AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE - SIENA

Avviso di mobilità volontaria regionale e interregionale compartimentale per la copertura di n. 1 posto di CPS Infermiere - cat. D.

In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese n. 273 del 14.04.2016, esecutiva ai sensi di legge, e nel rispetto del Regolamento Aziendale per la disciplina dei criteri per la mobilità volontaria in entrata del personale ruolo sanitario e degli operatori socio sanitari del comparto del SSN, approvato con Deliberazione DG n. 389 del 10.09.2010, è indetto avviso di mobilità regionale e interregionale, compartimentale per la copertura a tempo indeterminato, mediante trasferimento, di n. 1 posto di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere, Cat. D, presso questa Azienda Ospedaliera Universitaria Senese ai sensi dell’art. 19 del CCNL integrativo 98/2001.

La sede di lavoro è presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese S. Maria alle Scotte, con sede in Viale Bracci – Siena.

Presentazione della domanda La domanda di partecipazione all’avviso di mobilità, debitamente sottoscritta (pena esclusione), deve essere redatta in carta semplice nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi della normativa vigente, nella consapevolezza delle sanzioni penali in caso di false dichiarazioni ex art. 76 del D.P.R. 445/2000, e secondo lo schema allegato.

In applicazione delle modifi che previste dall’art. 15 c. 1 L. 183/2011 alla disciplina dei certifi cati e delle dichiarazioni sostitutive di cui al D.P.R. 445/2000, le amministrazioni, a decorrere dal 1.1.2012 non possono più richiedere né accettare certifi cati, che dovranno essere sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certifi cazione o dell’atto di notorietà.

La domanda di partecipazione alla procedura di mobilità, pertanto, dovrà essere corredata esclusivamente da:

 

1) il foglio notizie per la procedura di mobilità di cui all’allegato;

2) un curriculum professionale e formativo datato e fi rmato, redatto secondo lo schema di cui all’allegato in forma di dichiarazione sostitutiva di certifi cazione e/o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi degli art. 46 e 47 del DPR 445/2000 e secondo le modalità di rilascio di dichiarazioni sostitutive indicate nel presente avviso di mobilità;

3) pubblicazioni in originale o copia conforme all’originale;

4) assenso preventivo al trasferimento rilasciato dall’amministrazione di provenienza;

5) fotocopia fronte retro di un documento di identità in corso di validità, ai fi ni della validità delle dichiarazioni sostitutive dell’atto notorio.

La domanda di partecipazione alla procedura di mobilità deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, Strada delle Scotte n. 14, 53100 – Siena.

La domanda dovrà pervenire con una delle seguenti modalità:

- a mezzo raccomandata del servizio postale; - mediante agenzia di recapito autorizzata;

- mediante consegna a mano della domanda all’Uffi cio Protocollo dell’Azienda (entro le ore 12,00);

- mediante Posta Elettronica Certifi cata (PEC) all’indirizzo: ao-siena@postacert.toscana.it, secondo quanto previsto dall’art. 65 del D.Lgs. 82/2005 e s.m.i.; la spedizione deve essere effettuata da una casella di posta elettronica certifi cata;

la validità dell’invio è subordinata all’utilizzo da parte dei candidati di casella di posta elettronica certifi cata personale; nell’oggetto della mail deve essere riportata la dicitura (“DOMANDA AVVISO DI MOBILITA’ C.P.S. INFERMIERE”);

la tecnologia della PEC consente di certifi care data e ora dell’invio e della ricezione delle comunicazioni;

si prega inoltre di inviare domanda – debitamente sottoscritta – e allegati in formato PDF, inserendo il tutto, ove possibile, in un unico fi le; entro e non oltre il giorno ___________________ (30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Uffi ciale della Regione Toscana).

Qualora detto giorno sia festivo il termine sarà prorogato al primo giorno successivo non festivo.

Il termine fi ssato per la presentazione delle domande e dei documenti ad esse correlati è perentorio. A tal fi ne fa fede il timbro dell’Uffi cio Protocollo di questa Azienda. Il recapito della domanda rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, essa non giunga a destinazione in tempo utile.

L’amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione di variazione dell’indirizzo indicato nella domanda, né da eventuali disguidi postali o telegrafi ci non imputabili all’Amministrazione stessa.

Scarica il bando (LINK)

Pin It

Newsletter Concorsi e Avvisi per infermieri

Se desideri essere aggiornato, iscriviti adesso.
Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie