Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 135 del 24-11-2016, l'AZIENDA OSPEDALIERA CARD. G. PANICO ha indetto un avviso pubblico che riporto:


Avviso pubblico di selezione interna per la stabilizzazione del personale a tempo determinato, vari profili.
In attuazione del provvedimento del Direttore Generale n. 154 del 03/11/2016 è indetto avviso pubblico di selezione interna, per titoli ed esami, per la stabilizzazione del personale a tempo determinato appartenente ai seguenti profili professionali :

n. 8 Collaboratori Professionali Sanitari – Infermieri
n. 5 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici di Radiologia Medica
n. 4 Collaboratori Professionali Sanitari – Ostetrica
n. 3 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici di Laboratorio Biomedico

Requisiti Generali di ammissione :
a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
b) Idoneità fisica all’impiego


Requisiti Specifici di ammissione :
a) Diploma di Laurea, ovvero diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente, ai sensi delle disposizioni vigenti, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
b) Iscrizione all’Albo professionale, ove esistente;
c) rapporto di dipendenza con questa A.O. alla data di scadenza del Bando;
d) aver maturato al 30/10/2013 almeno tre anni di servizio negli ultimi cinque anni con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, ovvero
e) essere stato assunto con contratto di lavoro a tempo determinato presso questa A.O. a partire dal 01/01/2007 (data di entrata in vigore della L. n. 296 del 27/12/2006 e ai sensi dell’art. 1 comma 558 della stessa), essere in servizio alla data di scadenza del bando con almeno otto mesi di servizio, anche non continuativi, alla medesima data e aver maturato, o maturi successivamente, esclusivamente presso questo Ente una anzianità di servizio, anche non continuativa, pari ad almeno 36 (trentasei) mesi ;


I requisiti, generali e specifici devono essere posseduti alla data di scadenza del bando di selezione.


Si precisa che alle selezioni in oggetto non possono partecipare coloro che siano dipendenti a tempo indeterminato presso altre Aziende Sanitarie ma che svolgano o abbiano svolto incarichi a tempo determinato presso l’Azienda Ospedaliera “Card. G. Panico”, a seguito di collocamento in aspettativa presso la propria Azienda di appartenenza, in quanto privi del requisito della precarietà necessario ai fini della stabilizzazione.
.........
.......
Commissione Esaminatrice e prove di Esame
La Commissione Esaminatrice sarà nominata dal Direttore Generale ai sensi del Regolamento Tecnico-Amministrativo, approvato con D.D. del Ministero della Sanità del 18/04/2001 n. DPS-IVE.E.21.2/671, con successivo atto separato.
La Commissione di Esame, ai sensi del comma 3 dell’art. 8 del DPR n. 220/2001, dispone complessivamente di 100 punti, di cui 30 per i titoli e 70 per le prove di esame.
Gli esami si svolgeranno secondo le disposizioni contenute del D.P.R. n. 220 del 27.03.2001 e consisteranno nelle seguenti prove :
PROVA SCRITTA :

su argomenti scelti dalla Commissione attinenti al ruolo professionale da ricoprire; la prova potrà consistere anche nella soluzione di una serie di quesiti a risposta multipla o sintetica .
PROVA PRATICA :

esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti inerenti alla qualifica da ricoprire.
PROVA ORALE :

su argomenti attinenti alla qualificazione professi del profilo messo a concorso, nonché elementi di informatica e verifica degli elementi almeno a livello iniziale della lingua straniera scelta.


L’ammissione alla prova pratica è subordinata al raggiungimento di una valutazione di sufficienza della prova scritta, espressa in termini numerici, di almeno 21/30.
L’ammissione alla prova orale è subordinata al raggiungimento di una valutazione di sufficienza della prova pratica, espressa in termini numerici, di almeno 14/20.
Il superamento della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici, di almeno 14/20.


I candidati saranno informati del diario e della sede di svolgimento delle prove selettive con almeno 15 giorni di anticipo mediante racc.a.r. o racc. a mani.
I candidati che non si presenteranno a sostenere le prove di esame nel giorno, nell’ora e nella sede stabiliti, saranno dichiarati decaduti dalla selezione, qualunque sia la causa dell’assenza, anche se non dipendente dalla loro volontà.
All’atto della presentazione per sostenere le prove, i candidati dovranno essere muniti di idoneo documento di riconoscimento.

 

Scarica il bando del BUR Puglia (LINK)

Link ospedale http://www.piafondazionepanico.it/

[module-788]

Accedi per commentare