gazzetta ufficialeFONDAZIONE IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO CONCORSO (scad. 22 maggio 2017)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di collaboratore professionale sanitario - infermiere - categoria D, a tempo pieno. (GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.31 del 21-4-2017)

 

 

E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di dieci posti di collaboratore professionale sanitario infermiere (cat. D) a tempo pieno.

Il termine per la presentazione delle domande, prodotte esclusivamente tramite procedura telematica come previsto dal bando di concorso e corredate della ricevuta di versamento di € 15,00 da effettuarsi, con indicazione della causale, tramite il tesoriere della Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale maggiore policlinico codice IBAN: IT59W0311101642000000038863 ovvero sul c/c postale n. 63434237 intestato a «Fondazione IRCCS Ca' Granda - Ospedale maggiore policlinico - Servizio tesoreria», scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

L'estratto del concorso pubblico in parola e' stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 14 del 5 aprile 2017 ed e' disponibile in versione integrale sul sito della Fondazione: www.policlinico.mi.it alla sezione «lavora con noi».

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla U.O.C. risorse umane della Fondazione concorsi@policlinico.mi.it - Tel. 02 5503.8287.8254.

 

Scarica il bando (LINK)

 

 

 

L'invio della domanda viene effettuato con una procedura online, il bando riporta:

FASE 1: REGISTRAZIONE NEL SITO AZIENDALE

Collegarsi al sito internet: https://policlinicomi.iscrizioneconcorsi.it

- Accedere alla pagina di registrazione ed inserire i dati richiesti.

- Fare attenzione al corretto inserimento della e-mail (non PEC) perché a seguito di questa operazione il programma invierà una e-mail al candidato con le credenziali provvisorie (Username e Password) di accesso al sistema di iscrizione ai concorsi on-line (attenzione l’invio non è immediato quindi registrarsi per tempo);

- Collegarsi, una volta ricevuta la mail, al link indicato nella stessa per modificare la password provvisoria con una password segreta e definitiva a scelta del candidato che dovrà essere conservata per gli accessi successivi al primo, attendere poi qualche secondo per essere automaticamente reindirizzati.

 

FASE 2: ISCRIZIONE ON-LINE AL CONCORSO PUBBLICO

- Sostituita la password provvisoria, compilati e salvati i dati anagrafici, cliccare sulla voce di menù “Concorsi” per accedere alla schermata dei concorsi disponibili;

- Cliccare sull’icona “Iscriviti” del concorso al quale si intende partecipare;

- Si accede così alla schermata di inserimento della domanda, dove si dovrà dichiarare il possesso dei requisiti generali e specifici di ammissione;

- Si inizia dalla scheda “Anagrafica”, che deve essere obbligatoriamente compilata in tutte le sue parti;

- Per iniziare cliccare sul tasto “Compila” ed al termine dell’inserimento cliccare il tasto in basso “Salva”;

- Al fine della della compilazione dei dati anagrafici, si potrà proseguire con la compilazione delle ulteriori pagine di cui si compone il format;

- L'elenco delle pagine da compilare è visibile nel pannello di sinistra, le pagine già completate presentano un segno di spunta verde mentre quelle non ancora compilate sono precedute dal simbolo del punto interrogativo(le stesse possono essere compilate in più momenti, si può accedere a quanto caricato e aggiungere/correggere/cancellare i dati fino a quando non si conclude la compilazione cliccando su “conferma ed invio”);

- I rapporti di lavoro/attività professionali in corso possono essere autocertificati limitatamente alla data in cui viene compilata la domanda (quindi nel campo corrispondente alla data di fine rapporto il candidato deve inserire la data di compilazione della domanda, anche se il rapporto di lavoro è ancora in corso;

- Per i servizi prestati presso gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di diritto privato, ai fini della relativa valutazione, deve essere attestato se detti Istituti abbiano provveduto o meno all’adeguamento dei propri ordinamenti del personale come previsto dall’art. 25 del D.P.R. 7 20.12.1979, N. 761, in caso contrario i suddetti servizi saranno valutati per il 25% della rispettiva durata.

- Per il servizio prestato presso Case di Cura private deve essere espressamente indicato il regime di accreditamento con il SSN; in assenza di tale indicazione il servizio non sarà considerato, qualora di dipendenza, nei titoli di carriera ma nel curriculum formativo e professionale.

 

Per ulteriori informazioni scarica il bando (LINK)

 

 

 

Pin It
Accedi per commentare