gazzetta ufficiale2Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.39 del 19-05-2020 l'ennesimo rinvio al concorso congiunto tra l'Azienda USL di Bologna, l'Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna - Policlinico S. Orsola-Malpighi, l'Istituto ortopedico Rizzoli e l'Azienda USL di Imola, per la copertura di quattro posti di collaboratore professionale sanitario, infermiere, categoria D, a tempo indeterminato.

Il rinvio è dovuto al periodo dell'emergenza da coronavirus, ma nel frattempo ci sono stati dei cambiamenti.

La data del concorso sarà comunicata il nella pubblicazione della Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 58 del 28 luglio 2020

Il bando di concorso prevedeva la formulazione di una graduatoria per titoli e vista l'emergenza coronavirus le aziende ospedaliere hanno provveduto all'assunzione a tempo determinato con contratti fino a 36 mesi e così si sono occupati molti posti vacanti.

I colleghi assunti a tempo determinato potranno avere un passaggio al contratto a tempo indeterminato solo se supereranno il concorso che è un passaggio formale, ma non è semplice. Il motivo è che le prove scritta e pratica si terranno lo stesso giorno e questo prevede una preparazione ben pianificata.

Gli infermieri che per motivi diversi non hanno accettato il tempo determinato o non sono stati chiamati dovranno impegnarsi ed essere nelle prime posizioni per vedersi chiamare in tempi brevi, visto che molti posti sono occupati.

Per adesso non resta che attendere il 28 luglio, sperando che la pandemia ci dia una tregua, di solito i concorsi non si svolgono ad agosto che è periodo di ferie estive per questo in quella data potrebbe esserci la pubblicazione di un altro rinvio.