Il XVII congresso si terrà a Roma in 3 giornate, dal 5 al 7 marzo 2015, mancano pochi mesi e il congresso nazionale la cui importanza è indiscussa è sicuramente in fermento, perchè questo congresso da ampio spazio ai colleghi che lavorano sul campo, non solo teorie ma tecnologie e saperi all'opera.

L'accesso gratuito sarà un ottima opportunità per accedere ad un evento importante di 3 giornate, però...

 Io ho partecipato al congresso di Firenze del 2009, quello di Bologna del 2012 e meritavano per gli argomenti trattati attuali e utili e soprattutto quest'anno che attraverso il sito IPASVI vengono raccolte le adesioni dei progetti le aspettative sono alte.

Progetti infermieristici a cui sarà data visibilità e quindi il sito della FNC sarà il punto di riferimento per fare il focus sulle esperienze e le conoscenze da un punto di vista pratico.

congresso fnc

 

Questa giornata non è accreditata ECM e poco mi importa dato che i contenuti tecnici e tecnologici saranno di sicuro interesse quindi mi iscrivo subito tramite il modulo online della perigeoeventi.

Dal sito http://www.perigeoeventi.com/ in alto a destra c'è il collegamento per la registrazione online che è immediata, (LINK diretto), le 3 giornate sono gratuite e danno diritto agli atti congressuali, fra i servizi a pagamento ci sono il concerto e il buffet, si clicca il pulsante in basso iscrizione e in pochi passaggi si inseriscono i propri dati, fatto.

Ci sono 3000 posti disponibili, i primi 2000 nella sala Santa Cecilia, da 2.000 posti, e chi arriva dopo nella Sala Sinopoli, da 1.000 posti.

 

Quanto ci vuole ad avere l'iscrizione di 3000 infermieri al congresso gratuito della FNC, penso poco, potrebbero essere già esauriti.

Ma quanti infermieri di quei 3000 si potranno assentare dal lavoro per 3 giorni però visto che è gratuito e non si sa mai ci si iscrive in fondo non si commette reato.

Nel 2012 una collega mi chiese:  "ma io ho fatto la mattina senti se posso accedere come uditore" visto che di posto ce n'era moltissimo chiesi alla reception e ovviamente la risposta fu un no, ma per il prossimo congresso?

Nel 2009 e nel 2012 in tanti fecero come me, ti iscrivi paghi e poi partecipi ad un giorno o due, ma l'impressione nel vedere tante sedie vuote è la mancanza di partecipazione e non si percepisce come il dovere di essere in reparto.

 

Una riflessione

Per un 2015 che veda un congresso con una partecipazione massiva, perchè non consentire l'iscrizione ad una sola giornata così chi è già consapevole dei propri turni può lasciare il posto ad altri colleghi, oppure perchè non accettare l'iscrizione in sede congressuale così da poter favorire la massima partecipazione.

 

Problemi lo so, se:

pensiamo ad un congresso gratuito con 3000 posti che vede 2000 presenze al giorno, per 3 giorni facciamo una figuraccia.

pensiamo a 3000 posti occupati per 3 giorni di fila con posti in piedi, i disguidi passano, il peso di una comunità di infermieri forte e unita resta.

pensiamo all'organizzazione, certamente organizzare 3000 iscritti per 3 giorni ha un peso che aumenta se diventano 3000 iscritti ogni giorno per 3 giorni.

 

Sperando di vedere una massiccia partecipazione l'iscrizione dal sito http://www.perigeoeventi.com/

 

 

 

Log in to comment