ASST larianaHo scritto in Arrivo perchè il concorso è stato pubblicato sul BUR ed è il penultimo passaggio in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, momento che determina la data di invio della domanda e la data di chiusura. Inviare la domanda adesso è inutile, non viene condiderata.

In particolare del bando riporto le modalità di invio della domanda, così ci si può organizzare per tempo e non arrivare alla fine con dei problemi.

Nel BUR Lombardia di Oggi (LINK), Serie Avvisi e Concorsi n. 39 - Mercoledì 28 settembre 2016 è pubblicato alla pagina 216 il bando:

Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Lariana Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 2 posti di collaboratore professionale sanitario - infermiere - categoria D

Interessante la modalità di invio della domanda:

ART. 3
Le domande di ammissione, redatte in carta libera, debbono pervenire all’Ufficio Protocollo dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana - Palazzina Uffici Amministrativi - Via Ravona  n. 20 - 22020 San Fermo della Battaglia (CO) entro e non oltre il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo.
Le domande possono essere consegnate a mano al predetto Ufficio Protocollo dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00. La data di presentazione della domanda sarà comprovata dal timbro di ricezione apposto dall’Ufficio Protocollo sulla domanda stessa.

 

Le domande di ammissione si considerano prodotte in tempo utile anche se spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine suindicato. A tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio Postale accettante.
La domanda può anche essere inviata tramite PEC o CECPAC utilizzando la casella di posta elettronica certificata: protocollo@pec.asst-lariana.it . Le domande inviate ad altra casella di posta elettronica dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana, anche certificata, non verranno prese in considerazione.
La validità dell’invio telematico è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC) personale intestata al candidato, identificativa dell’autore della domanda di partecipazione, o di una casella di comunicazione elettronica certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadini (CEC-PAC) personale intestata al candidato, identificativa dell’autore della domanda di partecipazione;
non sarà pertanto ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica semplice / ordinaria ovvero certificata non personale anche se indirizzata alla PEC dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana.
Tutti gli allegati devono essere contenuti nella e-mail trasmessa e non è ammesso l’invio di collegamenti che referenziano gli allegati situati presso server esterni (ad esempio Jumbo mail).
Si precisa che, al fine di garantire il corretto funzionamento della pec aziendale in fase di ricezione dei messaggi, è ammesso inoltrare per ogni trasmissione allegati nel limite dimensionale massimo di 20MB. In caso di allegati corposi (superiori a 20MB) è possibile inviare diverse e-mail suddividendo gli allegati.
L’invio telematico della domanda e dei relativi allegati, che sarebbero stati oggetto dell’invio cartaceo, deve avvenire in file/s in formato PDF o P7M. A tal fine sono consentite le seguenti modalità di predisposizione del/i file/s PDF o P7M da inviare:
a) sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato; oppure
b) sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della documentazione (compresa scansione fronte/retro di un valido documento di identità).
In caso di utilizzo del servizio di PEC o CEC-PAC per l’invio dell’istanza, questo equivale automaticamente ad elezione di domicilio informatico per eventuali future comunicazioni da parte dell’Azienda nei confronti del candidato. In altri termini, l’indirizzo di PEC o CEC-PAC diventa il solo indirizzo valido ad ogni effetto giuridico ai fini del rapporto con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana.
Il termine per la presentazione delle domande nonché dei documenti è perentorio. Non saranno invocabili cause di forza maggiore.
La domanda di ammissione deve essere redatta secondo lo schema esemplificativo allegato al presente bando e contenente le formule per le dichiarazioni sostitutive di cui al d.p.r. 28 dicembre 2000, n. 445.

.....

 

Nel bando seguono anche i modelli dei documenti per l'autocertificazione.

LINK n39 serie concorsi e avvisi la dimensione è di 4,5MB e non conviene scaricarla da smartphone ma da casa.

Pin It

Iscriviti alla Newsletter Concorsi e Avvisi

Se desideri essere aggiornato, iscriviti adesso.
Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie