master online infermieri

puglia logoNel BUR puglia del 7 novembre sono stati pubblicati i bandi di concorso "mobilità 566 posti cps infermiere" e anche "concorso pubblico 566 posti cps infermiere".

La domanda dovrà essere presentata solo quando ci sarà la pubblicazione dell'estratto nella gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana (GURI). Adesso è possibile vedere i bandi per avere un idea delle sedi di destinazione e quali documenti preparare per la domanda.

Presumibilmente la domanda della mobilità dovrebbe essere svolta prima del concorso, ma non è sempre così (a bologna non hanno fatto mobilità ma solo concorso).

L'Avviso pubblico di mobilità volontaria compartimentale, per soli titoli, per n. 566 posti di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere, riporta:

La domanda alla mobilità è riservata a chi ha già un contratto a tempo indeterminato con un azienda sanitaria che ha il CCNL Sanità, quindi sono esclusi gli ospedali che hanno il ccnl AIOP o le IPAB che hanno CCNL regionali.

La domanda dovrà essere effettuata online e per partecipare è richiesto un contributo spese/tassa di 10 euro.

L'avviso è per soli titoli, quindi verrà definità una graduatoria con un massimo di 50 punti e così ripartiti:

1) anzianità di servizio nel medesimo profilo professionale a tempo determinato e/o indeterminato presso Enti pubblici del SSN e/o Enti equiparati fino ad un massimo di 20 punti (1 punto per anno);

2) Titoli accademici e di studio 10 punti

3) Pubblicazioni 5 punti (le pubblicazioni per essere valutate devono essere allegate al form on-line)

4) Curriculum formativo e professionale punti 15.

I posti sono suddivisi fra mobilità regionale ed extraregionale, una scelta interessante perchè potrebbe avvantaggiare i candidati extraregionale di solito più giovani.

La pagina web dove inviare la domanda, successivamente alla pubblicazione in GURI è https://www.csselezioni.it/asl-bari/

La domanda online deve essere presa molto sul serio perchè sono pubblicati i criteri che comportano l'esclusione inappellabile e sono:

a) i candidati che non allegano copia fotostatica fronte retro di un documento di identità in corso di validità;

b) i candidati che non sono in possesso di tutti i requisiti di ammissione;

c) i candidati che presentano la domanda oltre il termine stabilito dal bando;

d) i candidati che non rispettano le modalità di trasmissione della domanda stabilite dal bando;

e) i candidati che non dichiarano nella domanda l’accettazione di tutte le condizioni stabilite dal bando di selezione;

La mobilità potrebbe non andare bene se ci sono molte domande con colleghi più anziani o che hanno curato bene il proprio curriculum professionale, esiste la possibilità di fare anche la domanda per il concorso, dove chi ha già un anzianità si trova ad avere dei punti che si sommano alle prove.

Il bando è scaricabile dal LINK

Il Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 566 posti di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere riporta la suddivisione dei posti a concorso in questo modo:

 • 160 posti per la ASL BA;

• 22 posti per la ASL BAT;

• 42 posti per la ASL BR;

• 120 posti per la ASL LE; •

45 posti per la ASL FG;

• 59 posti per la ASL TA;

• 76 posti per l’A.O.U. – OO.RR. di Foggia;

• 10 posti per l’A.O.U. – Policlinico di Bari;

• 14 posti per l’I.R.C.C.S. “Giovanni Paolo II” di Bari;

• 18 posti per l’I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte.

la domanda dovra essere effettuata online nel sito dedicato dopo la pubblicazione dell'estratto in GURI, viene richiesto un contributo/tassa di 10 euro.

La compilazione online è un form da fare seriamente perchè anche in questo bando ci sono dei criteri di esclusione e sono:

 • il mancato possesso di uno o più requisiti previsti per l’ammissione (Art. 3);

• l’invio della candidatura senza aver allegato la scansione del documento di identità in corso di validità;

• l’invio della candidatura senza aver allegato la scansione della domanda di partecipazione al presente concorso;

• l’invio della candidatura avendo allegato la scansione della domanda di partecipazione priva della sottoscrizione,

• l’invio della candidatura senza aver allegato la scansione della ricevuta di versamento del contributo di partecipazione.

La domanda online richiede anche di avere un email pec a cui saranno inviate le comunicazioni ufficiali che non è da confondere con l'email standard che deve essere utilizzata per creare l'account per inviare la domanda.

Il bando del concorso è scaricabile dal link

 

Pin It
Accedi per commentare

Per il concorso preparati con Quiz-Infermieri

Sono presenti 158 prove con più di 4400 domande

Oltre 1000 infermieri sono già iscritti.

L'accesso é gratuito per chi contribuisce alla crescita del database, leggi le F.A.Q