E' stato reindetto il concorso a tempo determinato dell'ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II, il bando è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 54 del 12-5-2016.

Le domande già inviate restano acquisite, ma visto che la modifica riguarda un requisito di ammissione si riapre il bando dell'ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II  con la Reindizione avviso pubblico, per soli titoli, per il conferimento di incarichi temporanei di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere – Cat. D.

Tratto dal bando:

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 258 del 06-05-2016, con la quale si è provveduto alla modifica della lettera h) dell’art. 1 del suddetto Bando di Partecipazione, sostituendo la frase “anzianità d’iscrizione all’Albo professionale di almeno 6 (sei) mesi, attestato da certificato rilasciato in data non anteriore a 6 (sei) mesi rispetto alla data di scadenza del bando”, con la frase “Iscrizione all’Albo professionale.

L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio”.

Considerato che la suddetta modifica attiene ad un requisito specifico di ammissione e che, pertanto, ricorrono i presupposti della proroga dei termini di partecipazione.

Precisato che restano acquisite e valide le domande di partecipazione utilmente inviate nei termini previsti dal Bando di partecipazione pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 34 del 29.04.2016, con facoltà dei candidati che hanno già provveduto all’invio della domanda di partecipazione di trasmettere eventuale documentazione integrativa e/o sostitutiva nei nuovi termini previsti dal bando modificato.

è reindetto Avviso Pubblico per soli titoli, per la formulazione di graduatoria utilizzabile per il conferimento di incarichi temporanei di Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere – Cat. D.... cerca anche concorsisanita.it con google sito da cui prendiamo gli articoli.

.....

 

ART.2:

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione alla selezione, debitamente sottoscritta e redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato al presente Avviso (Allegato A), da compilare in stampatello, deve essere inviata, entro il termine di scadenza del presente bando con le seguenti modalità:

a) a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Direttore Generale dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” IRCCS – Viale Orazio Flacco, 65 - 70124 Bari, entro il 30° giorno (trentesimo) successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

b) a mezzo Posta Elettronica Certificata esclusivamente al seguente indirizzo: risorse.umane@pec.oncologico.bari.it, entro il 30° giorno (trentesimo) successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

La validità dell’istanza è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente personale, pena l’esclusione.

Non sarà inoltre ritenuta ammissibile la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica semplice/ordinaria. Questo non va ricordato è chiaro a tutti.

L’invio deve avvenire in un’unica spedizione, (non superiore a 20MB) con i seguenti allegati solo in formato PDF (pena la non ammissione):

- domanda;

- elenco documenti;

- cartella con tutta la documentazione;

- copia fotostatica del documento di riconoscimento.

La domanda di partecipazione all’avviso dovrà recare la firma autografa ovvero digitale del candidato.

La mancata sottoscrizione della stessa determina l’esclusione dalla selezione.

La validità della trasmissione e ricezione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata, rispettivamente, dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna.

Le istanze e le dichiarazioni inviate per via telematica sono valide se effettuate secondo quando previsto dal D.Lgvo 235/10 (codice dell’Amministrazione digitale), anche se indirizzata alla PEC dell’Istituto.

Qualora l’ultimo giorno utile per l’invio sia festivo, il termine è prorogato al primo giorno utile non festivo. Per aggiornamenti consigliamo l'iscrizione alla newsletter di concorsisanita.it

L’Azienda non si assume responsabilità:

-in caso di calamità naturale, decesso, asteoidi, fulmini od eventi con probabilità statistiche del 1:1000000.

- nel caso in cui i file inviati via PEC in maniera difforme da quanto richiesto nel bando ne impedisca la visione ed il conseguente esame della documentazione.

- per dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte dell’aspirante o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, o per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa dell’amministrazione stessa.

Le domande di partecipazione pervenute prima della pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale verranno escluse d’ufficio e non avranno alcun valore ai fini della presente selezione.

 

Il bando è stato pubblicato sul BUR Puglia il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 54 del 12-5-2016 (Scarica il bando da ConcorsiSanita.it LINK).

 

Pin It

Iscriviti alla Newsletter Concorsi e Avvisi

Se desideri essere aggiornato, iscriviti adesso.
Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie