Come mai l’Inghilterra attira così tanti infermieri italiani?

hcl recruitmentÈ passato molto, molto tempo da quando i Romani si stabilirono in Inghilterra, ma il nostro rapporto con l'Italia e la comunità italiana si è mantenuto nel corso dei millenni e continua a prosperare fino ad oggi. L'Inghilterra ha attirato coloni italiani già dal lontano XIX secolo e oggi oltre 100.000 italiani vivono nella sola Londra! L'amore degli inglesi perl'Italia e tutte le cose italiane è in realtà nel nostro sangue – quasi mezzo milione di cittadini britannici sono discendenti italiani!

Superare la nostalgia di casa è il primo ostacolo ma i migranti possono essere certi di due fatti importanti: un benvenuto cordiale vi aspetta in Inghilterra ed è facile tornare a casa per vedere amici o parenti o avere ospiti dalla propria patria. L'Inghilterra ha un'eccellente organizazzione dei trasporti con molti aeroporti internazionali che offrono voli per tutto il mondo (e verso molti aeroporti regionali italiani) e treni ad alta velocità che permettono di raggiungere Londra da tante grandi città inglesi in tre ore.

La professione infermieristica in Inghilterra è diversa da quella italiana e gli ospedali che reclutano infermieri italiani sono consapevoli di questo ed offrono formazione e supporto sostanziale per assicurarvi che la transizione sia il più agevole possibile.

Gli stipendi infermieristici nel settore pubblico sono fissati al livello nazionale grazie al progetto ‘Agenda for Change' (‘Programma del Cambiamento’). Un infermiere registrato (Band 5 Staff Nurse) che inizia il primo lavoro nel SSN inglese (NHS) guadagnerà £21,478 (c. €26.356)totale all’anno. Communque alcune organizzazioni NHS offrono un leggero miglioramento chiamato 'London Weighting’, che dipende dalla localizzazione dell’ospedale e sarà tra il 20 % e il 5 % oltre lo stipendio annuo. Più a lungo si rimane nel settore pubblico, più si guadagna – il vostro stipendio aumenterà del c. 4% ogni 1-2 anni con il tempo passato dentro il NHS. La professione infermieristica in Inghilterra ha una struttura molto gerarchica e per chi ha già passato alcuni anni lavorando nel Regno Unito, ci sono molti percorsi di carriera, clinico, gestionale ed educativo.

Uno dei modi più semplici per trovare un’offerta lavorativa in Inghilterra è quello di utilizzare un’agenzia di reclutamento.

HCL è una delle più grandi agenzie nel Regno Unito con oltre 800 offerte e sta aiutando tantissimi infermieri italiani per trovare l'opportunità lavorativa con gli ospedali pubblici di tutto il Paese – lavorando in tutti i tipi d’ambienti come infermieristica di comunità e assistenza agli anziani nelle aree rurali e infermieristica critica e U.T.I.P. e U.T.I.N. al centro di Londra.

Il team internazionale di HCL Permanent si specializza nella consulenza ed assistenza con trasferimento nel Regno Unito. Il Team offre ai candidati italiani un servizio completamente GRATUITO che copre tutto il processo dal giorno quando riceviamo il tuo curriculum fino a quando cominci il tuo nuovo lavoro. Anche dopo rimaniamo sempre in contatto con i nostri candidati per assicurarci che tutto va bene. Per saperne di più su come diventare un infermiere nel Regno Unito, clicca qui: http://www.hclnursing.com/italian-nurses.

Non c'è mai stato un momento migliore per prendere la decisione di lavorare in Inghilterra e il nostro team internazionale sarà lieto di assisterti.

 

Pin It

Newsletter Concorsi e Avvisi per infermieri

Se desideri essere aggiornato, iscriviti adesso.
Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie