master online infermieri

gazzetta ufficiale2

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il comunicato del rinvio della pubblicazione delle date delle prove del concorso di Bologna. 

L'AUSL di Bologna ha pubblicato che il diario ufficiale sarà inserito nella GU del 21 gennaio, riporto:

Rinvio del diario della prima prova (preselettiva o scritta) del concorso pubblico, per titoli ed esami, congiunto tra l'Azienda USL di Bologna, l'Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna, il Policlinico S. Orsola-Malpighi, l'Istituto ortopedico Rizzoli e l'Azienda USL di Imola, per la copertura di quattro posti di collaboratore professionale sanitario, infermiere, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.99 del 17-12-2019)

 

Il diario della prima prova (preselettiva o scritta) del concorso pubblico congiunto, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti vacanti nel profilo professionale di collaboratore professionale sanitario, infermiere, categoria D, per le esigenze dell'Azienda USL di Bologna, dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna, Policlinico S. Orsola-Malpighi, dell'Istituto ortopedico Rizzoli e dell'Azienda USL di Imola, il cui bando e' stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 293 dell'11 settembre 2019 e per estratto nella Gazzetta Ufficiale n. 74 del 17 settembre 2019, con scadenza il 17 ottobre 2019, sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» del 21 gennaio 2020.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati ammessi al concorso. Per ulteriori informazioni i candidati potranno rivolgersi all'ufficio Concorsi dell'Azienda U.S.L. di Bologna, via Gramsci n. 12 Bologna (tel. 051/6079589 - 9957 - 9860 - 9981 - dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9 alle ore 12).

Accedi per commentare

Per il concorso preparati con Quiz-Infermieri

Sono presenti 180 prove con più di 5000 domande e più di 150 prove scaricabili.

Oltre 1000 infermieri sono già iscritti.

L'accesso é gratuito per chi contribuisce alla crescita del database con le prove 2019, leggi le F.A.Q