Sindrome da post terapia intensiva e riabilitazione domiciliare del long covid”: conoscere ciò che è accaduto prima per riabilitare meglio dopo

E’ questo il titolo del webinar che verrà trasmesso in diretta il 19 gennaio alle ore 21.00 sulla pagina fb "ilRiabilitatore", pagina seguita da circa 22 mila fisioterapisti da tutta Italia e molto attiva nella formazione dei sanitari che si occupano di riabilitazione.

Durante il webinar, che vede la partecipazione del gruppo infermieristico di postintensiva, si parlerà di sindrome da post terapia intensiva, problematica tanto impattante sulla vita delle persone, quanto sconosciuta agli operatori sanitari e ai pazienti stessi.

E’ fondamentale, per quanti si recano al domicilio a curare chi ha passato un periodo ricoverato in una terapia intensiva, conoscere il vissuto di queste persone con le cure e procedure a cui sono state sottoposte.

Moltissime problematiche del post terapia infatti (problemi di ordine fisico, cognitivo, psicologico), sono effetti iatrogeni del ricovero stesso. La sedazione, la ventilazione meccanica e l’ambiente innaturale sono le principali cause della sindrome da post terapia intensiva.

Da circa due anni postintensiva.it, portale creato da un gruppo di infermieri di terapia intensiva, cerca di diffondere il concetto di umanizzazione delle cure, proponendo un modello di cura che ponga malato e famiglia al centro della cura. Postintensiva promuove l’uso dei diari paziente, della terapia intensiva aperta, ecc.

Altra mission di postintensiva è la divulgazione delle problematiche che molto spesso i pazienti devono affrontare dopo un ricovero in terapia intensiva. Far conoscere la PICS, la sindrome da post terapia intensiva,  sia agli operatori sanitari che ai pazienti, diventa fondamentale per migliorare la qualità di vita delle persone che troppo spesso si ritrovano da sole ad affrontare questa terribile condizione.

Per maggiori informazioni sul webinar si può visitare la pagina di postintensiva