedente a quello fissato per le prove. VALUTAZIONE DELLE

PROVE E DEI TITOLI

La Commissione dispone, complessivamente, del seguente punteggio:

• 30 punti per la valutazione della prima prova di esame, scritta;

• 30 punti per la valutazione della seconda prova di esame, orale;

• 10 punti per la valutazione dei titoli.

La valutazione dei titoli viene effettuata, con i criteri di cui al “Regolamento sull’ordinamento degli uffici dei servizi – Disciplina delle modalità di assunzione, dei requisiti di accesso e delle procedure selettive” approvato con Deliberazione n. 22 del 02.04.2014, relativamente ai soli dati inseriti e dichiarati nel modulo di domanda. L’amministrazione, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. n. 445/00 procederà ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità di quanto autocertificato. Il superamento delle prove è subordinato al conseguimento di un punteggio minimo di 21/30.

Nel caso di parità di merito verrà data applicazione a quanto previsto dalla normativa vigente e dagli atti regolamentari dell’Ente.

 

Pagina web concorso

LINK al bando

 

Pin It
Accedi per commentare