L'hanno chiamato PICO ed è una delle novità tecnologiche che ho avuto modo di osservare durante il meeting AISLEC a San Marino.

In parole semplici è una VAC therapy per lesioni piccole, un dispositivo portale che crea una pressione negativa ed è collegato ad una medicazione assorbente...

Forse è più complicato descriverlo che farlo vedere.

 

Foto

 

Il dispositivo ha un pulsante di accensione è leggero e trasportabile e si collega alla medicazione.

Un dispositivo VAC leggero, manca la vaschetta, sostituita dalla medicazione che ha un materiale molto assorbente al suo interno.

Questo dispositivo può essere utilizzato per ferite chirurgiche che hanno dei punti con un gemizio continuo e riemarginano con difficoltà

LINK alla pagina del sito

 

Un altra novità che mi ha colpito è un idea semplice ma l'hanno fatto solo loro, il terminale che aspira dalla ferita soffice, un tubo morbido e quindi può essere applicato anche nel sacro.

LINK alla linea guida

Sito del prodotto http://www.myrenasys.com/

 

{fcomment}

Log in to comment