FadInMed partirà a breve con 4 nuovi corsi gratuiti i titoli "l'evidence based practice nelle procedure infermieristiche" (12 crediti ECM), "la gestione delle linee venose" (12 crediti ECM), "la gestione della chemioterapia nel paziente oncologico" (5 crediti ECM), "gestione e assistenza del paziente con BPCO" (5 crediti ECM).

Titoli importanti che affrontano tematiche molto frequenti, le date di partenza dei corsi sono scaglionate nel tempo...

L'annuncio nel sito IPASVI è stato pubblicato pochi giorni fa e con piacere si osserva un cambio di rotta importante nella tipologia di corsi ECM, passando da corsi per il governo clinico a corsi ECM più pratici più spendibili nella pratica quotidiana. (LINK)

I corsi sono 4 e nel motore di ricerca Agenas sono in elenco come già accreditati ed hanno una data di partenza che poi dovrà essere confermata dalla pubblicazione sulla piattaforma FadInMed.

  1. L'evidence based practice nelle procedure infermieristiche (12 crediti ECM), 15 ottobre,
  2. La gestione delle linee venose (12 crediti ECM) 25 novembre,
  3. La gestione della chemioterapia nel paziente oncologico (5 crediti ECM) 5 novembre,
  4. Gestione e assistenza del paziente con BPCO (5 crediti ECM), non ancora pubblicata sul sito AGENAS.

 

FadInMed ha un bacino d'utenza potenziale di 1.000.000 di professionisti ha raggiunto i 220.000 iscritti una cifra enorme che fa di FadInMed la piattaforma per la formazione a distanza più grande in Italia e può crescere ancora e sono sicuro che lo farà.

Se sei fra i 220.000 professionisti hai già user e password e se non ricordi le credenziali c'è il link recupera pawword http://www.fadinmed.it/invio.php basta ricordarsi la mail di registrazione.

Ricordo che la mail di registrazione e le credenziali di accesso alla stessa mail sono da conservare con cura.

Se non funziona recupera password sorge una domanda da quanto non ci si collega?

Se è la prima volta nel 2014 potrebbero non essere riconosciuti i dati e forse deve essere rifatta la procedura di registrazione e attivazione di FadInMed dal portale IPASVI, ma non ricordo bene dato che ogni tanto mi collego ricontrollo.

Comunque 4 corsi ECM che erogano 34 crediti sono una cifra, cosa importante da ricordare erogati per tutti gli iscritti che superano il corso, personalmente consiglio di distribuirli per farne una parte il prossimo anno per dare la precedenza ai corsi FAD di provider più piccoli che potrebbero erogare i crediti ad un numero limitato di utenti. 

Ricordo che per il 2011-2013 era stata pubblicata una deroga e in quel triennio venivano conteggiati il 100% dei crediti in FAD, triennio terminato e quindi si torna al 60% e questo è quello che è scritto al punto 2.15 sul sito Agenas (LINK), quindi distribuire i corsi è una buona strategia.

fadinmed

 

Franco Ognibene
Log in to comment