Giunto alla 15° edizione è il premio per la ricerca infermieristica più longevo e famoso d'Italia, dedicato alla collega Gemma Castorina, ci sono ancora pochi giorni per inviare e partecipare. Il premio di € 3500 verrà consegnato al vincitore che produrrà un progetto di ricerca infermieristica concretamente attuabile in un qualsiasi ambito afferente alle discipline infermieristiche....

Il premio vede la partecipazione della provincia di Grosseto ed il bando riporta:

PREMIO “ INFERMIERA GEMMA CASTORINA” COLLEGIO PROVINCIALE IPASVI GROSSETO e PROVINCIA DI GROSSETO PREMIO SPECIALE “ INFERMIERA GEMMA CASTORINA” AZIENDA USL 9 DI GROSSETO

Il Collegio Provinciale IPASVI di Grosseto indice un Concorso Nazionale di ricerca infermieristica per ricordare l’Infermiera Gemma Castorina. Il significato di questa scelta scaturisce dal principio che la ricerca rappresenta uno strumento fondamentale per lo sviluppo scientifico della professione in quanto misura le conoscenze prodotte e la capacità di tradurle in miglioramento della qualità dell’assistenza offerta ai cittadini; Rappresenta l’elemento imprescindibile per migliorare la disciplina infermieristica e per applicare interventi assistenziali di documentata efficacia. In questa 14° edizione del Concorso Nazionale vi saranno 2 premi.

Il premio principale del Collegio in collaborazione con la Provincia di Grosseto a sostegno di un progetto di ricerca per poterne favorire l’avviamento. Un premio riservato ai soli dipendenti della ASL9 di Grosseto a sostegno di un progetto di ricerca da sviluppare all’interno della stessa ASL9 per poterne favorire l’avviamento.

1 - PREMIO “ INFERMIERA GEMMA CASTORINA” COLLEGIO PROVINCIALE IPASVI di GROSSETO & PROVINCIA DI GROSSETO - € 3500,00.

I candidati devono produrre un progetto di ricerca infermieristica concretamente attuabile in un qualsiasi ambito afferente alle discipline infermieristiche secondo le modalità descritte successivamente

2- PREMIO SPECIALE “ INFERMIERA GEMMA CASTORINA” AZIENDA USL 9 GROSSETO.

Riservato agli infermieri dipendenti dell’Azienda Usl 9 di Grosseto– € 1500,00. I candidati devono produrre un progetto di ricerca infermieristica concretamente attuabile in un qualsiasi ambito afferente alle discipline infermieristiche all’interno dell’ASL9 pertinente con le finalità Aziendali secondo le modalità descritte successivamente.

1- Requisiti generali e specifici

Il progetto di ricerca Infermieristica deve rispondere ai requisiti del metodo scientifico secondo lo schema allegato.

Possono partecipare al concorso:

 Gli iscritti negli Albi dei Collegi Provinciali IPASVI che operano nel territorio Nazionale e altri professionisti solo se inseriti in un gruppo di ricerca coordinato da un infermiere

 Per il premio ASL9: Solo i dipendenti della ASL9 L’elaborato può essere redatto da un singolo partecipante o da un team. Il gruppo di lavoro può essere multi professionale e multidisciplinare (anzi è auspicabile) purché il coordinatore della ricerca sia un infermiere e l’ambito di ricerca afferente alle discipline infermieristiche. È possibile presentare il progetto per uno solo dei due premi

2- Fattori escludenti Considerato che l'intento del Concorso Nazionale è di valorizzare la ricerca e i risultati reali di beneficio per le persone con bisogni di salute, i vincitori si devono impegnare, dichiarandolo alla presentazione dell'elaborato, ad attuare i progetti di ricerca presentati, a presentare i risultati conseguiti applicando il progetto specifico dopo un anno dal Premio: per questo verrà dedicato uno spazio esclusivo nella giornata di Premiazione dell’anno successivo.

3 - Termini per la presentazione della domanda e invio elaborato (LINK)

PREMIO GEMMA CASTORINA

Log in to comment