L'AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di 2 cps infermiere pediatrico a tempo indeterminato.

Il termine per l'invio della domanda in formato "tradizionale" scade 10 aprile 2022, leggi il bando.

L'estratto del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di C.P.S. - infermiere pediatrico, categoria D, a tempo indeterminato e pieno è stato pubblicato nella GU n.20 del 11-03-2022 e riporta:

In esecuzione della deliberazione n. 1400 del 17 dicembre 2021 si e' proceduto all'indizione del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato e pieno, di due posti di C.P.S. - infermiere pediatrico, categoria D, presso l'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro.

Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dei documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e le modalita' di partecipazione al concorso, e' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Calabria - parte terza - n. 10 del 13 gennaio 2022. Per ulteriori informazioni rivolgersi all'U.O. Gestione risorse umane - P.O. Gestione delle procedure di selezione e reclutamento dell'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro - via Vinicio Cortese n. 25 - 88100 Catanzaro, oppure collegarsi al sito www.asp.cz.it - Concorsi e Avvisi.

Il bando riporta:

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata con una delle seguenti modalità:
• a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento; sulla busta contenente la domanda e la documentazione devono essere riportate le indicazioni del nome, cognome ed indirizzo del candidato e deve essere, altresì, riportata la dicitura “contiene documentazione di partecipazione al concorso pubblico per la copertura di n. 2 posti di C.P.S. – Infermiere Pediatrico – Cat. D”;
• presentata direttamente, in orario d’ufficio, all’Ufficio Protocollo dell’U.O. G.R.U., sito in Via Vinicio Cortese n. 25 – 88100 Catanzaro;
• mediante Posta Elettronica Certificata esclusivamente all’indirizzo:
gru.iscrizione.concorsi@pec.asp.cz.it, la validità di tale modalità di invio, ai sensi della normativa vigente, è subordinata all’utilizzo, da parte dei partecipanti al concorso, di casella di posta elettronica certificata personale. Non è possibile l’invio da casella di posta elettronica semplice, anche se indirizzata alla casella PEC sopra indicata. Si chiede, inoltre di inviare la domanda e gli allegati esclusivamente in formato PDF (non saranno accettati i documenti trasmessi in formati diversi), inserendo il tutto in un unico file. A tal fine, sono consentite le seguenti modalità di sottoscrizione della domanda: sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da certificatore accreditato oppure sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione di un valido documento d’identità.
Resta fermo che l’inoltro della domanda tramite pec ai sensi di quanto previsto dall’art.65, lett. c-bis, del D.Lgs. n. 82 del 07/03/2005 e smi e dalla circolare n. 12/2010 del Dipartimento della Funzione Pubblica, secondo le modalità previste all’art. 38 del DPR n. 445/2000, considerato che l’autore è identificato dal sistema informatico attraverso le credenziali di accesso relative all’utenza personale di pec, è di per sé sufficiente a rendere valida l’istanza, a considerare identificato l’autore di essa e a ritenere la stessa regolarmente sottoscritta.
Sarà cura del candidato verificare l’avvenuta consegna della domanda inviata tramite la verifica di ricezione delle ricevute di accettazione e consegna. L’Amministrazione non assume responsabilità in caso di impossibilità di apertura dei files trasmessi.
Via Vinicio Cortese n. 25 – 88100 Catanzaro – pec: ufficioconcorsi_gru@pec.asp.cz.it Partita Iva/C.F.: 02865540799
La validità della trasmissione e ricezione della corrispondenza è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e della ricevuta di avvenuta consegna.
E’ esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione.
Il termine, sopra indicato, per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio ed ha validità per tutti i candidati qualunque sia la modalità di inoltro della domanda di partecipazione.
Non saranno prese in considerazione le domande spedite in data antecedente o successiva a quella di vigenza del bando.
Non è ammessa la produzione di titoli e documenti dopo il termine fissato per la presentazione delle domande.
La data del timbro postale vale quale data di presentazione della domanda, solo se spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.
Qualora il termine di scadenza coincida con un festivo, esso è prorogato con le stesse modalità al primo giorno successivo non festivo.

Scarica il  bando del concorso a 2 posti infemriere pediatrico per tutte le informazioni