biofilm


  • fleboclisi hub miniGli accessi venosi centrali o periferici offrono situazioni simili per le possibilità di accesso ai microrganismi nel circolo venoso o arterioso.

    I batteri creano dei biofilm sulle superfici dei presidi utilizzati, degli strati di batteri coperti e uniti da proteine formano colonie a volte stratiformi a volte emisferiche e per il fatto che una superfice è sintetica avranno una superfice dove antibiotici e altri antibatterici non riescono ad arrivare.

    I batteri entrano nel circolo venoso per via endoluminare o extraluminare due vie di ingresso molto diverse.

  • Il biofilm come dice il termine è uno strato sottile di origine biologica, ma nel nostro caso è colonizzato da microrganismi la sua identificazione ha richiesto di superarare barriere concettuali e tecnologiche.

    Il primo concetto è il passaggio da immaginare i batteri diffusi come se fossero plancton a batteri diffusi su di ed entro una superficie, poi il secondo concetto è identificarli come tali e non è stato semplice.